Ginnastica artistica, Sofia Busato è tornata dopo due rotture del crociato! Si riparte da 13.9 al volteggio



Sofia Busato è tornata a gareggiare. Il rientro in pedana della comasca è stato uno dei momenti più interessanti della prima tappa di Serie A andata in scena sabato pomeriggio al Mandela Forum di Firenze, la 19enne era reduce da un doppio infortunio al ginocchio (rottura del legamento crociato agli Europei 2017 e poi alla rassegna continentale del 2018) ma con grande caparbietà ha saputo rimettersi in gioco: dopo un lungo periodo di riabilitazione e una serie di duri allenamenti, l’allieva di Laura Rizzoli ha indossato il body della Polisportiva Fino Mornasco in Serie A2 (in prestito dalla Brixia Brescia) e ha fatto vedere quello di cui è capace.

Sofia Busato è sempre stata una stella al volteggio ed è ripartita proprio dall’attrezzo più amato, anche se con un semplice avvitamento giudicato comunque con un interessante 13.900 che è stato il punteggio più alto della cadetteria: “Per il rientro ho portato un solo avvitamento – ha dichiarato alla Provincia di Como. Le cose diventeranno più difficili quando tornerò al doppio avvitamento. Adesso voglio godermi questo momento e non faccio progetti per il futuro. Nell’immediato c’è una vacanza al caldo per rilassarsi dopo la lunga preparazione e poi andrò ad Ancona per la seconda tappa del campionato di Serie A. Ero molto emozionata, tornare in gara dopo il lungo periodo di assenza per il doppio infortunio al ginocchio mi ha fatto tremare le gambe“. Fino Mornasco ha concluso la gara in sesta posizione, Sofia Busato è salita anche alla trave ottenendo 11.250.

Loading...
Loading...

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI GINNASTICA ARTISTICA

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Loading...

Lascia un commento

scroll to top