Show Player

ATP Cup 2020: i risultati dell’8 gennaio. Nadal e Djokovic vincono ancora, Thiem altro ko



E’ terminata la sessione diurna dell’ATP Cup 2020 di tennis e i verdetti sono stati favorevoli a Spagna, Serbia e alla Polonia. La formazione iberica, vincitrice della Coppa Davis 2019, ha superato per 3-0 il Giappone e ha confermato la propria leadership nel Gruppo B. Roberto Bautista (n.10 del mondo) ha regolato il giapponese Go Soeda (n.119 del ranking) per 6-2 6-4, rispettando i pronostici. Lo stesso ha fatto il n.1 del mondo Rafael Nadal che si è imposto per 7-6 (4) 6-4 contro Yoshihito Nishioka, regalando il punto del successo alle Furie Rosse. Il terzo timbro spagnolo poi è arrivato grazie a Carreno Busta e al solito Nadal, vittoriosi anche nel doppio.

Stessa storia, stesso mare per i serbi nel Gruppo A. I balcanici hanno sconfitto il Cile 2-1 grazie all’apporto dei due singolaristi: Dusan Lajovic (n.34 del mondo) ha battuto Nicolas Jarry (n.77 ATP) con lo score di 6-2 7-6 (3), mentre il n.2 del mondo Novak Djokovic si è sbarazzato di Christian Garin (n.33 del ranking) con un doppio 6-3. Indolore il ko del doppio per la Serbia e qualificazione ai quarti di finale da prima del raggruppamento come gli iberici. Infine successo della Polonia 2-1 contro l’Austria. Ha dovuto cedere ancora una volta il n.4 del mondo Dominic Thiem, sconfitto da Hubert Hurkacz (n.37 del ranking) con il punteggio di 3-6 6-4 7-6 (5). Brutta prova dell’austriaco, lontano dalla miglior condizione. Il secondo punto in casa polacca l’ha portato poi Kacper Zuk (n.448 del mondo), vittorioso per 5-7 7-6 (3) 6-3 contro il n.105 del mondo Dennis Novak. Il punto nel doppio favorevole agli austriaci non ha cambiato la storia, anche se c’è da dire che la stessa Polonia, per il rapporto set vinti/persi, è fuori dal roster delle migliori seconde, alle spalle della Croazia.

Loading...
Loading...

 

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LE CLASSIFICHE AGGIORNATE

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top