Show Player

Milano-Sanremo virtuale, un successo con 4200 partecipanti. Vincenzo Nibali: “Ho pedalato con i miei tifosi, non uscite”



La Milano-Sanremo virtuale è stato un vero e proprio successo: alla Classicissima in modalità “rulli e computer a casa” hanno partecipato ben 4221 persone che, dalle ore 11.00 alle ore 18.00, si sono cimentate con i 57 km conclusivi del percorso originale (da Alassio al traguardo passando per i Tre Capi, Cipressa e Poggio). La Virtual Experience è andata in scena nel giorno in cui si sarebbe dovuta disputare la “vera” Monumento, purtroppo annullata a causa dell’emergenza coronavirus che ci ha travolto. Tanti appassionati si sono potuto cimentare comodamente a casa propria, pedalando sui rulli e sfruttando il sistema Garmin per vivere una fantastica esperienza virtuale sulle strade della Riviera di Ponente.

Al via anche tantissimi big come Vincenzo Nibali (trionfatore nel 2018), Alberto Bettiol (vincitore del Giro delle Fiandre 2019), Filippo Pozzato (primo a Sanremo nel 2006), il CT Davide Cassani, Ivan Basso, gli ex Campioni del Mondo Maurizio Fondriest e Alessandro Ballan, il motociclista Marco Melandri. Lo Squalo ha lanciato un bel messaggio: “La Milano-Sanremo è una corsa che ha un posto speciale nel mio cuore e una delle mie vittorie più belle. Oggi ho avuto l’occasione di correrla in un modo nuovo e molto divertente. Una bella iniziativa per rivivere la corsa anche dovendo rimanere a casa. Ho potuto pedalare, seppur virtualmente, con i miei tifosi.  E anche a loro chiedo pazienza in questo momento difficile, continuate a non uscire e pedalate da casa – ci rivedremo presto!”.

Loading...
Loading...

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Trek

Loading...

Lascia un commento

scroll to top