Show Player

Nuoto, tutti i qualificati dell’Italia a Tokyo 2020. Gli azzurri che hanno strappato il pass e chi dovrà attendere marzo



Gli Assoluti invernali di nuoto a Riccione sono andati in archivio e sono stati pochi atleti a ottenere il pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020. I limiti fissati dalla FIN, anche per la vicinanza di un evento internazionale come gli Europei in vasca corta a Glasgow (Gran Bretagna), non erano affatto semplici e quindi, per molti, anche la scelta di puntare direttamente ai Campionati primaverili, previsti dal 17 al 21 marzo, dove gli standard saranno un po’ più “morbidi”, era un po’ obbligata.

Sono stati quindi Nicolò Martinenghi (100 rana), Simona Quadarella (1500 stile libero), Margherita Panziera (200 dorso) e Gregorio Paltrinieri (1500 stile libero) a conquistare il pass a Cinque Cerchi, mettendo in vasca prestazioni di ottimo livello. In particolare il ranista lombardo, è riuscito a realizzare il nuovo record italiano della distanza di 58″75, primo uomo in Italia ad abbattere il muro dei 59″. Un Martinenghi che, reduce da un infortunio, aveva fatto fatica a ritrovarsi. Il tempo, però, realizzato nella piscina romagnola gli ha ridato nuovamente fiducia. Per Quadarella, Panziera e Paltrinieri, invece, la conferma di uno standard molto elevato nelle loro specialità, nonostante la condizione non fosse ottimale.

Loading...
Loading...

A doversi, quindi, giocare la qualificazione a marzo saranno atleti importanti: Federica Pellegrini, Gabriele Detti, Martina Carraro, Arianna Castiglioni, Benedetta Pilato e Fabio Scozzoli, tra gli altri. Nulla di preoccupante, ma solo frutto della difficoltà nel trovare la quadra in un periodo così particolare. Indubbiamente, in primavera, anche per il livello che ha espresso questo campionato nel suo complesso, i crono saranno decisamente interessanti e la sfida nei 100 rana tra Carraro, Castiglioni e Pilato sarà interessante, visto che i posti a disposizione sono due nelle gare individuali.

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse 

Loading...

Lascia un commento

scroll to top