Show Player

Pallanuoto femminile, Eurolega 2020: Sabadell-Catania 12-13. Gran vittoria delle etnee nell’andata dei quarti



Altra grande impresa dell’Orizzonte Catania, che passa ancora una volta in casa delle iberiche del Sabadell dopo aver vinto ad inizio stagione la Supercoppa Europea e, nell’andata dei quarti di finale di Eurolega di pallanuoto femminile, si impone per 12-13, anche se la qualificazione è ancora in bilico ed il ritorno in Sicilia sarà altrettanto combattuto.

Partenza sprint delle etnee, avanti 4-1 a fine primo quarto, poi le iberiche sono rientrate piano piano fino al 6-8 con cui le squadre sono arrivate a fine seconda frazione. Nel terzo periodo è arrivato l’aggancio delle padrone di casa, sul 10-10, ma nell’ultimo quarto c’è stato il colpo di coda delle siciliane, vittoriose alla fine per 13-12.

Loading...
Loading...

Sugli scudi Garibotti nel Catania, autrice di cinque gol, anche se quattro sono arrivati su rigore, mentre hanno contribuito al successo etneo anche le doppiette di Viacava, Aiello ed Emmolo, nonché i gol di Bekhazi e Marletta. Cinque gol anche per Forca tra le spagnole.

TABELLINO
SABADELL-EKIPE ORIZZONTE 12-13 (1-4, 5-4, 4-2, 2-3)
Sabadell: Ester, M. Ortiz, Sohi 1, Ariño 1, Morell, Perez, Cordobes 2, M. Garcia 1, Forca 5, M. Eggens 2, Tankeeva, Barzon, Farre. All. Palma
Ekipe Orizzonte: Gorlero, Ioannou, Garibotti 5 (4 rig.), Viacava 2, R. Aiello 2, Bekhazi 1, Palmieri, Marletta 1, Emmolo 2, McKelvey, Riccioli, Santapaola, Condorelli. All. Miceli
Arbitri: Boudramis (Gre) e Wengenroth (Sui)
Note: sup. num. Sabadell 7/17, Orizzonte 3/7. Rigori: Orizzonte 4/4. Uscite 3 f. Ioannou nel II quarto, McKelvey nel III,

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top