Tennis, Lorenzo Sonego viene battuto da Hubert Hurkacz nel primo turno dell’ATP di Auckland 2020

Si è conclusa già al primo turno l’esperienza di Lorenzo Sonego nel tabellone principale del torneo ATP 250 di tennis ad Auckland, in Nuova Zelanda: l’azzurro è uscito per mano del polacco Hubert Hurkacz, numero 6 del seeding, che sarà testa di serie agli Australian Open, il quale si è imposto dopo un’ora e 48 minuti di gioco per 7-5 6-3.

Nel primo set Sonego palesa maggiori difficoltà al servizio, almeno in avvio, ritrovandosi a dover annullare un break point in ciascuno dei primi due turni in battuta. L’azzurro si salva e poi registra il fondamentale, così non ci sono ulteriori occasioni di strappo per diversi giochi, dato che il polacco è solidissimo e lascia poco o nulla in risposta all’italiano. Nel dodicesimo game però Sonego torna a concedere break point, ne annulla due, sciupa la palla per il 6-6 ed alla terza opportunità Hurkacz conquista il parziale dopo 58 minuti per 7-5.

Nella seconda partita Sonego risente dell’esito della prima e nel secondo game si ritrova sotto 0-40 in battuta, riuscendo però a salvarsi. Nel terzo gioco è il polacco a cancellare tre occasioni per lo strappo all’azzurro, poi nel quarto game Hurkacz arriva nuovamente a break point, e questa volta la terza opportunità è quella buona per firmare il 3-1 con cui il polacco scappa via. Sonego non riesce più ad impensierire l’avversario in risposta e così si arriva rapidamente al nono gioco, nel quale il polacco serve per l’incontro. Hurkacz manca un match point, poi concede la palla del controbreak all’azzurro, il quale però non la sfrutta: è l’epilogo del match, in quanto alla seconda occasione il polacco chiude 6-3 dopo 50 minuti e va al secondo turno.

ATP 250 Auckland – Primo turno
Hubert Hurkacz (Polonia, 6) b. Lorenzo Sonego (Italia) 7-5 6-3

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI TENNIS

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Mai Groves / Shutterstock.com

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
ATP Auckland 2020 Hubert Hurkacz Lorenzo Sonego

ultimo aggiornamento: 13-01-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, Coppa del Mondo 2020: Altenmark si tinge d’azzurro e Brignone vola nella generale. De Aliprandini sfiora la gara della vita

Australian Open 2020, le teste di serie del tabellone maschile. Numero 8 per Berrettini, 12 per Fognini