Hockey ghiaccio, Alps League 2019-2020: vince Asiago contro Val Pusteria, cadono Renon e Fassa



Sabato sera ad alta tensione nella Alps Hockey League 2019-2020 che si sta sempre più avvicinando alla fase decisiva della stagione, con la composizione dei Play-off che si sta delineando giornata dopo giornata. Nei match del Master Round Renon cade in casa contro Lubiana, quindi Asiago stende la capolista Val Pusteria. Quindi Nel Qualification Round A Vipiteno ha la meglio di Vienna, infine nel Qualification Round B Fassa finisce ko in un match pirotecnico contro Feldkirch. 

MASTER ROUND

Rittner Buam – Olimpija Lubiana 2-3 dopo overtime. Renon cade in casa contro i temibili rivali sloveni e rischiano di dover dire addio al sogno di prima posizione del raggruppamento. E dire che erano stati proprio gli altoatesini a segnare per primi, con Obuchowski al 16:30, ma gli ospiti prima pareggiano con Music al 25:28 quindi passano avanti con Koren al 39:20. Renon non molla e a tre minuti dalla conclusione pareggia i conti con Lutz portando il match all’overtime, dove Cepon decide tutto al 63:24 per il 3-2 finale. 

Loading...
Loading...

Asiago Hockey – Lupi Val Pusteria 3-1: cade la capolista per mano di un Asiago davvero di spessore. Veneti che passano avanti con Loschiavo dopo 4:25, prima del pareggio di Carozza al 10:17. Match sempre in bilico, ma Asiago è in serata e prima segna il 2-1 con Gellert al 33:59, quindi segnano il 3-1 con Rosa al 48:27.

QUALIFICATION ROUND A

Vipiteno Broncos-Vienna Capitals 5-2: alla Weihenstephan Arena largo successo per i padroni di casa che si portano al secondo posto della classifica. Vantaggio immediato dopo appena 61 secondi con il solito Doggett, ma Vienna pareggia al 10:45 con Ranftl. Vipiteno ritorna avanti al 14:44 con Millam, ma ancora gli austriaci giungono al pareggio con Neubauer al 22:28. Da questo momento è solo Vipiteno con le reti di Mantlinger al 38:59, quindi chiude ogni discorso la doppietta di Lemay al 50:16 e 51:03.

QUALIFICATION ROUND B

VEU Feldkirch – Fassa Falcons 6-5: match pirotecnico a Feldkirch che riapre i discorsi in classifica generale con gli austriaci che si portano a meno uno da Fassa che rimane in vetta alla graduatoria. I Falcons si possono mangiare le mani, dato che erano schizzati avanti sul 3-0 con le reti di Soracreppa, Biondi e Castlunger nella prima mezzora, ma gli austriaci si scuotono e vanno a segno a raffica. Prima con una clamorosa tripletta di Mairitsch al 32:28, 35:42 e 36:24, quindi con Gehringer al 45:47 per il sorpasso. Fassa risponde e torna in parità con Lundstrom al 48:38, ma Feldkirch non si scuote e segna altre due volte con Draschkowitz al 52:06 e Gehringer al 55:13. Castlunger prova a riaprire i conti al 56:58 ma il match si chiude sul 6-5 per i padroni di casa.

Eisbaren-Kitzbuhel 0-3

Bregenzwald-Steel Wings Lienz 5-1

CLASSIFICA MASTER ROUND

1 PUS 5 +7 14
2 SGC 5 +0 10
3 RIT 5 +0 10
4 HKO 5 -1 9
5 ASH 5 +0 8
6 JES 5 -6 4

CLASSIFICA QUALIFICATION ROUND A 

1 RBJ 5 +13 17
2 WSV 5 -2 11
3 EHC 5 -2 8
4 GHE 4 -2 7
5 VCS 4 +1 6
6 KA2 5 -8 3

CLASSIFICA QUALIFICATION ROUND B

1 FAS 6 +6 16
2 VEU 4 +8 15
3 KEC 5 +5 10
4 EKZ 5 -3 8
5 ECB 5 +2 6
6 SWL 5 -18 0

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:  Carola Semino

Loading...

Lascia un commento

scroll to top