Valentino Rossi e un dicembre di fuoco: prima lo “scambio” con Hamilton, poi la 12 Ore di Abu Dhabi con Ferrari. L’agenda del Dottore

Valentino Rossi ha terminato la stagione in MotoGP con i Test di Jerez che si sono conclusi ieri, è stato un 2019 davvero molto difficile per il Dottore che si è classificato al settimo posto nel Mondiale e che è salito soltanto due volte sul podio (secondo in Argentina e ad Austin). L’annata del nove volte Campione del Mondo è stata davvero molto deludente, di poco migliore rispetto al negativo biennio in Ducati, e indubbiamente sono tanti i pensieri in vista del 2020 che potrebbe essere il suo ultimo anno in MotoGP.

L’alfiere della Yamaha dovrà decidere se ritirarsi o se prolungare il contratto con la scuderia di Iwata, a quasi 41 anni (li compirà il prossimo 16 febbraio) non mancano comunque gli stimoli per un highlander indiscusso anche se i risultati non sono quelli dei giorni migliori. Nel frattempo il centauro di Tavullia potrà divertirsi in un mese di dicembre che sarà davvero di fuoco visti i tantissimi impegni motoristici che lo attendono prima di godersi un po’ di riposo in prossimità delle festività natalizie. Quali saranno le prossime gare di Valentino Rossi durante il dicembre 2019?

Nel weekend del 29 novembre – 1° dicembre spazio alla 100 Km nel suo Ranch, lunedì 9 dicembre avrà invece l’onore di guidare la Mercedes di F1 a Valencia nell’attesissimo “scambio” con Lewis Hamilton che invece salirà in sella alla Yamaha M1 del Dottore. A seguire un imperdibile appuntamento agonistico per il marchigiano, domenica 14 dicembre correrà la 12 Ore di Abu Dhabi al volante della Ferrari 488 GT3 insieme al fratello Luca Marini e allo storico amico Uccio Salucci.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Mondiale MotoGP 2019 MotoGP 2019 Motomondiale 2019 Valentino Rossi

ultimo aggiornamento: 27-11-2019


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Sebastian Vettel: “Non intendo ritirarmi ma penso alla mia vita dopo le gare. Spero non passino cinque anni in Ferrari per vincere”

Combinata nordica, Coppa del Mondo Ruka 2019: Johannes Rydzek diventerà il re di Kuusamo?