Show Player

Allarme coronavirus, come funzionano i voli da e per gli USA? Doppi controlli per gli italiani, all’imbarco e all’arrivo: Giorgia Villa è la prima azzurra interessata



L’emergenza coronavirus ha ormai travolto l’Italia, che da nove giorni è alle prese col COVID-19, il quale ha portato ad oltre 1100 contagi e ha causato 29 decessi. Nel Nord del Paese sono state attuate diverse misure per cercare di limitare il contagio: scuole, cinema, teatri, musei, luoghi di aggregazione, chiese sono stati chiusi in Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna e lo stop andrà avanti anche nei prossimi giorni con la speranza che si riesca ad arginare l’emergenza e a tornare rapidamente alla routine quotidiana. I numeri che arrivano dall’Italia hanno portato alcuni Stati stranieri a vietare i voli da e per la nostra Nazione. La compagnia aerea statunitense American Airlines ha sospeso i voli tra gli USA e Milano fino al 24 aprile, il Dipartimento di Stato americano ha portato al livello 4 (il massimo di allerta: “non viaggiare”) le raccomandazioni che toccano le zone rosse dell’Italia mentre per il resto della penisola vale il livello 3 (“evitare i viaggi non necessari”).

Cosa cambia per l’universo sportivo? La prima azzurra a dover volare negli States è la ginnasta Giorgia Villa, che sabato 7 marzo sarà impegnata nell’American Cup, prima tappa della Coppa del Mondo all-around che mette in palio tre pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020. La bergamasca partirà da Milano Malpensa mercoledì 4 marzo e lo stop della American Airlines non è di suo interesse visto che sono stati acquistati dei biglietti della United Airlines come riporta la circolare federale. La nostra portacolori, capitana delle Fate che a ottobre hanno conquistato il bronzo a squadre ai Mondiali, sbarcherà a Newark (New Jersey) e da lì prenderà un volo interno per Milwaukee (Wisconsin). Cosa prevede attualmente il Governo degli USA? I passeggeri in arrivo da Paesi designati ad alto rischio o da certe aree di quei Paesi saranno controllati due volte: prima dell’imbarco e al loro arrivo in America.

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI GINNASTICA ARTISTICA

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Simone Ferraro/FGI

Loading...

Lascia un commento

scroll to top