Show Player

Basket, EuroCup 2019-2020: Venezia vince anche in Francia. La Reyer batte il Limoges e resta prima


Watt Mitchell Umana Reyer Venezia - Banco di Sardegna Dinamo Sassari Lega Basket Serie A 2019/2020 Venezia, 10/11/2019 Foto A. Gilardi/Ag. Ciamillo Castoria


Continua la cavalcata in EuroCup della Reyer Venezia. I Campioni d’Italia in carica ottengono la settima vittoria consecutiva in campo europeo e conservano il primo posto in classifica nel gruppo B. Con la qualificazione già in tasca, Venezia vince anche in casa del Limoges per 78-71, mettendo così fine alle ultimissime speranze di qualificazione dei francesi. Una Reyer che poi attenderà domani buone notizie dalla Russia, perché una vittoria del Lokomotiv Kuban contro il Partizan Belgrado darebbe la certezza matematica del primo posto ai veneti. Il migliore di Venezia è stato Mitchell Watt con 16 punti, in doppia cifra ci vanno anche Bramos (13), Filloy (12) e De Nicolao (11). Ai francesi, invece, non bastano i 21 punti di Brian Conklin e i 16 di Paul Stoll.

Grande inizio dei francesi, trascinati proprio da Conklin. Il Limoges tocca la doppia cifra di vantagggio (14-4), ma nel finale di quarto Watt e Filloy riescono ad accorciare fino al -4 (15-11). Il secondo quarto è tutto di marca veneziana, con la Reyer che riesce a ribaltare il risultato, con la tripla di De Nicolao che vale il +4 (21-17). Venezia scappa via sul +9, ma il Limoges rientra sul -4 (27-31 a tre minuti dall’intervallo). Sul finale di quarto, però, arrivano le triple di De Nicolao e Cerella che mandano la Reyer negli spogliatoi avanti sul 37-29.

Venezia rientra bene in campo con Daye che firma il +10 (42-32). Il Limoges sa di giocarsi le ultime possibilità di qualificazione e rimonta fino al -5 (41-46). La Reyer, però, fa malissimo da tre punti e trova l’allungo decisivo che le permette di entrare nell’ultimo quarto avanti 63-49. La partita è in totale controllo per la Reyer che gestisce benissimo il vantaggio nell’ultimo quarto, nonostante i tentativi disperati di rimonta dei padroni di casa. Stoll mette anche la tripla del -4, ma ci pensano poi Filloy e De Nicolao a chiudere i conti.

Questo il tabellino della partita

Loading...
Loading...

LIMOGES CSP – UMANA REYER VENEZIA 71-78 (15-11, 14-26, 20-26, 22-15)

Limoges: Mbala, Beyhurst 3, Crusol 2, Invernizzi 7, Conklin 21, Lang 6, Boutsiele 9, Moujib, Brown 7, Stoll 16

Venezia: Udanoh 4, Stone, Bramos 13, Tonut, Daye 7, De Nicolao 11, Filloy 12, Vidmar 5, Chappell 4, Pellegrino, Cerella 6, Watt 16

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top