Hockey ghiaccio, Alps League 2020: Renon, Val Pusteria e Cortina rispondono a Lubiana, vincono anche Asiago e Vipiteno


Tutti in campo per il trentaduesimo e terzultimo turno della stagione regolare di Alps Hockey League 2019-2020, con la sola eccezione di Vipiteno che ospitava Kitzbuhel per il recupero della dodicesima giornata. La capolista Lubiana vince all’overtime in casa di Feldkirch e blinda il suo primo posto in ottica post-season. Alle sue spalle Renon non sbaglia e vince a Vienna, mentre Val Pusteria fa lo stesso in casa di Bregenzwald. Nei piani alti di classifica vittoria importante per Cortina, mentre Asiago piega Salisburgo all’overtime.

Vipiteno Broncos  – EC Stadtwerke Kitzbühel 4-0: tutto facile per i Broncos che vanno a segno con Lemay al minuto 9:08, quindi raddoppio di Doggett al 44:48, prima del 3-0 di Mantlinger e il 4-0 di Sorauf. Successo che, tuttavia, cambia poco a livello di classifica, con i Broncos undicesimi a -5 dal sesto posto.

Loading...
Loading...

EK Die Zeller Eisbären  – HC Gherdeina 3-2 dopo overtime. Cade Gherdeina dopo che si era portata avanti di due reti con Galassiti e Vinatzer, ma gli austriaci rispondono con Dinhoper e Herzog. La sfida si decide al supplementare con Putnik che al 64:59 regala il successo ai padroni di casa. Per gli altoatesini la stagione rischia di essere ormai compromessa.

EC Bregenzerwald – HC Val Pusteria Wölfe 2-3: Val Pusteria si porta avanti con McNally al 20:53, quindi arriva il raddoppio di De Lorenzo Meo al 22:16. Gli austriaci rispondono con Antonitsch e Ban, ma i Lupi non mollano e tornano avanti con Lewis per il 3-2 finale. Per i Lupi terzo posto sempre più in tasca con 69 punti, a meno uno da Renon e meno 9 dalla vetta.

SHC Fassa Falcons – EC KAC II 4-3 dopo overtime; dopo il successo di ieri contro Linz, i Falcons tornano subito in campo contro Klagenfurt che si porta avanti con Duller e raddoppia con Marchetti dopo soli 8 minuti. Iori e Kapel riacciuffano il punteggio a inizio secondo tempo, quindi il match si concentra su un grande equilibrio. Il gol del nuovo vantaggio, di Mizzi, arriva al minuto 51:59, ma gli ospiti rispondono ancora a 42 secondi dalla fine per il 3-3 che manda tutto all’overtime. Ci pensa di nuovo Mizzi a decidere la sfida con la rete della vittoria al minuto 64:36.

S.G. Cortina Hafro – Steel Wings Linz 7-1: tutto facile per gli ampezzani che regolano il fanalino di coda con cinque reti già nel primo tempo. Inizia Ayotte, quindi raddoppio di King, prima di Cordiano, Moser e Gander. Nel terzo periodo ancora a segno Trecapelli e Giftopoulos, mentre per Linz segna Rosenberger. Con questi tre punti Cortina si conferma al quarto posto con 59 punti, 3 in più di Feldkirch e Fassa.

Vienna Capitals Silver – Rittner Buam 2-4: tre punti importanti per Renon che passano a Vienna mettendo subito le cose in chiaro. Sblocca Tudin, quindi raddoppio di Pechlaner, prima che Eisath segni il 3-0. Norberg e Neubauer provano la rimonta, ma Kostner chiude i conti con il 4-2. Gli altoatesini sono sempre più secondi e provano a difendersi da Val Pusteria.

Asiago Hockey – Red Bull Hockey Juniors 3-2 dopo overtime: Asiago cade e si allontana dalla zona play-off cadendo in casa contro gli austriaci che vanno a segno al 21:54 con Eriksson, prima del raddoppio con Appendino al 32:47. Quando sembra tutto finito Asiago risale la china con McParland e Caporusso, prima che Vankus decida tutto all’overtime

VEU Feldkirch – HK SZ Olimpija Ljubljana 3-4 dopo overtime.

HDD SIJ Acroni Jesenice – HC Lustenau 6-1.

CLASSIFICA ALPS LEAGUE 2019-2020

1 LUB 32 +64 78
2 RIT 32 +68 70
3 PUS 32 +54 69
4 SGC 32 +32 59
5 VEU 32 +11 56
6 JES 32 +20 55
7 FAS 32 +4 55
8 ASH 32 +18 54
9 EHC 32 +22 53
10 WSV 32 -3 51
11 RBJ 32 +43 50
12 EKZ 32 +4 47
13 GHE 32 -10 45
14 KEC 32 -23 36
15 KA2 32 -37 32
16 ECB 32 -65 26
17 VCS 32 -54 25
18 SWL 32 -148 3

 

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:  Carola Semino

Loading...

Lascia un commento

scroll to top