Show Player

Sci alpino: Marta Bassino punta Sestriere per continuare a sognare la Coppa di gigante



Due italiane a caccia di un sogno. Non c’è solo Federica Brignone a lottare per la Coppa di gigante, ma anche Marta Bassino è pienamente in corsa per conquistare la sfera di cristallo. La piemontese è attesa dalla gara di casa del Sestriere per centrare un altro grande risultato in quella che finora è senza dubbio la miglior stagione della sua carriera.

Bassino ha finalmente trovato quella continuità tanto ricercata nelle stagioni passate. Eppure tutto era cominciato con un dodicesimo posto a Soelden un po’ deludente, ma da quel momento la nativa di Cuneo non ha davvero più sbagliato. Il successo di Killington, il primo in carriera in Coppa del Mondo, ha aperto la strada e poi c’è stato anche il secondo posto in quel di Lienz. In mezzo a questi due risultati il settimo posto di Courchevel, con il rimpianto di non aver confermato la seconda posizione della prima manche.

Loading...
Loading...

Risultati che hanno portato Bassino al terzo posto della classifica di gigante. Sono 37 i punti di ritardo da Federica Brignone e dunque anche la piemontese è in piena corsa per conquistare la Coppa. Senza quel dodicesimo posto di Soelden addirittura la situazione poteva anche essere migliore e Bassino poteva anche trovarsi in vetta davanti a tutte le avversarie.

Adesso arriva il gigante di casa del Sestriere. Marta dovrà essere molto brava a gestire la pressione, perchè il minimo errore potrebbe essere fatale in una lotta a tre veramente spettacolare con Federica Brignone e Mikaela Shiffrin. Solamente chi sarà perfetta nelle prossime quattro gare potrà davvero alzare al cielo di Cortina la sfera di cristallo e vedersi assegnato il titolo di “Regina del gigante”.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI SCI ALPINO

andrea.ziglio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top