Show Player

Judo: Peter Seisenbacher, oro alle Olimpiadi 1984 e 1988, condannato a 5 anni per molestie sessuali su minori



Il judoka austriaco Peter Seisenbacher, 59 anni ed un passato da oro olimpico a Los Angeles 1984 e Seul 1988, è stato condannato alla pena detentiva di cinque anni per aver molestato sessualmente tre minorenni e aver abusato della propria autorità.

Le tre minori facevano parte di squadre che Seisenbacher allenava, tra gli allievi, in raduni tra il Canada e la Corea del Sud. Una di esse ha poi cambiato sesso da maggiorenne ed ha anche iniziato a esercitare la professione di avvocato, le altre due sono figlie di un’ex donna dell’austriaco.

Il colpevole è stato tratto in arresto alcuni mesi fa in Polonia, dopo esser scappato mentre attendeva, nel 2016, il processo. Fuggito in Ucraina, si è avvalso di una rete di ex compagni e amici che hanno trovato il modo, con l’aiuto di una cospicua somma di denaro, di far perdere le tracce di Seisenbacher. Tutto questo fino a quando l’ex judoka ha tentato di fare il proprio ingresso in Polonia, ma con un passaporto falso. Di lì l’arresto, la conclusione del processo e la condanna.

federico.rossini@oasport.it

Loading...
Loading...

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: maRRitch / Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top