Show Player

Nuoto, Martina Carraro è bronzo con record italiano nei 200 rana agli Europei 2019!



Nell’ultima serata di finali al Tellcross Acquatic Centre di Glasgow una Martina Carraro eccezionale coglie la terza medaglia diversa in altrettante gare individuali a questi Europei in vasca corta, dopo un oro e un argento, stampando in 2.19.62 anche il nuovo record italiano dei 200 rana.

Snaturando la propria velocità, la ligure ha impostato la sua gara più lunga in questa rassegna, e anche quella su cui di certo, alla vigilia, aveva meno aspettative, con un passaggio controllato e un ritorno irresistibile che l’ha portata a risalire nell’ultima vasca e a toccare per terza alla piastra finale, in una gara vinta dalla russa Temnikova (2.18.35), che ha preceduto la britannica Reinshaw (2.19.66).

Tanto rammarico invece per una stoica Francesca Fangio che, iscritta con un crono migliore di Carraro, dopo un passaggio più azzardato e una gara condotta per buona parte anche in prima posizione, si è vista rimontare nei 25 metri finali proprio dalla propria compagna di squadra, toccando in quarta posizione in 2.19.97, che comunque sarebbe stato il nuovo record italiano.

Martina Carraro conclude quindi questa sua stratosferica rassegna scozzese a livello individuale con un’altra medaglia che la consacra ancor di più nel gotha del nuoto europeo e non solo.

Loading...
Loading...

michele.giovagnoli@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

 

Loading...

Lascia un commento

scroll to top