Pattinaggio artistico, Cup of China 2019: show di Anna Shcherbakova nello short program, Miyahara e Glenn inseguono

Assolo spettacolare della russa Anna Shcherbakova nello short program femminile della Cup of China 2019, quarta tappa del Grand Prix di pattinaggio artistico. Sul ghiaccio di Chongqing (Cina) la 15enne si è letteramente superata e ha eseguito un meraviglioso esercizio sulle note della colossa sonora di The Perfume totalizzando un perentorio 73.51, tre decimi meglio del suo personale che risaliva allo Junior Grand Prix di Bratislava della passata stagione. L’allieva di coach Tutberidze e Dudakov, reduce dal trionfo di Skate America, ha strabiliato per quanto riguarda gli elementi tecnici (addirittura 40.08, non c’è da meravigliarsi per una ragazza capace di eseguire il quadruplo lutz in gara) e ha ottenuto un positivo 33.43 per i components anche se in questa parte dello score è stata inferiore rispetto alla giapponese Satoko Miyahara (35.15).

La 21enne nipponica, già terza ai Mondiali 2018, si ferma a 68.91 in quello che è il suo debutto stagionale nel massimo circuito itinerante. La ragazza di Kyoto si è ben difesa sulle note di Yalla, Tabla & Percussion Solo ed è riuscita a precedere di un soffio la statunitense Amber Glenn (67.69 per la 20enne, settima a Skate America). A causa di alcune sbavature di troppo sono lontane le altre due russe: Elizaveta Tuktamysheva, terza a Skate America e Campionessa del Mondo 2015, è soltanto quarta (65.57) appena davanti alla connazionale Sofia Samodurova (63.99 per la 17enne Campionessa d’Europa in carica).

 

SHORT PROGRAM CUP OF CHINA, GRAND PRIX PATTINAGGIO ARTISTICO:

Pl. Name Nation TSS
=
TES
+
PCS
+
SS TR PE CO IN Ded.
StN.
1 Anna SHCHERBAKOVA RUS 73.51 40.08 33.43 8.36 8.21 8.46 8.36 8.39 0.00 #8
2 Satoko MIYAHARA JPN 68.91 33.76 35.15 8.75 8.57 8.79 9.00 8.82 0.00 #10
3 Amber GLENN USA 67.69 37.25 30.44 7.57 7.32 7.75 7.57 7.82 0.00 #6
4 Elizaveta TUKTAMYSHEVA RUS 65.57 34.71 31.86 8.11 7.75 7.93 8.00 8.04 1.00 #11
5 Sofia SAMODUROVA RUS 63.99 33.57 30.42 7.64 7.39 7.75 7.61 7.64 0.00 #12
6 Marin HONDA JPN 61.73 30.59 32.14 8.14 7.79 7.96 8.18 8.11 1.00 #9
7 Young YOU KOR 61.49 32.55 30.94 7.93 7.57 7.61 7.89 7.68 2.00 #7
8 Yi Christy LEUNG HKG 53.90 27.31 26.59 6.79 6.50 6.64 6.64 6.68 0.00 #5
9 Yi ZHU CHN 53.19 27.93 25.26 6.43 6.11 6.50 6.29 6.25 0.00 #1
10 Kailani CRAINE AUS 53.01 26.01 27.00 6.79 6.36 6.89 6.75 6.96 0.00 #4
11 Hongyi CHEN CHN 49.44 24.88 25.56 6.39 6.25 6.39 6.50 6.43 1.00 #2
12 Yujin CHOI KOR 48.75 22.95 25.80 6.57 6.29 6.39 6.50 6.50 0.00 #3

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: ISU

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Volley, Serie A1 femminile 2019, sesta giornata. Domani il big match Novara-Conegliano. Firenze con Cuneo per continuare a stupire

F1, Charles Leclerc e Sebastian Vettel: lotta per il terzo posto nel Mondiale e per la supremazia in Ferrari. Chi avrà la meglio?