LIVE Trento-Virtus Bologna 77-83, Serie A basket 2020 in DIRETTA: le V Nere sbancano il PalaTrento grazie ad un super-Teodosic.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

19.26 Grazie per aver seguito Trento-Virtus Bologna su questa pagina, un saluto a tutti i lettori di OA Sport e arrivederci al prossimo live.

19.25 I numeri finali dal campo,Trento; 17/50 da due, 12/27 da tre, 7/10 dalla lunetta. Virtus: 19/35 dal campo, 10/28 le triple e ai liberi 15/25.

19.23 La Virtus Bologna supera una Dolomiti rientrata in partita dopo un ottimo terzo quarto, le V Nere trascinate da un Milos Teodosic da 30 punti hanno la meglio solo nel finale, 27-28 il parziale del quarto periodo.

77-83 La Virtus Segafredo muore con la palla in mano, gli uomini di Djordjevic sono campioni d’inverno!

77-83 Due punti assegnati a Ricci per stoppata irregolare, time-out Trento prima degli ultimi secondi di partita.

77-81 1/2 per Craft ai liberi.

76-81 Oggi l’ex NBA è qualcosa di irreale. 16 punti di fila.

Fallo di Blackmon su Teodosic lontano dal canestro, viaggio in lunetta per il serbo.

76-79 TRIPLA centrale di Andrea Mezzanotte, 57,5″ alla fine. Match bellissimo ed entusiasmante ancora da decidersi.

73-79 Altri due liberi per l’ex L:A. Clippers e CSKA Mosca.

73-77 50% Teodosic dalla lunetta, 12 punti di fila messi a referto dal 44 della Virtus Bologna.

73-76 Stoppata su canestro già scendente di Pascolo, canestro convalidato.

71-76 ANCORA TEODOSIC, questa volta sotto canestro.

2 minuti esatti alla sirena, splendido botta e risposta Teodosic-Gentile.

71-74 ALE GENTILE NON E’ DA MENO, ma che partita è!

68-74 MILOS TEODOSIC, e chi se non lui.

68-71 GRANDE RISPOSTA di Alessandro Gentile.

65-71 TRIPLA di Teodosic, i campioni si vedono in questi momenti.

3’57” ancora da giocare, Gamble sbaglia due liberi.

65-68 Jumper di Craft che riporta la Dolomiti Energia ad un solo possesso di svantaggio.

63-68 Aaron serve Craft che realizza in sospensione.

Per Milos Teodosic 17 punti fino a questo momento, dietro solo a Gamble con 19.

61-68 TRIPLA di Teodosic, time-out chiamato da Nicola Brienza.

61-65 2/2 per Julian Gamble ai liberi, la Virtus torna sul +4.

61-63 Pascolo accorcia in post-basso.

59-63 TRIPLA importantissima di Weems, parziale di 0-4 emiliano.

59-60 50% Gamble a cronometro fermo.

Fallo di Pascolo su Gamble, Trento è già in bonus, tre falli per la Virtus Segafredo.

59-59 Aaron Craft in penetrazione.

57-59 2/2 Gamble.

Knox spende un fallo su Gamble e lo manda in lunetta.

57-57 Passaggio in profondità per Gamble che realizza i due punti del pareggio, 3′ trascorsi nell’ultimo quarto.

57-55 Knox mette anche il libero.

56-55 SCHIACCIATA di Knox che subisce anche fallo, la Dolomiti ha ribaltato la partita, Virtus in difficoltà.

54-55 TRIPLA DI TOTO FORRAY, partita completamente riaperta.

51-55 Libero di Forray a bersaglio.

Fallo tecnico fischiato a Stefan Markovic per protratte proteste.

Passi di Markovic, palla in mano a Trento.

Fallo di Forray per stoppare la transizione di Teodosic, rimessa di Markovic.

INIZIA IL QUARTO PERIODO!

Grazie ad un ottimo terzo periodo (25-13 il parziale) gli uomini di coach Nicola Brienza si riportano a -5 dalla Virtus di Djordjevic, ora gli ultimi dieci decisivi minuti.

50-55 2/2 Teodosic, glaciale dalla lunetta.

Fallo di Craft su Teodosic, liberi per il serbo.

50-53 Mian alza una sorta di alley-oop per Knox, ora la Dolomiti è a -3, parziale di 10-0.

Esce Gentile tra gli applausi dei tifosi trentini, entra Fabio Mian.

Palla in mano a Trento a 1’32” dalla fine del periodo, situazione falli è 0-4.

Cinque triple concretizzate dalla Dolomiti nel terzo quarto, parziale aperto di 8-0.

48-53 Libero supplementare a bersaglio, Trento è viva, ci crede la BLM Group Arena.

47-53 BLACKMON DA TRE, bomba incredibile del numero 0 che sbilanciato dai difensori avversari subisce anche fallo.

44-53 TRIPLA di Blackmon che permette alla Dolomiti di accorciare, -9.

41-53 Gentile mette solo uno dei liberi a cronometro fermo.

40-53 ANCORA JULIAN GAMBLE, il numero 45 segna dopo rimbalzo offensivo.

40-51 Gamble a rimbalzo sovrasta tutti.

40-49 Blackmon segna e costringe Djordjevic al primo time-out della ripresa. 5′ ancora da giocare nel terzo periodo.

37-49 Step-back di Ale Gentile che anima il pubblico del PalaTrento.

34-49 TRIPLA di Teodosic, quando è in giornata il 44 non sbaglia mai.

34-46 Gentile molto lesto a rimbalzo, il numero 5 corregge poi a canestro.

32-46 Craft in penetrazione.

30-46 Altro arresto e tiro di Weems con il piede sulla linea dei 3.

STOPPATA di Kelly su Ricci, poi Gentile va in contropiede e subisce fallo.

30-44 Weems, arresto e tiro.

30-42 TRIPLA di Blackmon dalla distanza, 5-0 Dolomiti che inizia di fiducia la ripresa.

27-42 Assist di Craft per Kelly che muove lo score in apertura di tempo.

INIZIA IL TERZO QUARTO!

18.27 Squadre di nuovo in campo.

18.25 Miglior realizzatore della Virtus dopo i primi due quarti è Milos Teodosic, con 9 punti.

18.22 Penalizzante per la Dolomiti lo scarno 7/25 da 2 al quale ha risposto la Virtus con un 12/20, a tra poco per la ripresa.

18.19 Una straripante Virtus Bologna chiude avanti di 17 lunghezze dopo la prima parte di gara su una Trento trascinata solo dal sempre combattivo Ale Gentile, top scorer con 10 punti. Nella ripresa i padroni di casa dovranno cercare una reazione contro una Segafredo apparsa oggi in gran giornata.

18.16 Così a fine primo tempo:

18.14 Finisce il primo tempo con la Virtus avanti di 17 grazie soprattutto al parziale di  8-21 del secondo quarto.

25-42 Correzione a canestro di Knox che cerca di dare un senso alla seconda frazione di gara.

La Segafredo non concretizza, ora palla in mano alla Dolomiti.

23-42 Non sbaglia il francese, ora extra-possesso per le V Nere.

Arriva il fischio Weems in lunetta.

Proteste di Gentile che rischia il fallo tecnico.

23-41 Continua a salire il vantaggio ospite, Weems appoggia a canestro.

23-39 TRIPLA di Ricci da distanza siderale, +16 per la squadra di coach Sasha Djordievic.

23-36 STUPENDO ALLEY-OOP di Markovic per Weems, vedere giocare la Virtus oggi è uno spettacolo.

Primo time-out chiesto da Djordjevic, a 3′ dall’intervallo.

0/2 Gamble, Weems va a rimbalzo ma sbaglia l’appoggio al tabellone.

Trento in bonus, Gamble in lunetta.

23-34 Gamble servito da Ricci, sembra tutto troppo facile per le V nere.

23-32 Gentile infila il libero per il gioco da 4.

22-32 Gentile dal palleggio riporta l’Aquila a -10.

19-32 Solo 1/3 per il numero 9.

Tre liberi per Markovic che subisce fallo dall’arco da King, quarto fallo di squadra Dolomiti, 5′ trascorsi nel secondo periodo.

19-31 TRIPLA di un fino a qui devastante Milos Teodosic, il serbo va a rimbalzo poi spara dentro una bomba dopo la transizione. Time-out Trento. La Virtus scappa via.

Hunter sbaglia il libero aggiuntivo.

19-28 Dopo due tiri da 3 sbagliati da Trento, Hunter segna su passaggio perfetto di Teodosic, gioco da tre possibile per la Virtus.

19-26 Cournooh mette un libero, in stagione il numero 25 ha una percentuale dell’87,5% in lunetta.

19-25 Gentile rompe il parziale appena dopo il time-out in post basso.

17-25 Teodosic va fino in fondo, parziale di 0-4 Virtus, time-out chiamato da Nicola Brienza.

17-23 Gaines in contropiede si appoggia al tabellone.

Primo fallo di squadra del secondo periodo commesso da Milos Teodosic.

Possesso per l’Aquila di Nicola Brienza, Forray porta palla.

INIZIA IL SECONDO QUARTO!

Si chiude il primo quarto sul 17-21 in favore della Segafredo Virtus.

Possesso Dolomiti dopo due azioni senza punti messi a referto.

Forray sbaglia la tripla, Markovic va a rimbalzo per poi guidare la transizione.

17-21 TRIPLA di Gaines su assist di Markovic, 37% fino ad ora in stagione per lo statunitense dall’arco.

17-18 Ancora Gamble sotto canestro.

17-16 Kelly riporta in vantaggio Trento in girata.

Situazione falli è 2-2 a 2 minuti dalla prima sirena.

15-16 Grande giocata di Aaron Craft che lascia sul posto tutta la difesa.

13-16 TRIPLA di Ricci dall’angolo.

13-13 1/2 per Knox che sbaglia il secondo.

Primo fallo di squadra della Virtus speso da Julian Gamble, liberi per Justin Knox.

12-13 Gran canestro di Pippo Ricci che porta avanti la Virtus.

12-11 Weems porta la Segafredo a -1, 5’17” da giocare nel primo quarto.

12-8 Teodosic lascia sul posto tutta la difesa.

12-6 TRIPLA di Kelly ancora con l’ausilio del tabellone.

9-6 Risponde immediatamente Alessandro Gentile con un altro uno contro uno a bersaglio.

7-6 Gamble indisturbato sotto canestro deve solo alzarsi e mettere dentro a due mani.

7-4 Entrata di Milos Teodosic.

7-2 Pascolo a rimbalzo sul tiro di Gentile appoggia a canestro.

5-2 Dopo tre azioni senza punti messi a referto, uno contro uno di Gentile che trova solo la retina.

3-2 TRIPLA di Kelly che si scuote subito.

0-2 Ottimo passaggio di Markovic per Gamble che schiaccia.

Primo possesso a disposizione della Segafredo.

INIZIA IL MATCH!

17.28 QUINTETTI TITOLARI: Trento: Blackmon, Craft, Gentile, Kelly, Pascolo; Virtus Bologna: Gamble, Markovic, Ricci, Teodosic, Weems.

17.26 Inno di Mameli al PalaTrento, tra pochissimo la palla a due!

17.25 Intanto al Mediolanum Forum Cantù è avanti 21-24 nel derby lombardo contro l’Olimpia Milano, iniziato alle ore 17.00.

17.20 Le quote pendono in favore del 2 dato a 1.47, la vittoria della Dolomiti Energia è quotata invece 2.75. Prosegue intanto il riscaldamento al PalaTrento.

17.15 Nella gara odierna ci saranno due ex, uno per parte, Filippo Baldi Rossi della Virtus Segafredo ha giocato a Trento dal 2013 al 2017. Alessandro Gentile della Dolomiti Energia è stato in forza alle V Nere di Bologna nella stagione 2017-2018.

17.10 I precedenti sorridono a Trento che ha vinto tutte e 4 le partite giocate in casa contro la Virtus. In Emilia il bilancio è invece di tre affermazioni virtussine e una dell’Aquila Basket.

17,05 Le due squadre si riaffronteranno altre due volte nel mese di Gennaio, essendo state inserite nello stesso girone (E) della seconda fase dell’Eurocup. Le sfide tra trentini ed emiliani si terranno il 22 di nuovo al PalaTrento e il 29 a Bologna. Le altre due avversarie di Aquila e V Nere saranno invece Darussafaka e Partizan.

17.00 Buonasera e benvenuti alla diretta live testuale di Trento-Virtus Bologna, diciassettesima e ultima giornata di andata di Legabasket 2019-2020.

Il programma della gara – La presentazione della diciassettesima di andata di Legabasket

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Dolomiti Energia Trento-Virtus Segafredo Bologna, match valido per la diciassettesima giornata di andata di Legabasket 2019-2020. La capolista di coach Sasha Djordjevic apre il 2020 e chiude il girone di andata del massimo campionato italiano al PalaTrento, casa dell’Aquila Basket di Nicola Brienza.

Gara fondamentale quella che si giocherà a Trento, in particolare per quanto riguarda gli accoppiamenti per le Final Eight di Coppa Italia. La Virtus Bologna vuole blindare il primo posto in classifica con una vittoria ma non sarà facile per le V Nere che hanno sempre perso nelle ultime 4 partite giocate al PalaTrento.  Gli emiliani sono reduci da due vittorie di fila in Serie A, l’ultima contro l’Olimpia di Ettore Messina (83-70), l’altra invece a Natale nel ritrovato derby di Basket City contro la Fortitudo, dominato da Milos Teodosic e compagni dal primo all’ultimo quarto e chiuso sul risultato finale di 94-62.

Dall’altra parte la Dolomiti di Nicola Brienza cercherà una prova di spessore contro la regina del campionato per continuare a sperare in una qualificazione alla Coppa Italia, molto difficile ma non ancora aritmeticamente impossibile per i trentini. Dopo lo stop del Forum contro l’Olimpia Milano, Trento ha trovato due affermazioni consecutive in campionato, contro Trieste in casa (80-53) e Varese in trasferta (81-86). L’Aquila occupa ora la decima posizione in classifica con 14 punti (7 vittorie e 8 sconfitte).

OA Sport vi offre la diretta live testuale di Trento-Virtus Bologna, diciassettesima giornata di andata della Serie A di basket 2020, appuntamento con la palla a due fissato alle ore 17.30 di domenica, buon divertimento!

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

 

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Olimpia Milano-Cantù 83-89, Serie A basket 2020 in DIRETTA: gli ospiti si aggiudicano uno spettacolare derby!

Basket, la Virtus Bologna sbanca Trento e si laurea campione d’inverno. Olimpia Milano sconfitta in casa da Cantù