Show Player

Atp Rotterdam 2020, Jannik Sinner dà spettacolo e vola ai quarti! 7-6 7-5 a Goffin, prima vittoria su un top10!



Uno strepitoso Jannik Sinner si qualifica per i quarti di finale del torneo ATP di Rotterdam 2020. L’altoatesino ha sconfitto in due set il belga David Goffin per 7-6 7-5 dopo due ore di gioco, centrando la prima vittoria della carriera contro un Top-10. Davvero una prestazione eccezionale dell’azzurro che entra virtualmente tra i primi settanta della classifica mondiale. e domani giocherà il suo secondo quarto di finale di sempre in un ATP 500.

Sinner ha servito molto bene, trovando cinque ace e ottenendo il 72% dei punti quando ha servito la prima. Dall’altra parte, invece, Goffin ha commesso ben sette doppi falli. Sinner ha salvato anche sei delle otto palle break concesse e alla fine ha comunque ottenuto più punti dell’avversario (98 contro 85).

Loading...
Loading...

Primo game del match ed è subito battaglia. Sinner è costretto a fronteggiare cinque palle break e alla fine sulla quinta Goffin trova la risposta vincente. La reazione dell’azzurro, però, non si fa attendere e Jannik fa fare il tergicristallo al belga e poi chiude con il dritto, trovando l’immediato controbreak. Nel settimo game Sinner annulla due palle break e Goffin fa lo stesso nel gioco successivo. Si va al tie-break dove l’azzurro scappa sul 6-3, ma ancora una volta il belga riesce ad annullare tutto. Goffin cancella un altro set point, ma al quinto Sinner riesce a chiudere con un vincente e conquista il tie-break per 9-7.

Anche il secondo set comincia male per Sinner. L’altoatesino gioca un brutto game al servizio e subito il break del belga che scappa sul 2-0. Proprio come avvenuto nella prima frazione, però, Jannik reagisce subito e trova l’immediato controbreak. Si continua sul filo dell’equilibrio ed il momento decisivo arriva nell’undicesimo game. Sinner fa sentire la pressione all’avversario da fondo e dall’altra parte Goffin commette due doppi falli, il secondo proprio sulla palla break. E’ il segno della resa per il belga, perchè Sinner è perfetto nel game successivo e tiene a zero il servizio, vincendo per 7-5.

Adesso nei quarti di finale Sinner affronterà lo spagnolo Pablo Carreno Busta, che ha superato il connazionale Roberto Bautista Agut nel derby iberico del secondo turno.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

andrea.ziglio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top