Basket femminile, Serie A 2019-2020: Broni batte anche Palermo, San Martino di Lupari vince a Torino

Tre i match di Serie A1 2019-2020 di basket femminile che si sono tenuti oggi, di seguito andiamo a vedere come sono andati.

LUCCA – VIRTUS BOLOGNA 78-70 (21-14, 24-26, 18-17, 15-13)
Lucca prende la testa già nel primo quarto, trascinata da Jeffery, Zempare e Madera. In apertura di seconda frazione arriva anche la doppia cifra di vantaggio, ma una scatenata Harrison riporta le bolognesi fino al -5 prima della sirena che manda tutti al riposo lungo. A inizio terzo periodo la Virtus tocca anche il -1, trascinata, oltre che dalla già citata Harrison, anche da Begic. Al sodalizio del capoluogo dell’Emilia-Romagna, però, non riesce il sorpasso, poiché Madera e Jeffery respingono l’assalto avversario. Negli ultimi 10 minuti di gioco Zempare sale in cattedra e Lucca tiene Bologna a distanza di sicurezza, andando così a conquistare il successo.
TOP SCORER
LUCCA: Jeffery 21, Zempare 15, Madera 10
VIRTUS BOLOGNA: Harrison 28, Begic 13, Micovic 10

TORINO – SAN MARTINO DI LUPARI 61-66 (12-20, 22-8, 13-14, 14-24)
Deve sudare San Martino di Lupari per conquistare i tre punti sul campo di Torino. Le venete partono fortissimo, ma nel secondo quarto le piemontesi, trascinate da un’ispirata Barberis, capovolgono completamente il match. Dopo un terzo periodo equilibrato, nell’ultimo, tuttavia, le ospiti riescono finalmente a riportarsi in vantaggio, grazie a Bjorklund e Ostarello, e piazzano il parziale decisivo, al quale il sodalizio torinese non riesce a rispondere.
TOP SCORER
TORINO: Barberis 14, Milazzo 14, Brcaninovic 10
SAN MARTINO DI LUPARI: Bjorklund 25, Ostarello 12, Flippi 9

BRONI – PALERMO 68-48 (16-23, 22-11, 14-5, 16-9)
Palermo gioca un grande primo quarto, forte delle scorribande offensive di Gatling e Cooper, ma dalla seconda frazione di gioco la superiorità delle padrone di casa emerge e Broni capovolge rapidamente il risultato. Nel terzo quarto le siciliane vengono letteralmente soffocate dalla difesa avversaria, mentre i punti di Nared e Tikvic permettono alle lombarde di scappare. Gli ultimi dieci minuti sono pura formalità per Broni che, così, archivia anche la pratica Palermo.
TOP SCORER
BRONI: Tikvic 15, Nared 15, Orazzo 11
PALERMO: Cooper 16, Gatling 11, Flores Costa 7

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ciclismo, Julian Alaphilippe incomincerà la stagione in Sudamerica: il francese svela il programma di gara

Ciclismo, Operazione Aderlass: altri tre ciclisti sospettati? Ci sarebbero due tedeschi di primo piano