LIVE Dinamo Sassari-Reggio Emilia basket, Serie A in DIRETTA: 100-81, i sardi agganciano il secondo posto in classifica con una gran prova offensiva

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Termina così la nostra DIRETTA LIVE. Un saluto a tutti i lettori di OA Sport e buon proseguimento di serata!

TOP SCORER – SASSARI: Evans 20; REGGIO EMILIA: Poeta 20

FINISCE QUI, con Sassari che non vuole attaccare più, Johnson-Odom che si porta via la palla, cerca di fare la schiacciata spettacolare e la sbaglia (di nuovo), guadagnandosi l’ilarità del PalaSerradimigni. 100-81 per Sassari, che aggancia Brindisi al secondo posto in classifica

100-81 Schiacciata di Pierre, adesso è puro showtime! Quota 100 raggiunta dal Banco

98-81 Transizione veloce di Sassari, appoggia Bilan. Ultimo minuto

96-81 Tabellata da tre non dichiarata di Evans

Quarto fallo anche di Candi, con 1’21” da giocare

C’è time out in campo

93-81 Realizza l’aggiuntivo Poeta

93-80 Potenziale gioco da tre punti di Poeta, fallo di Bilan

93-78 PIERRE! Che schiacciata! E questa va nella top 5 che la Lega Basket pubblica ogni settimana

91-78 Upshaw ruba palla e appoggia facile. 2′ alla fine

91-76 2/2 Pardon

Tiri liberi per Pardon, il fallo è di Bilan

Sbaglia l’aggiuntivo Jerrells

91-74 NUMERO DI JERRELLS! E questa è la giocata decisiva, con il fallo di Candi mentre Jerrells vola letteralmente quasi in braccio a fotografi e pubblico

89-74 Tripla di Pierre! E può essere davvero pesante a 3′ dalla fine

Quarto fallo di Upshaw su Pierre

86-74 2/2 Poeta

Fallo di Gentile (quarto personale) su Poeta nel tentativo di aiutare Bilan sul raddoppio: tiri liberi

86-72 Arriva a quota 17 Evans dalla zona della lunetta

84-72 Penetrazione di Poeta, 15 punti per lui

84-70 Fino in fondo Jerrells, per interrompere i problemi di Sassari in chiave offensiva

82-70 1/2 Johnson Odom

Scappa in penetrazione Johnson-Odom, il fallo è di Stefano Gentile che lo spedisce in lunetta e fa finire il bonus alla Dinamo. 5’14” alla fine

Poeta ci riprova da nove metri abbondanti, stavolta non trova il -10 Reggio Emilia

82-69 Palleggio, arresto e tiro: Stefano Gentile dalla media

80-69 Gran palla di Fontecchio per Pardon che schiaccia, e Reggio Emilia sta tentando di riaprire la partita

80-67 2/2 Johnson-Odom

Sono stati tolti 3 secondi al cronometro della gara, dunque ce ne sono 7’45” da giocare

C’è una consultazione degli arbitri al tavolo, ragion per cui li gioco è temporaneamente fermo

Fallo di Evans su Johnson-Odom nel tentativo di transizione ultrarapida di Reggio Emilia, ci sono due tiri liberi con 7’48” alla fine

80-65 Numero di McLean! Vorrebbe schiacciare, ma la situazione lo induce a più miti consigli, leggere alla voce appoggio

78-65 Poeta all’arma bianca, a segno

78-63 McLean ricomincia da dove aveva finito: continua ad avere il 100% dal campo

76-63 Ancora Poeta! E come si diceva prima, se c’è un uomo che a Reggio Emilia non sta mollando, quello è lui

76-60 Prodezza enorme di Upshaw per il -16 Grissin Bon

76-58 Libero realizzato da Jerrells, rimessa per Reggio Emilia

Si riparte con un tiro libero per Jerrells causa tecnico alla panchina di Reggio Emilia

TOP SCORER – SASSARI: Evans, Bilan 15; REGGIO EMILIA: Fontecchio, Upshaw 11

Sbaglia la tripla Fontecchio, sulla sirena, e allora si va all’ultimo mini-intervallo con un ampio vantaggio del Banco

75-58 Risolve tutto Jerrells: tripla, +17 Sassari

72-58 Upshaw sfrutta una transizione veloce, time out Pozzecco con 34″7 da giocare nel terzo quarto

72-56 Comincia l’ultimo minuto con due punti non semplici di Pardon

72-54 Tripla di Fontecchio, 11 punti per lui

72-51 Spara la tripla Pierre, e con 2’33” alla penultima sirena è time out Buscaglia

69-51 Ancora due punti veloci di Evans

67-51 Tripla di Peppe Poeta, che appare realmente quello che meno di tutti si è arreso per gli ospiti

Sbaglia l’aggiuntivo Upshaw

67-48 Upshaw batte sulla linea di fondo Evans, poi compie la virata (che, per fortuna, non è più passi), segna e trova anche il fallo di Bilan

67-46 2/2 Vitali

Fallo di Candi su Vitali, bonus finito per la Grissin Bon, ci sono due tiri liberi

65-46 Fontecchio interrompe l’emorragia per Reggio Emilia

Time out chiamato da Buscaglia, anche se l’impressione è che Sassari sia scappata via

65-44 Evans fa due-tre finte nella stessa penetrazione e poi segna il +21

63-44 Realizza l’aggiuntivo Bilan

62-44 Ancora Bilan! Potenziale gioco da tre punti, il fallo è di Owens, il quarto personale

Stoppato Johnson-Odom da un Michele Vitali che fa esplodere il PalaSerradimigni, potrebbe essere a suo modo una delle azioni fondamentali della partita. Un attimo dopo, fallo di frustrazione di Johnson-Odom, terzo per lui

Sbaglia il libero Poeta

Fallo tecnico alla panchina di Sassari, dunque libero per Poeta e poi rimessa a favore di Reggio Emilia, che nel frattempo aveva, proprio con Poeta, recuperato palla

60-44 Penetrazione di Poeta

60-42 Ancora una gran palla per Bilan, che sta letteralmente dominando questa partita

58-42 2/2 Bilan, 7’50” a fine terzo quarto

Fallo di Owens su Bilan, che ancora una volta va in lunetta

56-42 Spissu per Vitali, tripla dall’angolo e nuovo +14 Sassari

53-42 Evans si protegge con il ferro e va in doppia cifra personale con 11 punti

Squadre di nuovo sul parquet, inizia il terzo quarto!

Meno di cinque minuti all’inizio del terzo quarto, e allora andiamo a ricordare le sfide di domani, ricordando che riposa Brindisi: Trento-Cremona (12:00), Varese-Venezia (17:00), Treviso-Brescia (17:30), Trieste-Virtus Bologna (18:00), Fortitudo Bologna-Milano (18:30), Pistoia-Cantù (19:00), Roma-Pesaro (20:45).

Percentuali solo teoricamente simili tra le due squadre: da due 73% e 69% sugli opposti fronti, ma da tre il 44% e il 33% derivano dal 4/9 e dal 5/15 dell’una e dell’altra squadra, il che indica un certo accontentarsi di Reggio Emilia del tiro dall’arco da un certo momento in poi

Highlights dei primi due quarti

TOP SCORER – SASSARI: Pierre, Vitali, McLean 9; REGGIO EMILIA: Johnson-Odom 10

51-42 LA SCHIACCIATA DI OWENS! Dopo la rubata, parziale di 0-7 della Grissin Bon che si mantiene viva in questo finale di secondo quarto che termina qui!

51-40 Transizione veloce chiusa da Johnson-Odom, che stavolta va in appoggio per evitare problemi

51-38 Tripla di Infante, che cerca di scuotere i suoi

51-35 1/2 Evans

Fallo a rimbalzo di Infante (tornato quest’anno a Reggio Emilia dopo 10 anni) su Evans, processione dall’altra parte del campo e lunetta con 1’02” prima dell’intervallo

50-35 2/2 Bilan

Rimbalzo in attacco di Bilan che guadagna un altro fallo, questa volta di Owens: due liberi

48-35 Appoggio al vetro molto bello di Upshaw

48-33 Jerrells manda a schiacciare Evans, e ormai questa sta diventando un’abitudine per Sassari!

Time out chiamato da Buscaglia, che spende il secondo time out disponibile nella prima metà di gara con 2’43” prima del riposo

Sbaglia l’aggiuntivo Jerrells

46-33 E Jerrells piazza la tripla, con Johnson-Odom che regala (almeno per gli arbitri, anche se la situazione è dubbia) anche il potenziale gioco da quattro

Owens lucra altri due liberi, il fallo è di Owens. Bonus raggiunto dalla Grissin Bon

43-33 Owens si gira dal centro del pitturato e va a segno

43-31 1/2 Bilan. Per Upshaw è un bel problema il fatto di aver commesso il terzo fallo

Upshaw piazza la stoppata su Bilan, ma il problema è che commette fallo andandogli addosso con il corpo. Tiri liberi per il croato.

42-31 1/2 Poeta

Poeta riesce a trovare il fallo di Spissu con conseguenti liberi. Time out Pozzecco con 4′ e poco più per l’intervallo

42-30 Appoggio facile di Johnson-Odom

42-28 Ancora Spissu per McLean, e stavolta per appendersi al ferro schiaccia senza altri problemi

Canestro totalmente senza senso di Reggio Emilia che viene annullato: intercetto di Fontecchio, Johnson-Odom sbaglia la schacciata, resta appeso al ferro, serve Pardon che segna, ma gli arbitri annullano tutto tra i fischi del pubblico di Sassari e le proteste di Buscaglia

40-28 A segno l’aggiuntivo di Michele Vitali

39-28 Tripla di Vitali, e peraltro con il fallo di Pardon, potenziale gioco da quattro punti per lui!

36-28 SHOWTIME! La stoppata di Pierre su Fontecchio da una parte, la transizione veloce con schiacciata di McLean, e arriva il time out da parte di Buscaglia per tentare di fermare la fuga di Sassari

Un paio di brutte cose da una parte e dall’altra: Pardon esagera a voler penetrare da una parte, dall’altra Gentile sfonda su Candi

34-28 Mano destra di Evans dopo la finta su Fontecchio

32-28 Gran movimento sulla linea di fondo di Johnson-Odom

32-26 Evans per McLean, arriva la schiacciata!

Inizia il secondo quarto

TOP SCORER – SASSARI: Pierre 9; REGGIO EMILIA: Fontecchio 6

30-26 La penetrazione di Jerrells vincente! E così finisce un primo quarto ad altissime percentuali realizzative, entrambe le squadre col 50% da tre, Sassari con l’85% e Reggio Emilia con il 63% da due

28-26 2/2 Poeta

Fischio contro Bucarelli, con Peppe Poeta che lo intrappola in una situazione in cui riesce a guadagnare due tiri liberi (con Sassari in bonus)

Scambio di palle perse, con 28″2 da giocare c’è leggero margine per un tiro della Dinamo dopo l’azione della Grissin Bon

28-24 Pierre a segno da rimbalzo in attacco sulla tripla sbagliata da Jerrells da nove metri

26-24 2/2 McLean

Pardon pesca il fallo sul tiro di McLean dopo essersi girato spalle a canestro dal post basso, ci sono due tiri liberi con 1’05” da giocare in questo primo quarto

26-22 Evans prende il centro del pitturato e segna in semigancio

24-22 A segno l’aggiuntivo, il secondo fallo è di Upshaw

23-22 CHE NUMERO DI MCLEAN! Prende il contatto di Pardon, si gira, appoggia con la mano destra, segna e subisce anche il fallo!

Sbaglia l’aggiuntivo Pierre

21-22 Pierre beffa Candi in penetrazione, e trova anche il potenziale gioco da tre punti in appoggio per il fallo del suo avversario diretto del caso

19-22 Ancora Upshaw, cinque punti per lui

19-20 OWENS! La schiacciata violenta direttamente dal rimbalzo in attacco! 4′ a fine primo quarto

19-18 Realizza l’aggiuntivo Bilan

18-18 Bilan con il potenziale gioco da tre punti, ancora un’eccellente azione del croato che porta a casa anche il fallo di Upshaw

16-18 A segno Michele Vitali che raccoglie una palla vagante

14-18 Upshaw da tre! Continua il valzer!

14-15 E anche Vitali piazza la tripla, inizio scoppiettante su entrambi i fronti!

11-15 Gran tripla di Fontecchio, partito molto bene oggi

11-12 Si iscrive alla partita Spissu, -1 Sassari

9-12 Johnson-Odom è carico: attacca il pitturato e appoggia il +3 Reggio Emilia

9-10 Risposta da tre di Pierre

Si riprende, con 6’40” da giocare nel primo quarto

Qualche attimo in più del necessario per riprendere, gli arbitri sono al tavolo

6-10 Completamente libero Candi da tre: c’è la tripla, c’è anche il time out chiamato da Pozzecco

6-7 Bel movimento sotto canestro di Evans

4-7 Spara la tripla Fontecchio, bell’inizio di partita dopo 2’50”

4-4 Johnson-Odom stoppa Spissu, ma Pierre trova la penetrazione e cancella i problemi

2-4 Owens batte Bilan con il semigancio

2-2 Bel movimento di Bilan

0-2 Gran palla di Johnson-Odom per Owens, sono i primi due punti della serata

Primo possesso per Sassari

20:31 Squadre che entrano sul parquet: si sta per alzare la palla a due!

20:30 QUINTETTI – SASSARI: Spissu Vitali Pierre Evans Bilan; REGGIO EMILIA: Candi Johnson-Odom Fontecchio Upshaw Owens

20:28 Terminata la cerimonia degli inni nazionali, e tra poco sarà palla a due!

20:25 Novità dell’ultim’ora: a Reggio Emilia non sarà disponibile Gal Mekel per un problema fisico. Perdita grave, questa, per la Reggiana, che deve fare a meno del suo miglior ispiratore.

20:23 In corso la presentazione delle due squadre sul parquet di Sassari, poi sarà inno nazionale

20:20 Dieci minuti all’inizio della contesa al PalaSerradimigni!

20:15 Per Marco Spissu la settimana ha riservato anche delle soddisfazioni personali, dal momento che è andato a lui il Premio Reverberi come miglior italiano della passata stagione: un riconoscimento, questo, che per la sua unicità non viene mai dato più di una volta alla stessa persona, senza eccezioni.

20:10 Non ci sono particolari problemi nelle infermerie delle due squadre, ma ce n’è uno in arrivo nel roster sardo, con Jamel McLean in odor di addio dal 1° dicembre, motivo per cui il Banco dovrà tornare sul mercato dei lunghi (cosa che ha già dovuto fare quando ha improvvisamente perso, direzione Baskonia, Polonara)

20:05 Avvicinamenti particolari e diversi per le due squadre al match odierno, con la Dinamo che si presenta dopo la roboante vittoria in Champions League contro il SIG Strasburgo e Reggio Emilia che, invece, arriva dal riposo osservato durante lo scorso turno.

20:00 Buonasera a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE di quest’anticipo del sabato della Serie A 2019-2020. Di fronte Sassari e Reggio Emilia nel remake della finale scudetto 2014-2015.

La presentazione della nona giornata

Buonasera, e benvenuti alla DIRETTA LIVE dell’anticipo della nona giornata di campionato di Serie A che mette di fronte Banco di Sardegna Sassari e Grissin Bon Reggio Emilia.

Al PalaSerradimigni torna in scena quella che fu la storica finale scudetto dell’annata 2014-2015, anche se di allora sono rimasti solo gli sponsor e Jack Devecchi. Inizio di campionato simile, ma con forme diverse per le due squadre: il Banco è terzo a quota 10 punti, mentre la Grissin Bon è nel gruppo delle seste a 8, soprattutto grazie al colpo esterno a Cantù e alla vittoria successiva contro Cremona, oltre a quelle con Pesaro e Pistoia. Nei fatti, gli ospiti possono aspirare al quinto successo in sei gare, aiutati per di più dal fatto di aver riposato nell’ultimo turno.

Cinquantesima panchina in A per Gianmarco Pozzecco, che oltre a quelle con Sassari può vantare anche il periodo a Varese nel 2014. Sempre per le statistiche, Marco Spissu è a 3 assist dallo smazzarne 200 nel massimo campionato. Pozzecco e Maurizio Buscaglia si sono affrontati per due volte nel corso delle loro carriere in panchina, con un successo a testa.

A Sassari tiene banco la situazione legata a Jamel McLean, che è destinato a restare in maglia Dinamo solo fino al 1° dicembre, poi la società dovrà muoversi sul mercato. Sono in particolare due i duelli da vedere: Miro Bilan-Josh Owens (terzo e primo per percentuali da 2 in Serie A con il 67.9% e il 72% rispettivamente) e Marco Spissu-Gal Mekel (l’uno tira con il 51.9% dall’arco, terzo in A, l’altro è quarto miglior uomo assist con 6.1). Un match, dunque, meno scontato di quello che si può credere, benché Sassari resti con i favori del pronostico.

Il match tra Sassari e Reggio Emilia comincerà alle ore 20:30, con terna arbitrale Mazzoni-Borgioni-Brindisi. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE di OA Sport!

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitte

Credit: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Conegliano-Novara 3-0 volley, Supercoppa Italiana 2019 in DIRETTA: le venete dominano il match. Paola Egonu inarrestabile

Calcio, Qualificazioni Europei 2020: risultati 16 novembre. Tutto facile per Belgio, Germania e Croazia, Olanda pari con il fiatone