Show Player

LIVE Olimpia Milano-Cantù 83-89, Serie A basket 2020 in DIRETTA: gli ospiti si aggiudicano uno spettacolare derby!



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

18:52 Termina qui la nostra diretta live, grazie per aver seguito OA Sport e buon proseguimento di serata.

Loading...
Loading...

18:50 Cantù sbanca il Forum per 83-89 grazie al 13/26 da oltre l’arco e ai 17 assist di squadra (contro i 7 dell’Armani). Dopo aver dominato la prima metà di gara, gli ospiti hanno subito il prevedibile ritorno di Milano ma nel finale hanno mantenuto i nervi saldi per portare a casa il referto rosa. Gli ospiti hanno 21 punti da Clark con 8 falli subiti, 15 da Hayes e 14 da Burnell. A Milano non bastano le grandissime prove di Scola e Micov: 21 per l’argentino e 20 per il serbo. Serata da dimenticare per Rodriguez che chiude con 6 punti (1/8 da 3).

83-89 2/2 e sull’errore di Micov termina il match!!!

Persa milanese e nuovo fallo su Clark a 7″ dal termine. Cantù a un passo dalla vittoria!!

83-87 1/2 per l’ex Brindisi. Burnell spende poi fallo.

Altro errore del Chacho e Sykes spende il proprio quinto fallo su Clark che dalla lunetta può mettere una seria ipoteca sul successo ospite.

Sbaglia la tripla Rodriguez e sull’altro fronte Clark sbaglia la tripla lasciando in vita Milano che chiama timeout a 27″.

83-86 2/2 per il prodotto di Florida.

Fallo a rimbalzo di Gudaitis. Liberi per Hayes.

1′ e 20″ al termine.

5 punti in fila di Pecchia dopo averne realizzato uno solo nei primi 37 minuti. Pare essersi segnato sul calendario questo match l’ex Olimpia.

83-84 SORPASSO OSPITE! Linea di fondo di Pecchia su servizio di Hayes. Timeout Milano.

83-82 Clark si arresta in lunetta e in sospensione sigla il -1.

Ultimi 2 minuti di gioco.

83-80 Young a segno in penetrazione.

83-78 RISPONDE SYKES DA 3 CON L’AIUTO DEL FERRO!

80-78 PECCHIA DA 3!!! PRIMI PUNTI DAL CAMPO PER L’EX!

80-75 1/2 per l’ex Lyetuvos Rytas.

Lo stesso lituano si gira bene sul perno e subisce fallo. Liberi per lui. Quinto fallo per Wilson che lascia la contesa.

79-75 Correzione di Gudaitis dopo l’errore dell’argentino.

77-75 Scola riporta avanti i suoi segnando in contro tempo.

75-75 BURNELL!!!! Risponde anche lui con la tripla!! Pazzesco!! Timeout Messina. Si prospetta un finale in volata per questo derby spettacolare.

75-72 ALTRA TRIPLA DI CINCIARINI!

72-72 TRIPLA DI WILSON! Pick and pop con Ragland e parità!

Milano esaurisce il bonus a 5′ dal termine.

72-69 1/2 del serbo.

Liberi per Micov.

71-69 PAZZESCO RUNNER DA OLTRE METÀ CAMPO DI RAGLAND!!! Dopo una palla vagante l’ex Brindisi è costretto a tirare allo scadere del possesso da oltre.

71-66 Scola ne mette altri due contro La Torre. 19 per l’argentino.

69-66 Hayes manda a bersaglio il jumper dalla media distanza, 13 punti per lui.

69-64 CINCIARINI DA 3!! Altra rubata milanese, Micov trova il capitano a rimorchio per il massimo vantaggio casalingo. Timeout ospite.

66-64 Ancora l’argentino a segno a rimbalzo d’attacco dopo l’errore in contropiede di Rodriguez.

64-64 Scola sfrutta il mismatch su Young, si gira e appoggiandosi al vetro pareggia.

62-64 Tripla di Burnell!

INIZIA L’ULTIMO QUARTO!

Rodriguez non va a segno e si chiude il terzo quarto. 26-13 il parziale del quarto in favore dei padroni di casa.

62-61 Young a segno da 3! Ribaltamento del lato di Wilson per la tripla piedi per terra del classe 1996.

62-58 Arresto di forza di Rodriguez che si appoggia al vetro per il suo 5° punto consecutivo.

60-58 No-look di Ragland per Hayes che segna da sotto.

60-56 TRIPLA DEL CHACHO!! Si sblocca dal campo lo spagnolo.

57-56 Burnell anticipa di un soffio la sirena dei 24″ su assist di Ragland.

57-54 Rodriguez segna il libero del tecnico e Moraschini fa poi 1/2.

Moraschini parte col palleggio incrociato e va su di potenza subendo sul fallo di Hayes. Fallo tecnico fischiato alla panchina ospite.

Ancora a secco Sergio Rodriguez nelle fila milanesi, ben contenuto dalla difesa ospite.

55-54 Biligha a bersaglio col piazzato dall’altezza del tiro libero.

3′ al termine del 3° periodo.

53-54 Burnell riporta i suoi avanti segnando da rimbalzo offensivo.

53-52 MICOV DA TRE!!! Sorpasso Olimpia! 19 punti per il serbo.

50-52 2/2 per il classe 1997.

Burnell con due liberi cercherà di sbloccare i suoi.

Persa di Cantù; la difesa milanese è salita di livello in questo quarto. 14-2 il parziale a 5′ dal termine del periodo.

50-50 Percorso netto per l’ex Avellino. Parità.

Sykes brucia la difesa col cambio di velocità e dalla linea della carità può siglare la parità.

48-50 272 e nove punti nel quarto per lui.

Indemoniato Scola che si prende il fallo di Wilson e dalla lunetta può riportare i suoi a -2.

46-50 MICOV DA 3!!! Assist di Scola, 10-2 di parziale meneghino e timeout chiesto da Pancotto.

43-50 Settimo in fila di Scola!! Passo d’incrocio ancora contro Wilson che ci sta capendo poco in difesa sull’argentino.

Clark in lunetta fa 0/2 dopo il fallo di Sykes.

41-50 Ancora Scola! Questa volta a segno col semi gancio sinistro appoggiandosi a Wilson.

39-50 Hayes risponde subito da sotto canestro.

39-48 Micov arma la mano di Scola da oltre l’arco. Torna sotto la doppia cifra lo svantaggio milanese.

INIZIA LA RIPRESA!

17:45 Splendida prima metà di gioco degli ospiti che stanno tirando con il 58% da oltre l’arco (7/12). Ragland guida i suoi con 11 punti e 4 assist, ben coadiuvato da Young e Clark a quota 8. Il solo Micov si salva tra le fila milanesi con 13 punti e 4 falli subiti. Tra un quarto d’ora circa avrà inizio la ripresa.

Non va a segno il tiro finale di Clark e termina il secondo quarto con gli ospiti a +12.

36-48 Il solito Micov si guadagna due liberi mandandone a bersaglio uno solo.

35-48 Seconda tripla dall’angolo di La Torre dopo un’eccellente circolazione di palla degli uomini di Pancotto!

35-45 Dentro il libero aggiuntivo. Doppia cifra di vantaggio ospite con 1′ da giocare.

35-44 ANCORA RAGLAND DA 3 CON FALLO!! Cade male poi il playmaker di Springfield sulla caviglia.

35-41 Micov tiene a galla i suoi con l’ennesimo jumper a segno.

Due stoppate clamorose da una parte e dall’altra: Biligha cancella Clark lanciando il contropiede meneghino con Scola che vede però Hayes stoppare il proprio tentativo di lay up. Timeout Messina.

0/2 per il classe 1990.

Burnell travolge Biligha a rimbalzo, liberi per il nazionale italiano.

33-41 2/2 per l’argentino.

31-41 Infuocato Clark che tira in faccia a Cinciarini appoggiandosi alla tabella. La Torre dall’altra parte fa fallo su Scola che andrà in lunetta.

2 minuti e mezzo al termine del secondo quarto.

31-39 TRIPLA DI RAGLAND!! Massimo vantaggio ospite!

31-36 Moraschini si appoggia bene al vetro in avvicinamento contro Pecchia.

29-36 2/2 per il classe 1996.

Young attacca in penetrazione Gudaitis e trova due tiri liberi sfiorando il gioco da 3 punti.

29-34 Clark sfida Brooks in 1vs1 e con dopo l’arresto e tiro alza la parabola e segna il +5.

Bonus ampiamente superato degli ospiti quando siamo arrivati a metà quarto. Ogni fallo vorrà dire tiri liberi per l’Olimpia.

29-32 Lo stesso lungo commette poi il suo terzo fallo e regala altri liberi a Gudaitis che fa percorso netto.

27-32 Wilson a bersaglio in sottomano.

Poco più di 5′ al termine della prima metà di gioco.

27-30 2/2 per il lituano.

Gudaitis ben servito da Micov conquista due liberi per il fallo di Wilson.

Non concretizza il gioco da 4 punti il playmaker canturino.

25-30 TRIPLA CON FALLO DI CLARK!!

Errore in lunetta per il “professore”.

25-27 Canestro e fallo per Micov!! 10 punti per lui.

23-27 Palleggio, arresto e tiro da manuale di Micov, a quota 8.

21-27 Si sblocca anche Young con la tripla angolare!

21-24 Goaltending fischiata a Biligha, 2 punti per Ragland.

21-22 Sblocca il punteggio Brooks da rimbalzo d’attacco.

Primo minuto del quarto caratterizzato da moli errori soprattutto sotto canestro da ambo le parti.

INIZIA IL SECONDO QUARTO!

19-22 Tripla di La Torre su assist di Ragland! La risposta di Rodriguez non va e termina così il primo periodo.

19-19 Burnell segna in semi gancio dal post basso per la parità.

19-17 2/2 per il #00.

17-17 Altro cioccolatino dello spagnolo per il lungo ex Venezia che ringrazia e ne segna altri due da sotto. Burnell commette fallo e regala due liberi a Della Valle a un minuto dal termine del primo quarto.

15-17 Rodriguez in penetrazione alza il pallone per Biligha che appoggia al volo il -2.

13-17 Hayes ancora a segno da sotto con la mano sinistra dopo aver galleggiato in area per evitare la stoppata di Biligha.

13-15 Gioco da 3 punti completato.

13-14 Canestro e fallo di Clark!! Rubata canturina e il playmaker vola in contropiede, segnando e subendo fallo.

13-12 1/2 per l’ex Brindisi.

Liberi per Clark che subisce il secondo fallo di Sykes.

13-11 Tripla di Moraschini!! Grande assist di Rodriguez in angolo per l’ex Brindisi che non sbaglia. Timeout Cantù a poco più di 4′ dal termine del quarto.

10-11 Giro dorsale di Scola su Hayes e -1 Milano.

8-11 Micov si lascia dietro Ragland e va a segno col jumper per il suo sesto punto.

6-11 1/2 per lui.

Hayes domina a rimbalzo d’attacco, fallo di Guidaitis e altri due liberi per il miglior stoppate del campionato.

6-10 Hayes a segno con la mano mancina da sotto.

6-8 Sykes sigla i suoi primi punti in campionato con l’arresto a centro area.

4-8 Ragland attacca col palleggio incrociato e con l’amata mano sinistra sigla il +4 ospite.

4-6 1/2 per l’ex Treviglio.

Pecchia attacca in velocità Scola che non riesce a tenerlo e gli regala un viaggio in lunetta.

4-5 Hayes non sbaglia in lunetta dopo la stoppata fallosa di Brooks.

4-3 Micov sfida Ragland in post basso e con la mano sinistra va a segno in avvicinamento.

2-3 Wilson spara la tripla del primo vantaggio canturino.

2-0 2/2 per il serbo.

Micov recupera palla e viene fermato fallosamente in campo aperto. Due liberi per uno degli ex della contesa.

INIZIA IL MATCH!

16:59 I QUINTETTI TITOLARI: MILANO: Sykes-Micov-Brooks-Scola-Gudaitis; CANTÙ: Ragland-Clark-Pecchia-Wilson-Hayes.

16:54 In corso la presentazione delle due squadre. Buon seguito di tifosi brianzoli presente al Forum.

16:50 Pochi minuti all’inizio del match, diretto da Massimiliano Filippini, Valerio Grigioni e Giacomo Dori.

16:45 Per effetto della vittoria nell’anticipo di mezzogiorno di Cremona contro Brindisi, Milano ha già la certezza di affrontare proprio la Vanoli nelle prossime Final Eight di Pesaro. Cantù, per ottenere un posto all’evento, dovrà vincere il derby e sperare in una serie di risultati favorevoli nelle altre partite di giornata.

16:40 Oltre all’infortunato Nedovic, l’Armani deve rinunciare all’ex Christian Burns, bloccato da una sindrome gastrointestinale. Nel consueto turnover settimanale coach Ettore Messina lascia a riposo Michael Roll, Kaleb Tarczewski e Shelvin Mack, per il quale sembra sempre più vicina la cessione (si parla di un interessamento di Vitoria). Presenti nei 12 il classe 2002 Riccardo Musumeci e Keifer Sykes, all’esordio in campionato.

16:35 Quello di questo pomeriggio è il derby numero 168 tra queste due squadre. Il bilancio vede l’Olimpia avanti con 100 successi contro i 67 di Cantù; in quel di Milano i successi meneghini sono 66, a fronte di 18 sconfitte.

16:30 Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta live testuale del match tra Olimpia Milano e Pallacanestro Cantù, valido per la diciassettesima giornata di campionato di Legabasket.

La presentazione della 17^ giornata di Serie A

Buongiorno, e benvenuti alla DIRETTA LIVE del match tra Olimpia Milano e Pallacanestro Cantù, valido per la diciassettesima e ultima giornata del girone d’andata di Legabasket. Al Mediolanum Forum di Assago va in scena il derby lombardo, che vedrà sfidarsi la formazione di Ettore Messina, quarta in classifica, contro gli uomini di coach Cesare Pancotto, attualmente all’undicesimo posto in graduatoria.

L’Olimpia, reduce dalla sofferta vittoria in Eurolega contro i russi dello Zenit San Pietroburgo, proverà a ripartire col piede giusto dopo la bruciante sconfitta nel big match dello scorso turno contro la Virtus Bologna (83-70). Contro la prima della classe, Milano si è trovata a rincorrere per tutta la durata del match e a nulla sono bastate le buone prestazioni di Vladimir Micov (16 punti) e Sergio Rodriguez (19 punti e 5 assist).

I brianzoli nello scorso turno sono usciti sconfitti nella sfida interna contro la Leonessa Brescia (82-93). Dopo un gran primo quarto chiuso a 28 punti i canturini sono scivolati fino al meno 16 di fine terzo quarto ed il tentativo di rimonta finale non si è concretizzato. I migliori del match sono stati gli americani Wes Clark (23 punti con 5 assist) e Jason Burnell (15 punti). Un successo contro la corazzata meneghina, in concomitanza ad altri risultati favorevoli, potrebbe valere addirittura un posto per le Final Eight di Coppa Italia. Un risultato inimmaginabile poco più di un mese fa; da lì in poi però la squadra di Pancotto, grazie anche all’innesto di Joe Ragland (arrivato ad inizio Dicembre), ha infilato 4 vittorie nelle ultime 5 partite.

Il playmaker di Springfield è il grande ex della partita, avendo disputato una stagione in casacca biancorossa (2014-15) a seguito della prima esperienza in maglia Cantù. Altri ex del match sono gli italiani Andrea Pecchia e Andrea La Torre; il primo è stato grande protagonista nelle giovanili dell’Armani e con la prima squadra ha vinto il campionato 2015-16 senza però esser mai chiamato in causa. Da lì in poi è iniziato il giro di prestiti con l’approdo di quest’estate nella massima serie dopo un grande triennio in A2 a Treviglio. La Torre è stato anch’egli di proprietà Olimpia dal 2015 al 2018 venendo però girato in prestito senza mai esordire in prima squadra.

L’appuntamento con la DIRETTA LIVE di OA Sport è per le 17.00, orario in cui è in programma la palla a due tra Olimpia Milano e Pallacanestro Cantù.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top