Basket, Eurocup 2020: Darussafaka-Virtus Bologna rinviata, la squadra italiana non può mettere piede in Turchia

È appena giunta la notizia ufficiale: la partita tra Darussafaka e Virtus Bologna, valevole per la sesta ed ultima giornata delle Top 16 di EuroCup 2019-2020, è stata rinviata. Lo ha appena reso noto il sito della competizione europea, che ha aggiunto che ulteriori novità verranno comunicate nei prossimi giorni.

L’Euroleague Basketball è stata costretta a prendere questa decisione perché il ministro degli Esteri turco, preoccupato per l’emergenza coronavirus, ha sostanzialmente emesso un divieto di ingresso nel Paese a chiunque sia stato in Italia negli ultimi 14 giorni e, dunque, anche alla squadra emiliana. La lega sta valutando la possibilità di tenere l’incontro in un’altra arena nel territorio europeo o, più probabilmente a questo punto, di trovare un’altra data disponibile per disputare un match fondamentale per entrambe le squadre per il passaggio ai quarti di finale.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Karate, l’Italia convince nella tappa di Premier League a Salisburgo: sei le medaglie conquistate, Busà e Busato staccano il pass per Tokyo

Volley, SuperLega 2020: Trento liquida Sora e rafforza il quarto posto, laziali quasi retrocessi