Show Player

LIVE Milan-Sampdoria 0-0, Serie A 2020 in DIRETTA: ai rossoneri non basta il ritorno di Ibrahimovic. Pagelle e highlights della partita


ESCLUSIVA MILAN Foto Spada/LaPresse 10 febbraio 2019 Milano ( Italia ) sport calcio Milan vs Cagliari - Campionato di calcio Serie A TIM 2018/2019 - Stadio San Siro Nella foto: esultanza dopo il gol Suso 1-0 , Krzysztof Piatek EXCLUSIVE MILAN Photo Spada/LaPresse February 10 , 2019 Milan ( Italy ) sport soccer Milan vs Cagliari - Italian Football Championship League A TIM 2018/2019 - San Siro Stadium In the pic: celebrates after scoring , Suso 1-0 , Krzysztof Piatek


CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLE PARTITE DI SERIE A

Loading...
Loading...

17.00 La nostra diretta termina qui, grazie per averci seguito.

h 16.59 LE PAGELLE DEL MATCH
MILAN (4-3-3):
G. Donnarumma 7; Calabria 4,5, Musacchio 5,5, Romagnoli 6, Theo Hernández 5,5; Krunić 6 (dall’85’ Paquetà sv), Bennacer 6,5, Bonaventura 5,5 (dal 55′ Leao 5,5); Suso 5, Piatek 5,5 (dal 55′ Ibrahimovic 6), Çalhanoglu 6. Allenatore: Pioli 5

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 6; Bereszynski 6,5, Colley 7, Chabot 7, Murru 6,5; Thorsby 6,5, R. Vieira 6, Linetty 6; G. Ramírez 6 (dal 29′ Depaoli sv) (dal 42′ Jankto 6); Gabbiadini 6, Quagliarella 5,5 (dall’85’ Ekdal sv). Allenatore: Ranieri 6,5

Finisce a reti bianche il confronto fra rossoneri e blucerchiati. Arriva un punto importante per la Samp che continua la sua risalita dalla zona retrocessione. C’e molto rammarico invece per un Milan che non riesce a sbloccarsi neppure con il ritorno di Ibrahimovic, anzi. A risultare il migliore in campo è stato Donnarumma, che si è esaltato più di una volta fermando Gabbiadini e compagni.

94′ FINISCE QUI: MILAN 0-0 SAMPDORIA.

94′ Chiusura importantissima di Bereszynski su Leao, mancano meno di 30″ alla fine.

93′ Ancora Audero, in presa sicura. La Sampdoria è vicina a un punto importantissimo per la sua classifica.

93′ Riparte ancora il Milan, che ci prova.

92′ Cross di Theo Hernandez: Audero blocca.

91′ Ammonito Linetty intanto per fallo su Calabria. Il Milan prova a ripartire alla disperata alla caccia del gol dell’1-0.

90′ Saranno 4 i minuti di recupero.

90′ Erroraccio di Suso che viene beccato da un pubblico spazientito.

89′ Si entra nell’ultimo minuto prima del recupero.

88′ La Sampdoria prende confidenza e alza il suo baricentro. Ora usufruisce di una rimessa laterale in zona offensiva.

87′ Ricomincia il tentativo d’assedio dei rossoneri.

85′ Terzo e ultimo cambio in casa Sampdoria: fuori Quagliarella, dentro Ekdal.

85′ Cambio nel Milan, esce Krunic ed entra Paquetà

84′ Donnarumma esce ancora una volta e blocca in presa.

83′ Murru riparte sul binario sinistro ottenendo un angolo, perchè il suo cross viene deviato da Calabria in corner.

81′ Fallo di Romagnoli su Gabbiadini. Soffre la Sampdoria, che riesce a conquistare un’altra preziosa punizione.

79′ Krunic prova la torsione in area sul cross di Leao, ma il colpo di testa è debole e finisce comodamente fra le mani di Audero.

78′ Ammonito Bereszynski, che stende Leao.

77′ Destro di Calhanoglu da fuori, deviato e smorzato: Audero blocca nuovamente.

76′ Suso beccato dai fischi di San Siro: lo spagnolo sbaglia un appoggio semplice al centro colpendo male col destro dopo una grande giocata di Krunic.

76′ Riprende la contesa.

75′ Krunic sbatte addosso a Chabot. Il difensore si fa male e va a terra.

74′ Alza il ritmo ora il Milan. Suso prova il cross, Chabot anticipa Ibrahimovic di testa. Quagliarella poi prende un fallo prezioso per i suoi facendo respirare la difesa.

72′ TORRE DI MUSACCHIO…PER LEAO, CHE SPEDISCE FUORI! L’attaccante portoghese sbaglia l’opzione tutto solo davanti ad Audero.

71′ La Sampdoria si carica di gialli. Intanto ammonito anche Colley per un’ostruzione su Colley.

70′ Palla dentro, troppo su Donnarumma che blocca.

69′ Partita apertissima ora: continui capovolgimenti di fronte. Punizione per la Samp da buona posizione. Linetty sulla palla.

68′ Thorsby nel tentativo di andare a pressare in attacco commette un brutto fallo su Bennacer: ammonito

67′ Tiro di Thorsby da fuori. Donnarumma controlla.

64′ Altro break di Calhanoglu: destro secco, Audero ci mette i pugni. Poi Ibra per Krunic: piattone debolissimo.

63′ Colpo di testa di Ibrahimovic, su un rimpallo, Audero blocca.

62′ Lotta in mezzo al campo Calhanoglu conquistando una punizione invitante sulla trequarti.

60′ Scocca l’ora di gioco. Ibrahimovic intanto ha provato a sorprendere Audero con un colpo di testa, sul quale è stato necessario il salvataggio di Colley.

58′ GABBIADINI HA SCIUPATO UN’ALTRA CLAMOROSA OCCASIONE! Retropassaggio di Calabria sul quale l’attaccante doriano interviene tagliando fuori Musacchio e Donnarumma. Prova poi il tiro, a porta sguarnita, col sinistro ma sbaglia.

58′ Ibra prova ad accendersi.

56′ ALTRO MIRACOLO DI DONNARUMMA! Il portiere rossonero in uscita riesce a respingere il tentativo di pallonetto Linetty.

55′ Entrano Ibrahimovic e Leao, escono Piatek e Bonaventura. Milan col 442.

54′ E’ pronto a entrare Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese ha tolto la tuta, insieme a lui entrerà anche Leao.

51′ Si riparte con un calcio d’angolo. Theo Hernandez rientra, mentre Donnarumma allontana sul cross proveniente dalla bandierina.

50′ SALVATAGGIO CLAMOROSO DI DONNARUMMA CHE IPNOTIZZA GABBIADINI NELL’UNO CONTRO UNO! La palla si impenna e poi Theo Hernandez riesce ad allontanare. Intanto lo stesso terzino transalpino, nel tentativo di recuperare, ha subito una botta è dolorante a terra per una distorsione alla caviglia.

49′ Cross di Bonaventura: Audero legge bene la situazione uscendo a bloccare nell’area piccola.

47′ Calhanoglu raccoglie la respinta in uscita dall’area di rigore della Sampdoria. Il destro è secco, ma Audero può bloccare.

46′ Subito punizione per i rossoneri sulla trequarti. Suso pronto a battere in mezzo.

46′ SI RICOMINCIA! E’ IL MILAN A MUOVERE IL PRIMO PALLONE DELLA RIPRESA.

Milan e Sampdoria faticano a trovare il modo di creare occasioni, in un primo tempo piuttosto anonimo a San Siro. I tifosi rossoneri sembra stiano attendendo solo l’ingresso di Zlatan Ibrahimovic, mentre i liguri devono badare al sodo anche a causa dei due cambi effettuati (a causa degli infortuni) nei primi 45′ di gioco.

48′ SI CHIUDE LA PRIMA FRAZIONE DI GIOCO: MILAN 0-0 SAMPDORIA.

47′ GOL ANNULLATO ALLA SAMPDORIA! Gabbiadini viene pescato in offside dal guardalinee. L’attaccante aveva suggerito per Jankto, il quale aveva infilato a porta vuota dopo l’uscita disperata di Donnarumma.

46′ Saranno 3 i minuti di recupero, mentre Suso spedisce altissimo un sinistro velleitario.

45′ Si attende l’entità del recupero.

43′ Riprende la partita.

42′ Altro cambio in casa Samp: esce uno sfortunato Depaoli, che a sua volta aveva sostituito Gaston Ramirez, ed entra Jankto.

40′ Ammonito il subentrato Depaoli per un’entrata in ritardo su Theo Hernandez

39′ CHABOT…SALVA SU SUSO IN SCIVOLATA! Prodigioso intervento del centrale sampdoriano che strappa la palla in estirada alla spagnolo, prima che questo – al termine di un bel dribbling – riesca a battere a rete.

38′ Confusione in campo: il Milan si lamenta per un mancato fallo al limite dell’area su Piatek, mentre la Samp reclama per un intervento su Quagliarella.

37′ Contropiede del Milan: Calhanoglu scarica per Bonaventura che tira, murato.

36′ Punizione conquistata da Vieira che mette in mezzo: Donnarumma esce, chiama palla e la fa sua.

35′ Traversa di Theo Hernandez con un tirocross piuttosto strano, ma è tutto fermo perchè il direttore di gara ravvisa una scorrettezza a centro area.

33′ Subisce fallo Krunic nel cerchio centrale di centrocampo. Il Milan può ricominciare a cercare il gol del vantaggio.

31′ Quagliarella non può arrivare su un suggerimento proveniente dal centrocampo blucerchiato. Rimessa laterale per il Milan.

30′ Ricomincia la partita, dopo l’avvicendamento.

28′ Si è fatto male Gaston Ramirez, che ora è a terra. Pronto il primo cambio in casa sampdoriana: entra Depaoli.

26′ DIAGONALE DI SUSO! Audero si tuffa e para sventando ogni pericolo.

23′ OCCASIONISSIMA PER IL MILAN SUGLI SVILUPPI DI UN CORNER! Theo Hernandez non riesce a trovare il modo di girare in maniera vincente un colpo di testa a beneficio di Piatek. Sulla respinta ci prova Bonaventura venendo però murato.

21′ Riparte il Milan dopo una fase d’assedio della Sampdoria.

18′ Si rialza Theo Hernandez, riceve palla da Bennacer, crossa: angolo per i rossoneri.

17′ Theo Hernandez fermato con le cattive. Il terzino francese è a terra dolorante. L’arbitro però non ha ravvisato alcuna scorrettezza da parte di Chabot.

15′ Suso pescato in fuorigioco.

13′ Ammonito Krunic per un bruttissimo intervento su un Ramirez molto attivo in questi primi minuti, anche in fase di uscita dalla propria metà campo.

12′ Tiro direttamente in porta di Ramirez. Palla fuori.

12′ Primo angolo per la Samp: serpentina di Gabbiadini messo giù, poi palla a Ramirez che ci prova da fuori. Deviato.

11′ Palla che termina in fallo di fondo. La Samp ricomincia da Audero.

9′ Angolo per il Milan, il secondo, conquistato da Bonaventura.

8′ Partita ancora piuttosto chiuso.

5′ Calabria prova a sfondare a destra, Murru però capisce tutto e subisce fallo.

5′ Bennacer intanto subisce fallo in mezzo al campo.

3′ Allontana la Samp. Rossoneri che ripartono da Donnarumma.

2′ Angolo per il Milan: cross di Krunic, chiuso da Colley.

CALCIO D’INIZIO! PRIMO PALLONE PER LA SAMPDORIA.

h 14.57 Inno della Serie A, strette di mano, scambio di gagliardetti e foto di rito.

h 14.55 Ci siamo! Le formazioni sono sul manto erboso di San Siro.

h 14.50 Le squadre stanno completando il riscaldamento. A brevissimo il rientro negli spogliatoi per ricevere gli ultimi dettami tattici e tecnici dagli allenatori.

h 14.45 10 dei 15 punti conquistati dalla Sampdoria in questo campionato sono arrivati dopo il mese di ottobre – i blucerchiati
sarebbero infatti in 9ª posizione nella classifica di Serie A considerando solo le gare giocate da novembre a oggi.

h 14.40 Stefano Pioli è imbattuto da allenatore in Serie A contro Claudio Ranieri: un successo e due pareggi; inoltre le sue squadre
hanno segnato almeno due reti in ciascuna delle tre sfide.

h 14.35 Alla prossima rete, Fabio Quagliarella raggiungerà Luca Toni al 18º posto per reti realizzate nella storia della Serie A, con 157 marcature.

h 14.30 Ibrahimovic è il giocatore che ha segnato più reti con la maglia del Milan in Serie A nel decennio appena concluso (42
gol): almeno 11 in più di qualsiasi altro giocatore nel periodo.

h 14.25 L’ex di giornata: Alessio Romagnoli ha disputato 30 partite con la maglia della Sampdoria realizzando due reti nella stagione 2014/15, sotto la guida di Mihajlovic.

h 14.20 Sampdoria (5.8%) e Milan (6.4%) sono due delle quattro squadre con la più bassa percentuale realizzativa in questa Serie A
(le altre sono SPAL, 5.6% e Udinese, 6.3%).

h 14.15 Sfida numero 123 in Serie A tra Milan e Sampdoria. Bilancio in favore dei rossoneri con 63 vittorie contro le 30 dei
blucerchiati; 29 pareggi completano il parziale

h 14.00 Arrivano le formazioni ufficiali del match

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernández; Krunić, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Çalhanoglu. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Conti, Caldara, Gabbia, Kessié, Brescianini, Paquetá, Castillejo, D. Maldini, Rafael Leão, Ibrahimović. Allenatore: Pioli.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Chabot, Murru; Thorsby, R. Vieira, Linetty; G. Ramírez; Gabbiadini, Quagliarella. A disposizione: Seculin, Falcone, Regini, Murillo, Augello, Depaoli, Léris, Jankto, Ekdal, Maroni, E. Rigoni, Bonazzoli. Allenatore: Ranieri

Probabili formazioni: Ibrahimovic titolare?

Buon pomeriggio e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Milan-Sampdoria match della Serie A Tim 2019-20, penultima partita del girone d’andata con entrambe le squadre alla caccia di sensazioni positive e soprattutto nuovi punti per cercare di raddrizzare una stagione finora priva di soddisfazioni.

Per Milan e Sampdoria è il momento di tornare in campo. La Serie A riprende con la sua diciottesima giornata e per rossoneri e blucerchiati la ripartenza è fissata oggi alle ore 15 da San Siro. Tutte e due le squadre vanno a caccia di punti importanti: i meneghini per cercare di avvicinare la zona Europa League, mentre i genovesi per uscire dalle sabbie mobili di una zona retrocessione che li vede ormai invischiati da inizio campionato in una porzione di classifica piuttosto difficile.

La grande curiosità della contesa sarà ovviamente costituita dal ritorno in campo con la maglia del Milan di Zlatan Ibrahimovic che, stando a quanto detto da Pioli in conferenza stampa, sarà sicuramente del match ma è ancora da stabilire con quale minutaggio: lo svedese però è carico e pronto a far tornare – come ha detto lui stesso – a saltare l’impianto milanese con le sue prodezze. Dall’altra parte invece chi è atteso a una grande performance è l’altro bomber esperto di giornata: quel Fabio Quagliarella che, da capitano. deve ritrovare la via del gol per aiutare la sua squadra in un momento sicuramente non facile.

Gli ingredienti per un match quindi ad alto tasso di divertimento e con tanti gol non mancano. Vedremo se le attese della vigilia saranno poi ripagate da uno spettacolo all’altezza della situazione, vista anche la grande cornice di pubblico (da 65.000 spettatori) che gremirà la cattedrale sportiva del capoluogo lombardo.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE di Milan-Sampdoria, partita valevole per la Serie A Tim 2019/2020: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Calcio d’inizio alle ore 15:00. Buon divertimento!

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top