Sci alpino, Dominik Paris operato: intervento perfettamente riuscito. Parte la rincorsa ai Mondiali di Cortina 2021


L’intervento a cui si è sottoposto Dominik Paris per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro è andato a buon fine senza particolari problemi. Dopo il grave infortunio riportato ieri cadendo durante un allenamento a Kirchberg, a pochi chilometri da Kitzbuehel, il campione del mondo in carica di Super G ha voluto operarsi quest’oggi per cominciare subito il lungo periodo riabilitativo che dovrà intraprendere per tornare a gareggiare.

Il 30enne della Val d’Ultimo, protagonista di una prima parte di stagione sensazionale in cui ha tenuto in vita il sogno della Sfera di Cristallo generale, ha concluso la stagione agonistica anzitempo a causa della frattura del legamento crociato anteriore del ginocchio e della lesione rimediata al collaterale mediale. L’obiettivo del fuoriclasse dello sci alpino italiano sarà quello di tornare competitivo nella prossima annata con il mirino puntato sui Mondiali casalinghi di Cortina, in programma dall’8 al 21 febbraio del 2021. “Il legamento crociato anteriore era rotto completamente e c’era una lesione parziale del collaterale mediale – ha dichiarato il dottor Panzeri al sito federale – ora è stato tutto ricostruito e Paris potrà, a breve, ricominciare a muoverlo“. L’azzurro effettuerà ulteriori consulti con la Commissione medica della FISI nei prossimi giorni.

Loading...
Loading...

erik.nicolaysen@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Fisi/Pentaphoto

Loading...

Lascia un commento

scroll to top