Show Player

Volley, SuperLega: una fantastica Modena supera Trento 3-1. Ivan Zaytsev migliore in campo



Modena vince la sfida in trasferta sul parquet di Trento con il punteggio di 3-1 (25-20 21-25 27-25 25-22) nel match di chiusura della 21ma giornata di SuperLega. Il migliore in campo è stato Ivan Zaytsev capace di mettere a referto ben 18 punti. Grande prestazione anche per Matthew Anderson con 17 punti e Maxwell Holt con 13 punti. Sugli scudi tra i dolomitici Aaron Russell top scorer di serata con i suoi 21 punti.

Inizio di match molto equilibrato con le due squadre che trovano un cambio palla abbastanza fluido (3-3). Sono i Canarini a trovare il primo break con il gran diagonale di Bartosz Bednorz (9-4). I padroni di casa provano a reagire e si riportano in scia agli avversari con la bomba di Russell (14-12). Nella seconda parte del set Modena spinge forte sull’acceleratore trovando l’allungo con Zaytsev che sale in cielo e tira giù il bolide del  19-15. I ragazzi di Lorenzetti ritrovano la giusta incisività in attacco e piazzano un parziale di 3-0 che fissa il punteggio sul 19-18. A questo punto, però, gli emiliani alzano vertiginosamente le proprie percentuali in difesa e diventano praticamente incontenibili con Anderson che mette a referto il 23-18. Per gli ospiti è un gioco da ragazzi controllare e chiudere sul 25-20.

Loading...
Loading...

I dolomitici iniziano alla grande il secondo set e con Luca Vettori (14) salgono sul  4-0. Modena prova a rifarsi sotto ritrovando la fluidità in attacco e con Bednorz (12) tornano in parità (10-10). La fase centrale del parziale è caratterizzata da un lungo testa a testa con Zaytsev che risponde con un gran diagonale all’attacco vincente di Anderson (15-15). A questo punto i padroni di casa trovano il break vincente con un scatenato Russell (22-18). Trento riesce a gestire il tentativo di rientro degli avversari chiudendo 25-21 e riportando in parità le sorti del match.

Il terzo set inizia sui binari dell’equilibrio e Holt trova l’attacco giusto passando tra le mani del muro che vale il 4-4. Torna sugli scudi Zaytsev che tira un bolide che consente ai suoi di allungare fino al 10-8. Modena prova a forzare i tempi ma Trento risponde con grande grinta riportando in parità la situazione con Vettori (17-17). Nella fase finale del parziale le due squadre danno vita a un testa a testa entusiasmante con Bednorz che annulla il set point degli avversari (24-24). I Canarini trovano la forza per piazzare il break ai vantaggi, vincendo 27-25.

L’avvio del quarto set rispecchia quello precedente con Anderson che mette giù il 5-5. Il testa a testa continua e all’allungo di Modena risponde uno scatenato Russell (10-10). La bomba di Zaytsev segna un importante break (16-14). Nonostante il tentativo di rimonta dei padroni di casa i Canarini riescono a mantenere le distanze con il muro di Holt (20-18). Quando il set sembra in mano agli ospiti, Lisinac (11) guida la rimonta di Trento che ritrova la parità (21-21). I ragazzi di Andrea Giani riescono nuovamente a mettere la testa davanti con Bednorz (24-21). Gli emiliani sfruttano il cambio palla e chiudono sul 25-22.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

salvatore.serio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top