Show Player

F1, Ralf Schumacher: “Situazione complicata in Ferrari. Leclerc è il futuro, tanta pressione su Binotto”



Settimana estremamente complicata in seno alla Ferrari dopo l’incidente occorso a cinque giri dal termine del GP del Brasile 2019, penultima tappa del Mondiale F1 andata in scena domenica pomeriggio a Interlagos. Il contatto tra Sebastian Vettel e Charles Leclerc continua a fare discutere e la Scuderia di Maranello deve presto trovare una soluzione a questo contrasto interno, non soltanto in vista del GP di Abu Dhabi che andrà in scena domenica 1° dicembre ma soprattutto per il 2020 dove il Cavallino Rampante spera di poter duellare con la Mercedes per il titolo iridato.

Sulla questione è tornato anche Ralf Schumacher, fratello di Michael, in un’intervista concessa a Speed Week: “Questa situazione è complicata per entrambi, specialmente per Seb. Se non trovano una soluzione allora il futuro è chiaro, sarà Charles. Vettel deve affrontare questa situazione e la Ferrari deve agire rapidamente. Se Binotto riuscirà a garantire che questi incidenti non si ripetano più allora tutto andrà bene altrimenti bisognerà usare il pugno duro“. Il tedesco ha poi analizzato l’episodio di Interlagos: “Se dovessimo parlare di un colpevole allora sarei più propenso a dire che è Sebastian ma il problema più grande è il rapporto tra loro. Binotto avrà molto pressione anche perché la Ferrari tiene problemi più grandi di due compagni di squadra che sono costantemente in lotta. Se le cose non cambiano allora sarà la Ferrari a dover cambiare qualcosa“.

Loading...
Loading...

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top