Show Player

Sci alpino, Coppa Europa Santa Caterina 2019: Robin Buffet vince la combinata, lontani gli italiani



Lo slalom cambia tutto nella combinata di Santa Caterina, Italia, valevole per la Coppa Europa di sci alpino 2019-2020. Dopo il dominio austriaco del supergigante, con ben tre rappresentanti  nelle prime tre posizioni  (clicca qui per la cronaca) tutti gli scenari sono mutati con la prova tecnica. Da tripletta austriaca, infatti, siamo passati ad una doppietta francese. Successo per Robin Buffet con il tempo complessivo di 2:00.15 dopo il 27esimo crono nel SuperG in 1:15.85 ma il migliore tra i pali stretti in 44.30. Seconda posizione per il suo connazionale Florian Loriot a 21 centesimi, mentre completa il podio lo svedese Tobias Hedstroem a 23.

Quarta posizione per l’austriaco Pirmin Hacker a 78, quinta per lo svedese Olle Sundin a 89, sesta per lo svizzero Semyel Bissig a 1.11, settima per il tedesco Simon Jocher a 1.26, ottava per lo svizzero Marco Kohler a 1.34, non per il norvegese Marcus Monsen a 1.60, mentre chiude la top ten lo svizzero Ralph Waber a 1.65.

Loading...
Loading...

Lontani gli italiani. Il migliore è Guglielmo Bosca, 25esimo a 3.38, quindi tutti gli altri chiudono oltre la 30esima posizione: Nicolò Molteni, Alexander Prast, Matteo Franzoso e Pietro Zazzi.

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:  Pista Sci Nataliya Nazarova / Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top