Show Player

MotoGP, come stanno trascorrendo il tempo i piloti durante la quarantena. Tanta palestra e bici al chiuso per i piloti



Com’è ben noto tutto il mondo è fermo per colpa del coronavirus. Assieme a tutti noi, anche i piloti della MotoGP stanno trascorrendo un periodo di stop forzato chiusi in casa. Per loro, a differenza dei piloti di Moto2 e Moto3, la stagione deve ancora prendere il via in maniera ufficiale, per cui tutti stanno davvero mordendo i freni. La voglia di tornare a correre è immensa e ognuno sta affrontando in maniera diversa la cosiddetta “quarantena”. Andiamo a scoprire, quindi, come i protagonisti della classe regina si passano il tempo in queste lunghe giornate lontane dalla pista.

Valentino Rossi, come sempre, regala pochi spunti della sua vita privata a livello di social. Le ultime notizie riguardano un allenamento al ranch del 2 marzo, mentre pochi giorni fa è stato ospite (ovviamente da casa sua) su Sky Sport per una intervista a cuore aperto.

Loading...
Loading...

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Visto che non si corre in Qatar abbiamo fatto due giri al Ranch con @frankymorbido @pecco63 @mattiapasini

Un post condiviso da valeyellow46 (@valeyellow46) in data:


Marc Marquez invece non perde tempo e si allena duramente a Cervera per recuperare al 100% dopo l’intervento alla spalla. Per lo spagnolo, come sempre, aria di casa ma anche tanto lavoro con i pesi per tornare al massimo della propria forma, dopo test nei quali ha sofferto e non poco.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Sesión de rodillo! ??‍♂️? Training at home, indoor cycling! #YoEntrenoEnCasa #StayAtHome

Un post condiviso da Marc Márquez (@marcmarquez93) in data:

Andrea Dovizioso continua con i suoi allenamenti casalinghi a Forlì, mentre l’ultimo suo segno sui social è una foto di qualche tempo fa mentre si allenava con la moto da cross. Per il ducatista, a sua volta, apparizione su Sky Sport per una intervista da casa, ma pochissimi spunti della sua vita privata, come sua consuetudine.

 


Fabio Quartararo si tiene in forma ad Andorra mentre aspetta di tornare in sella alla sua Yamaha del team Petronas per un campionato nel quale proverà in tutti i modi di detronizzare Marc Marquez.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

My morning training, this exercise X10 = 2001 escaleras (5,11km) , 80 jumps to chest, 100 pushups, 400 mountain climbers and 100 squats with jump ?? #stayathome

Un post condiviso da Fabio Quartararo ?? (@fabioquartararo20) in data:


Cal Crutchlow rimane tranquillo in casa e presenta la sua collezione di caschi ai suoi follower.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

3 @hjchelmets specials from 2019. Batman Germany, 35 Barcelona, and ‘The stone’ Silverstone … @hjchelmets @monsterenergy @motogp ?

Un post condiviso da Cal Crutchlow (@calcrutchlow) in data:


Andrea Iannone che rimane sempre in attesa di capire come finirà il suo processo per doping, si tiene in forma nella sua casa, con duri allenamenti in palestra. Anche nel suo caso la voglia di tornare in azione è enorme.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Tough times don’t last ! #iamback #maniac #ai29

Un post condiviso da Andrea Iannone (@andreaiannone) in data:


Aleix Espargarò come sempre si allena sulla sua amata bici della quale è un grande appassionato, ma questa volta deve ovviamente rimanere al chiuso, ed in compagnia del figlioletto.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ahí va una pequeña reflexión personal… – El maldito #Covid19 esta siendo una desgracia enorme, deseo con toda mi alma que se termine cuanto antes y que toda esa gente que esta sufriendo deje de hacerlo! Pero como sabéis, soy una persona muy positiva y trato siempre de ver el lado positivo de todo, aunque a veces, como ahora, no sea nada fácil. Quizas lo que os contare ahora suene un poco egoista, pido disculpas de antemano, no es mi intención, solo trato de ser positivo y explicar lo que siento… Tengo 30 años y desde los 15 que corro el mundial de MotoGP, lo que significa que me paso 250 dias al año viajando, no me quejo, soy un privilegiado, lo sé, pero algo tan normal como poder quedarme en casa tantos días seguidos, poder desayunar, comer, cenar, jugar y hacer la siesta cada dia con mis hijos pequeños y mi super mujer, es un privilegio y lo estoy valorando y disfrutando todo lo que puedo! Veo a Mia y a Max super felices, su Papá no se va, no tienen que hablar con el por facetime, cada dia les da las buenas noches y les despierta por la mañana… Soy consciente de que para mucha gente esta siendo duro quedarse en casa, pero valoremos las pequeñas cosas y intentemos ser positivos que hay gente que esta pasondolo mucho peor en los hospitales, tendremos muuuucho tiempo para volver a salir, y seguir con nuestras vidas y rutinas! Tenía ganas de escribir y compartir esto con todos vosotr@s, agradecer a todo el personal sanitario su esfuerzo brutal, vosotros si que sois verdaderos heroes! Dicho esto, de corazón deseo que deje de morir gente y termine esta pesadilla y podamos volver a la normalidad! #YoMeQuedoEnCasa

Un post condiviso da Aleix 41 (@aleixespargaro) in data:


Maverick Vinales invece rimane ad Andorra e si passa il tempo con la MotoGP virtuale della quale è protagonista. Per lo spagnolo, invece, poche notizie della vita privata a livello social.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

‪Our first Race ? of the year ‼️ Sunday 29th of March at 3:00pm (GMT+2) it will be •live ? @motogpesport @motogp @yamahamotogp #12gang ‬

Un post condiviso da Maverick Viñales (@maverick12official) in data:

Francesco “Pecco” Bagnaia tra una sfida di MotoGP virtuale e qualche ricordo, rimane a Pesaro in attesa di tornare alla vita di tutti i giorni e dedica un pensiero alla sua terra, il Piemonte che sta soffrendo in maniera pesante per colpa del coronavirus.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ciao a tutti, Io da 6 anni vivo a Pesaro per lavoro, ma sono nato e cresciuto a Torino, la mia famiglia, i miei amici e i miei affetti vivono tutti lì. In questo momento così delicato ho sentito il bisogno di fare qualcosa per cercare di migliorare la situazione. Così, io insieme al Pecco Fan Club abbiamo deciso di aprire una campagna di raccolta fondi da devolvere in beneficenza per aiutare Torino Città della Salute, i fondi andranno al reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Molinette di Torino nella lotta contro il coronavirus. Il ricavato sarà versato, tramite bonifico bancario direttamente sul conto dell’ospedale. Sarà nostra premura dimostrare la devoluzione della somma pubblicando gli estremi della ricevuta bancaria. Basta veramente un piccolo gesto, se non avete la possibilità di donare vi chiedo di condividere il nostro messaggio, é davvero importante. Fatelo per i voi stessi, fatelo per le vostre famiglie, i vostri nonni, le persone più deboli e purtroppo per chi il virus lo sta combattendo. Vi lascio il link in bio per la vostra donazione. Grazie a tutti, Pecco e Pecco Fan Club. #InsiemeControIlVirus @peccofanclub

Un post condiviso da Francesco Bagnaia (@pecco63) in data:


Il suo compagno nel team Ducati Pramac, l’australiano Jack Miller, invece, si passa il tempo tra allenamenti e chat con i suoi tifosi.

 


 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Believe me, I know it sucks, but we’ll be back. Read my chat about what I’m doing in the @motogp break at the link in my bio!

Un post condiviso da Jack Miller (@jackmilleraus) in data:


Anche Alex Rins è ad Andorra e si passa il tempo allenandosi con la bici per farsi trovare pronto per la ripartenza, con una Suzuki che appare pronta a dire la sua anche a livello di titolo iridato.

 


Il suo vicino di box Joan Mir, invece, prosegue la sua “clausura” accettando la sfida dei palleggi con la carta igienica invece che con il pallone.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Nominado por @marcgarcia41 A ver si podéis hacer 10 toques?? @titorabat @polespargaro @24marcosramirez @alejandralopezgarro #10toqueschallenge #yomequedoencasa

Un post condiviso da MIR36 (@joanmir36official) in data:


Johann Zarco, invece, si diletta con le flessioni appoggiato su lattine di Red Bull. Non certo una impresa semplice…

 


Tito Rabat infine si passa il tempo provando evoluzioni con la sua bici

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Dando una vuelta! ? #yomequedoencasa #motorparado Turning a-round #Istayhome #enginesoff

Un post condiviso da Tito Rabat (@titorabat) in data:


alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:  Valentino Rossi – Abdul Razak Latif – Shutterstock

Loading...

Lascia un commento

scroll to top