LIVE Dakar 2020, 17 gennaio in DIRETTA: Fernando Alonso 4° nell’ultima tappa! Successi finali per Sainz e Brabec

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELL’ULTIMA TAPPA DELLE AUTO: 2° FERNANDO ALONSO

LA CLASSIFICA FINALE DELLE AUTO

LA CRONACA DELL’ULTIMA TAPPA DELLE MOTO

LA CLASSIFICA FINALE DELLE MOTO

LA CRONACA DELL’ULTIMA TAPPA DI QUAD, CAMION E SSV

LA CLASSIFICA FINALE DI QUAD, CAMION E SSV

10.05 Si chiude qui questa ultima Diretta Live della Dakar 2020. Grazie per averci seguito nell’arco delle dodici tappe. Un saluto sportivo!

10.03 L’Italia, come di consueto, è stata una comparsa anche in questa edizione. Il miglior azzurro si è rivelato Maurizio Gerini, 20° tra le moto a 4h08’16” dal vincitore Brabec. 22° Jacopo Cerutti a 4h26′.

10.01 Gli americani Currie e Berriman hanno vinto la Dakar 2020 nella categoria SSV davanti ai russi Kariakin-Vlasiuk ed ai cileni Lopez Contardo-Latrach Vinagre.

9.59 Fernando Alonso, inizialmente secondo al traguardo, è stato scavalcato dal saudita Yasir e dall’argentino Terranova, concludendo in quarta piazza l’ultima frazione e 13° in classifica generale a 4h42’47” da Sainz.

9.40 Il russo Andrey Karginov (Kamaz) si è aggiudicato anche l’ultima tappa tra i camion, trionfando nella classifica generale 42’26” sul connazionale Shibalov. Completa il podio il bielorusso Siarhei a 2h04’42”.

9.13 Festeggiamenti meritati per Carlos Sainz. Vittoria incredibile per lo spagnolo a 57 anni!

9.08 Il cileno Ignacio Casale, oggi quarto all’arrivo, ha vinto la Dakar nei quad per la terza volta in carriera. In classifica generale ha preceduto il francese Vitse (18’24”) e il polacco Soni (staccato di 1h04’15”).

9.05 Il polacco Lindner ha vinto l’ultima tappa dei quad con 1’21” sul cileno Giovanni Enrico e

8.59 Grande sportività tra Sainz e Al-Attiyah, alla fine separati in classifica generale da appena 6’21” (ed al qatariota sono stati inflitti anche 3 minuti di penalità).

8.57 Le prime parole di Carlos Sainz dopo il trionfo.

8.56 Carlos Sainz, alla veneranda età di 57 anni, si è aggiudicato la Dakar per la terza volta in carriera!

8.50 Fernando Alonso, dunque, non è riuscito ad aggiudicarsi almeno un successo di tappa, anche se ci è andato davvero molto vicino. Ci riproverà nel 2021. Nel complesso la prima esperienza alla Dakar per l’asturiano va considerata decisamente positiva: per lui 13° posto finale in classifica generale a 4h42’47” da Sainz. Nel giro di 2-3 anni sarà competitivo per la vittoria finale. A questo punto Alonso punterà tutto sulla 500 Miglia di Indianapolis 2020: un successo gli garantirebbe la Tripla Corona (avendo già vinto il Mondiale di F1 e la 24 Ore di Le Mans).

8.45 Si è conclusa l’ultima frazione delle auto alla Dakar 2020. Il qatariota Al-Attiyah (Toyota) ha vinto con 1’32” sul saudita Yasir e 3’16” sull’argentino Terranova. 4° a 3’25” Fernando Alonso, mentre il francese Peterhansel ha concluso quinto a 3’31”. Allo spagnolo Carlos Sainz (Bahrain JCW X-Raid Team) è stata sufficiente una sesta piazza a 3’56 per aggiudicarsi la classifica generale!

8.40 Fernando Alonso si inserisce in seconda posizione nell’ultima tappa, sopravanzando Peterhansel!

8.30: Nasser Al-Attiyah ha vinto l’ultima tappa tra le auto, chiudendo con 3’56’ di vantaggio sul francese Stéphane Peterhansel.

7.47: C’è grande attesa per le auto dove ci sarà l’ultimo atto della sfida tra Ultimo atto della lotta tra Sainz, Al-Attiyah e Peterhansel.

7.35: Secondo posto nella classifica moto per il cileno Quintanilla e terzo per l’australiano Price.

7.30: L’americano Ricky Brabec ha vinto la Dakar 2020 nella categoria moto. Primo successo in carriera per lo statunitense, che ha chiuso al secondo posto l’ultima speciale (vittoria del cileno Cornejo Florimo).

La classifica delle autoLa classifica delle motoLa classifica di camion, quad e SSV

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della dodicesima e ultima tappa della Dakar 2020 da Haradh a Qiddiya. Dopo più di sette mila chilometri percorsi nell’arco di undici giornate di gara, la carovana della “Maratona del Deserto” si appresta ad affrontare gli ultimi 447 chilometri di cui 167 di prova speciale che incoroneranno i cinque vincitori della prima storica edizione disputata integralmente in Arabia Saudita. Gli equipaggi avranno a che fare con un tracciato molto vario caratterizzato nella prima parte da un mix di sabbia, dune e terra, mentre nell’ultimo settore si gareggerà sull’asfalto.

I riflettori saranno puntati principalmente sulla stupenda bagarre per il successo finale nelle auto tra lo spagnolo Carlos Sainz, il qatariota Nasser Al-Attiyah ed il francese Stephane Peterhansel, con il primo che dovrà gestire un vantaggio di 10 minuti sui due inseguitori. Molto incerta la lotta per la vittoria di tappa, in cui proverà ad inserirsi anche il due volte iridato di Formula 1 Fernando Alonso a bordo della Toyota Hilux. L’americano Ricky Brabec è invece chiamato ad un ultimo sforzo per poter celebrare il suo primo trionfo alla Dakar nella categoria delle moto, ma dovrà guardarsi le spalle dal disperato tentativo di rimonta del cileno Pablo Quintanilla. Più delineata la situazione tra i quad, camion e SSV, tuttavia questa corsa può sempre riservare imprevisti e colpi di scena fino agli ultimi chilometri dell’ultima stage.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE testuale della dodicesima tappa della Dakar 2020 con aggiornamenti in tempo reale per non perdere neanche un minuto del rally raid più impegnativo e importante del mondo. I primi aggiornamenti di giornata saranno disponibili a partire dalle ore 7.55 italiane: buon divertimento!

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Classifica Dakar 2020 Quad, Camion e SSV: Casale, Karginov e Currie trionfano a Qiddiya

F1, la nuova Mercedes verrà presentata a San Valentino: i Campioni del Mondo svelano la vettura 2020