Show Player

Hockey ghiaccio, Alps League 2020: tre vittorie per le italiane nei Qualification Round dei play-offs



Questa sera ha preso ufficialmente il via la seconda fase della Alps Hockey League 2019-2020 con la prima giornata dei Gironi di Qualificazioni A e B per i Playoff. Erano al via di questo turno dodici squadre (tre delle quali italiane) suddivise in due gruppi composti da sei squadre. Chi vincerà i rispettivi raggruppamenti potrà raggiungere le squadre che sono già qualificate al Master Round, ovvero le prime sei classificate della regular season.

Le nostre compagini hanno iniziato con il piede giusto. Nel Gruppo A, per esempio, Gherdeina sbanca il ghiaccio di Lustenau, quindi Vipiteno non lascia scampo a Klagenfurt. Nel Gruppo B, infine, Fassa vince largamente contro Kitzbuhel. 

Loading...
Loading...

RISULTATI ALPS HOCKEY LEAGUE 2019-2020

Qualification Round A:

Red Bull Hockey Juniors-Vienna Capitals 5-2

EHC Lustenau-HC Gherdeina 2-3: prova di carattere degli altoatesini che passano in vantaggio quasi a metà incontro con Wilkins che, al minuto 29:02, va a rete su assist di Nedvev. Prima della conclusione del secondo tempo arriva il pareggio di Lustenau con Haberl che segna l’1-1 su assist di König. Gherdeina, tuttavia, non si scompone e nel terzo periodo cambia marcia. McGowan, infatti, riporta avanti la squadra di coach Erwin Kostner su assist di Kurki. Passano pochi istanti e Wilkins allunga al minuto 43:27 su assist di Linder. Nel finale gli austriaci provano il tutto per tutto con Rasmussen che riapre i conti al 56:48 su assist di D’Alvise ma orma è troppo tardi e Gherdeina chiude con la vittoria.

Vipiteno Broncos-EC KAC II 4-1: alla Weihenstephan Arena di Vipiteno tutto facile per i padroni di casa che sbloccano il match dopo soli 6:31 grazie a Lemay su assist di Doggett. Il raddoppio arriva al 39:47 con Bustreo su assist di Lemay, quindi il 3-0 al minuto 56:33 con Hackhofer su assist dell’onnipresente Lemay. Klagenfurt va a segno con Kreuzer al 57:54 su assist di Steffler, prima che Bustreo segni la propria doppietta per il 4-1 che manda i titoli di coda alla partita su assist di Doggett al minuto 59:06.

Qualification Round B

VEU Feldkirch-EC Bregenzwald 3-0

EK Eisbaren-Steel Wings Lienz 6-3 

Fassa Falcons-EC Kitzbuhel 6-2: ad Alba Di Canazei è Falcons-show con i padroni di casa che schiantano Kitzbuhel con un match dai due volti. Gli altoatesini aprono le danze al minuto 16:36 con Chiodo su assist di Mizzi, quindi arriva il raddoppio dello stesso Mizzi al minuto 35:08 su assist di Castlunger, prima che Caletti fissi il punteggio sul 3-0 in chiusura di secondo tempo. Inizia la terza frazione e gli ospiti riaprono tutto. Prima ci pensa Havlik al minuto 41:09 su assist di Kreuter, quindi Bolterle al 50:00 porta il punteggio sul 3-2. A quel punto Fassa cambia marcia e stende i rivali con tre reti in pochi minuti. Mizzi, Zanet e Eastman dilagano ed i Falcons chiudono sul 6-2 finale.

 

Classifica Girone A

1 WSV 1 +3 6
2 RBJ 1 +3 5
3 GHE 1 +1 4
4 EHC 1 -1 4
5 VCS 1 -3 0
6 KA2 1 -3 0

Classifica Girone B

1 FAS 1 +4 7
2 VEU 1 +3 6
3 EKZ 1 +3 5
4 KEC 1 -4 1
5 SWL 1 -3 0
6 ECB 1 -3 0

 

 

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Carola Semino

Loading...

Lascia un commento

scroll to top