Show Player

Motocross, il coronavirus stravolge completamente il calendario, si riparte il 10 maggio in Francia?



Il coronavirus sta stravolgendo le vite di tutti noi e quindi, a cascata, anche del mondo dello sport. Tra rinvvi, cancellazioni e studi approfonditi del calendario, anche il Mondiale motocross non è rimasto indenne dalla tanto temuta pandemia. Era notizia di pochi giorni fa, per esempio, il rinvio delle tappe del Gran Premio di Argentina (dal 22 marzo al 22 novembre) e quello del Trentino (dal 5 aprile al 19 luglio) ma ora sono arrivate altre novità dal punto di vista del calendario. Saltano, infatti, anche i Gran Premi di Spagna e Portogallo.

La tappa di intu Xanadú – Arroyomolinos, che sarebbe dovuta essere la prossima prova in programma è stata posticipata dal 18-19 aprile al 10-11 ottobre. Stessa sorte per il Gran Premio del Portogallo, originariamente in programma il 25 -26 aprile, ma spostato al 17 -18 ottobre. A questo punto, dunque, il prossimo round si vedrà il 10 maggio in Francia? Difficile dirlo vista la situazione attuale legata al coronavirus, che a oggi colpisce tutta l’Europa, teatro principale della competizione iridata. Ad ogni modo, se tutto andrà per il meglio, ci attenderà una stagione lunghissima e con un programma quanto mai fitto. I piloti faranno bene a riposarsi ora, perchè fino al 22 novembre in Argentina non avranno un momento per rilassarsi.

Loading...
Loading...

IL TWEET DELLA MXGP

 

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top