Show Player

Basket, Serie A 2020: Trento espugna Sassari con un miracolo di Gentile, la Virtus allunga in vetta



Si sono appena conclusi i primi tre incontri della ventesima giornata di Serie A 2019-2020 di basket. Un sabato sera caratterizzato dal big match tra Reyer Venezia e Virtus Bologna che vede i leader di classifica vincere abbastanza agilmente, mentre alle loro spalle si ferma Sassari, battuta allo scadere da Trento. Vince la Grissin Bon, che supera senza difficoltà Cantù.

UMANA REYER VENEZIA-SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA 71-83 (21-21, 18-23, 16-19, 16-19)
Non rallenta la Virtus Bologna, che nell’anticipo del sabato espugna nettamente il campo di Venezia e allunga in vetta alla classifica. Match che vede gli ospiti soffrire un tempo, ma dal secondo quarto cambiano ritmo e guidati da Teodosic vincono agilmente contro la Reyer. Venezia fatica, in realtà, fin dall’inizio e fin dal primo quarto è obbligata a rincorrere una Virtus in palla, che con Teodosic crea e con Hunter finalizza. I padroni di casa riescono a rientrare in partita dal -7 nel primo quarto, ma poi poco alla volta vedono la Virtus allungare e alla fine cedono 71-83. Per Bologna la diciassettesima vittoria, mentre Venezia resta settima, con la corsa playoff che si fa sempre più combattuta.
TOP SCORERS:
VENEZIA – Bramos 21, Daye 13, Watt 10
BOLOGNA – Hunter 17, Teodosic 16, Gamble 13

Loading...
Loading...

BANCO DI SARDEGNA SASSARI-DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 87-90 (19-26, 18-19, 26-27, 24-18)
Colpaccio a sorpresa a Sassari, dove la Dolomiti Energia Trentino conquista una vittoria di misura, respingendo l’affondo finale della squadra di Gianmarco Pozzecco. Decisivo il primo quarto, dove dopo sei minuti di sostanziale equilibrio Trento allunga con la tripla di Mian e il canestro di Pascolo che portano a chiudere i primi dieci minuti sul 19-26 per gli ospiti. Nel secondo e terzo quarto sostanziale equilibrio, con Trento che, però, porta il vantaggio a +9. Nell’ultimo quarto Sassari tenta una rimonta, che riesce con la tripla di Michele Vitali a quattro secondi dalla fine che sembra mandare le squadre ai supplementari. Ma sulla sirena è Alessandro Gentile a far esplodere i tifosi ospiti con una tripla che vale la vittoria. Sassari che, così, perde contatto dalla Virtus Bologna, mentre Trento ritorna in piena corsa per i playoff.
TOP SCORERS:
SASSARI – Bilan 19, Vitali 14, Pierre 12
TRENTO – Knox 23, A.Gentile 13, Kelly 11

GRISSIN BON REGGIO EMILIA-S.BERNARDO-CINELANDIA CANTÙ 85-73 (18-18, 28-17, 19-12, 20-26)
Nell’ultimo match di questo sabato sera è la Grissin Bon Reggio Emilia a imporsi nettamente in casa contro Cantù in una sfida tra due squadre che stanno inseguendo le zone calde della classifica. Match deciso tra il secondo e il terzo quarto, dove i padroni di casa allungano con decisione e i lombardi vedono Reggio scappare via. La rimonta dell’ultimo quarto è troppo blanda per Cantù per impensierire la Grissin Bon, che così si porta a un solo successo dalla top 8.
TOP SCORERS:
REGGIO– Johnson 19, Mekel 15, Fontecchio 14
CANTÙ – Clark 17, Burnell 12, Hayes 10

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI BASKET

ducciofumero@gmail.com

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credits: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top