Classifica Coppa del Mondo salto con gli sci femminile 2020: Maren Lundby, 3a Sfera di Cristallo di fila. Lara Malsiner chiude 15a

La Coppa del Mondo di salto con gli sci femminile, per la stagione 2019-2020, è finita in anticipo. La vince Maren Lundby: per la norvegese è il terzo trionfo consecutivo, molto sofferto questa volta, dato che ha dovuto rimontare nella seconda parte di stagione l’ottima austriaca Chiara Hoelzl. Al momento dell’interruzione, Lundby aveva 65 punti di vantaggio su Hoelzl, maturati al termine della prova di Lillehammer, vinta sulla connazionale Silje Opseth. Terzo gradino del podio per l’altra austriaca Eva Pinkelnig.

In casa Italia, Lara Malsiner chiude con il suo miglior risultato di sempre, il 15° posto, in una stagione contrassegnata dal primo podio nella propria carriera e da un generale miglioramento del rendimento nella seconda metà dell’annata. Al 34° posto c’è Elena Runggaldier, altalenante nel corso dell’anno, mentre Manuela Malsiner ha festeggiato il proprio ritorno a punti. Nel suo caso, ovviamente, i discorsi da fare sono molto diversi, perché pian piano sta riprendendo quota dopo l’infortunio che le ha tolto una stagione intera, quella 2018-2019.

CLASSIFICA FINALE COPPA DEL MONDO FEMMINILE SALTO CON GLI SCI 2019-2020

1. Maren Lundby (Norvegia) 1220

2. Chiara Hoelzl (Austria) 1155

3. Eva Pinkelnig (Austria) 1029

4. Sara Takanashi (Giappone) 785

5. Katharina Althaus (Germania) 617

6. Daniela Iraschko-Stolz (Austria) 506

7. Nika Kriznar (Slovenia) 497

8. Ema Klinec (Slovenia) 496

8. Marita Kramer (Austria) 475

10. Silje Opseth (Norvegia) 472

15. Lara Malsiner (Italia) 315

34. Elena Runggaldier (Italia) 30

51. Manuela Malsiner (Italia) 1

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI SALTO CON GLI SCI

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Danny Iacob / Shutterstock.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Classifica Coppa del Mondo salto con gli sci maschile 2020: Stefan Kraft vince la seconda Sfera di Cristallo in carriera, sul podio della generale Geiger e Kobayashi

Biathlon, Europei Open junior Hochfilzen 2020: Patrick Braunhofer e Rebecca Passler sfiorano la top 10 nelle sprint