Slittino: gara pazza ad Oberhof per la pioggia. Vince Ludwig, Fischnaller nono e attaccato a Repilov

Una gara pazza, con il maltempo nuovamente a sconvolgere gli equilibri com’era già accaduto settimana scorsa in Lettonia. La Coppa del Mondo di slittino su pista artificiale si sposta in Germania, ad Oberhof, dove nella gara di singolo maschile si impone il padrone di casa Johannes Ludwig: non una sorpresa, ma sicuramente, visto il 24mo tempo della prima run, nessuno se lo sarebbe aspettato al successo.

La pioggia ha giocato un ruolo determinante nell’andamento delle due prove. I primi a partire sono stati nettamente favoriti, con gli ultimi a scendere che non riuscivano proprio ad andare avanti. E dunque la super rimonta è apparsa scontata: da 24mo a primo, Ludwig ha colto il quarto successo della carriera, il secondo consecutivo dopo quello di Sigulda. Alle sue spalle troviamo Semen Pavlichenko: 164 millesimi di ritardo per il russo (23mo dopo la prima run). Completa il podio il lettone Inars Kivlenieks che beffa il connazionale Kirsters Aparjods, quarto. Nella top-5 anche il fenomeno tedesco Felix Loch.

Continua di pari passo la battaglia per la sfera di cristallo tra Roman Repilov e Dominik Fischnaller. Gara praticamente alla pari per il russo e l’azzurro, che sono divisi di soli sei millesimi (rispettivamente ottavo e nono): altri punti guadagnati per il leader (anche se pochissimi), con l’altoatesino costretto all’impresa nelle ultime due gare stagionali. Torna in corsa anche Pavlichenko, detentore del titolo.

Gli altri italiani: 19° Kevin Fischnaller, 26° Lukas Gufler, 27° Leon Felderer.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:By Steffen Prößdorf, CC BY-SA 4.0, Link

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, ATP Pune 2020: lunedì si comincia. Paire prima testa di serie, Travaglia pronto a battagliare

Tennis, Atp Montpellier 2020: il tabellone di Jannik Sinner. L’azzurro affronterà Ymer al primo turno, Krajinovic all’orizzonte