Skeleton, l’Italia scopre Amedeo Bagnis: brillante 11° posto in Coppa del Mondo a Winterberg 2020! Successo per Yun Sungbin

Yun Sungbin si aggiudica la tappa di Winterberg (Germania) valevole per la Coppa del Mondo di skeleton 2020 e si sblocca in questa annata. Il coreano torna al successo che gli mancava dal 24 febbraio a Calgary e si rimette anche in corsa in ottica classifica generale.  La prima prova nel Vecchio Continente, dopo le due iniziali disputate a Lake Placid, ha messo in mostra un Yun Sungbin di nuovo ai suoi livelli. Miglior tempo nella prima manche per il campione olimpico con il tempo di 56.36 quindi 56.59 nella seconda per un totale di 1:52.95. Alle sue spalle il tedesco Alexander Gassner (56.62 e 56.38) ed il suo connazionale Axel Jungk (56.63 e 56.40) distanti rispettivamente per 5 e 8 centesimi. Una vera inezia.

Si ferma ai piedi del podio il lettone Martins Dukurs a 20 centesimi, quindi è quinto il terzo tedesco, Felix Keisinger a 32 centesimi, mentre è sesto il coreano Jisoo Kim che crolla a 54 centesimi nella seconda manche, dopo la piazza d’onore conquistata nella prima metà di gara. Settima posizione per il russo Alexander Tretiakov a 55 che perde la vetta della classifica generale, ottava per il britannico Marcus Wyatt a 84, nona per  il coreano Seunggi Jung a 85, quindi è decimo il lettone Tomass Dukurs a 97.

Sorprende, quindi, l’esordiente Amedeo Bagnis. Il 20enne nativo di Casale Monferrato, e con un passato nell’atletica leggera, ha concluso la sua prima gara in Coppa del Mondo all’undicesimo posto a 1.21, dopo due manche di ottimo livello che hanno fatto vedere come il classe 1999 sappia unire qualità e velocità. Peccato per un errore nel finale della seconda discesa, altrimenti la top10 non sarebbe stata assolutamente utopia. L’Italia ha trovato un giovane astro nascente dello skeleton? Chiude in ventiquattresima posizione, invece, Manuel Schwaerzer, che non si è quindi qualificato per la seconda manche.

In classifica generale ora è Axel Jungk a comandare con 617 punti, appena 5 lunghezze di vantaggio su Martins Dukurs, mentre scivola in terza posizione l’ex leader Alexander Tretiakov con 593, davanti a Yun Sungbin con 569.

CLASSIFICA COPPA DEL MONDO SKELETON 2020

1  Axel Jungk GER 617

2 Martins Dukurs LET 612

3 Alexander Tretiakov RUS 593

4 Yun Sungbin KOR 569

5 Felix Keisinger GER 554

 

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguire la nostra pagina su Instagram
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Facebook Amedeo Bagnis

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dakar 2020, risultato prima tappa auto: vince a sorpresa Vaidotas Zala, Fernando Alonso è undicesimo

Dakar 2020: un buon esordio per Fernando Alonso. Lo spagnolo abile a far fronte a tanti problemi nella prima tappa