Show Player

Lotta, il rinvio delle Olimpiadi al 2021 potrebbe favorire la naturalizzazione di Nikoloz Kakhelashvili



Nikoloz Kakhelashvili avrà qualche mese in più per continuare a cullare il sogno olimpico, burocrazia italiana permettendo: l’azzurro della lotta potrebbe sfruttare il rinvio dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020 non oltre l’estate 2021 per provare ad avere in tempo il passaporto italiano e prendere parte ai tornei di qualificazione alle Olimpiadi.

Il lottatore classe 1995, georgiano di nascita, combatte per l’Italia dal 2018, ma non ha potuto prendere parte ai Mondiali 2019, in quanto qualificanti alle Olimpiadi e, stando così le cose, non potrebbe partecipare neppure ai tornei di qualificazione prima su base europea e poi mondiale, al momento rinviati a causa del Coronavirus.

Loading...
Loading...

Il torneo su base continentale dovrebbe tenersi a metà maggio a Budapest, in Ungheria, mentre quello su base mondiale, ultima occasione per la qualificazione olimpica, dovrebbe essere disputato ad inizio giugno a Sofia, in Bulgaria, anche se dal 3 al 7 giugno a Varsavia, in Polonia, sono in programma le Ranking Series.

Lo slittamento dei Giochi Olimpici però, a cascata, potrebbe far riprogrammare più in là nel corso dell’anno questi due tornei, consentendo magari a Nikoloz Kakhelashvili di acquisire il passaporto italiano e prendere parte alla competizione, potendo continuare a cullare il sogno olimpico.

Nella categoria dei -97 kg della greco-romana l’Italia può contare anche su Daigoro Timoncini, ma è chiaro che Kakhelashvili al momento è in un ottimo stato di forma, essendo giunto secondo agli Europei di Ostia ed avendo vinto gli ultimi due eventi delle Raking Series alle quali ha preso parte, ad Ostia nel 2020 e a Sassari nel 2019.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Claudio Bosco LPS

Loading...

Lascia un commento

scroll to top