Slittino, Coppa del Mondo 2019-2020: ad Igls è subito Germania. Eggert/Benecken battono Wendl/Arlt, sesti Nagler/Malleier

Ripartono subito da dove avevano finito i tedeschi nella Coppa del Mondo di slittino nel doppio. È subito Germania in quel di Igls, nella prima tappa del massimo circuito internazionale: doppietta per i teutonici con i soliti Eggert/Benecken che battono i rivali di sempre Wendl/Arlt per soli nove millesimi. Una sfida infinita, che negli ultimi anni sta premiando sempre più il duo più giovane.

Per i detentori della sfera di cristallo è il trentaduesimo successo nel massimo circuito internazionale: quarti al termine di una prima run molto dura a causa delle condizioni meteo, sono riusciti a recuperare imponendosi in 1.20.732. Come detto, i due volte campioni olimpici in carica si sono dovuti arrendere per un’inerzia, nove millesimi. Terza piazza per un’altra coppia attesissima, quella austriaca, padrona di casa, formata da Steu e Koller. A completare la top-5 troviamo i russi Yuzakhov/Prokhorov e i lettoni Sics/Sics.

In casa Italia è eccellente la prova dei giovanissimi Nagler/Malleier. Il talentuoso duo altoatesino non è perfetto nella prima run, ma rimonta nella seconda trovando la sesta piazza finale a 247 millesimi dalla vetta. Grave errore nella prima manche per Rieder/Rastner, solo 19mi.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Paola Castaldi

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Max Verstappen su Fernando Alonso: “Potrebbe giocarsela con i migliori con una macchina competitiva”

Nuoto, Ilaria Cusinato si confessa sui social: “Ho ritrovato la serenità. Dimostrerò quello che valgo”