Show Player

F1, GP Brasile 2019: incidente tra Vettel e Leclerc, entrambe le Ferrari fuori! Harakiri della Rossa



Signori e signore, abbiamo una faida interna in Ferrari. Ora è ufficiale e definitivo. Sebastian Vettel e Charles Leclerc sono in lotta aperta, sono chiaramente ai ferri corti, sono muso a muso senza mezzi termini, il rapporto tra i due compagni di squadra è logoro, ormai sono chiaramente dei rivali e degli avversari come se guidassero due vetture di marche differenti. La Scuderia di Maranello è alle prese con un duello intestino a cui ormai non era più abituata, il Cavallino Rampante negli ultimi decenni aveva sempre puntato sul capitano unico e su una buona seconda guida: era stato così con Michael Schumacher, poi con Kimi Raikkonen e Felipe Massa (in base alle circostanze), successivamente anche con Fernando Alonso e nei primi anni di Sebastian Vettel in solitaria. Ora non è più così e la Rossa ha una bella gatta da pelare.

C’erano già state tante avvisaglie nel corso di questa stagione, nel GP di Russia si era discusso parecchio sugli ordini di scuderia e c’erano state delle scaramucce verbali ma oggi nel GP del Brasile è arrivata la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso: un testa a testa selvaggio a cinque giri dal termine ha letteralmente fatto saltare tutti gli equilibri che sembravano essere ritornati nelle ultime settimane dopo la gara di Sochi, il far-west di Interlagos ha gettato lo scompiglio all’interno del box e ha fatto registrare un pesantissimo zero. Due ritiri in seguito a un contatto tra due piloti della stessa scuderia, qualcosa di davvero molto raro nella storia più recente della Ferrari e che oggi si è palesato in tutta la sua forza.

Charles Leclerc e Sebastian Vettel stavano lottando per il quarto posto, il monegasco opera il sorpasso alla prima chicane ma il tedesco non ci sta e reagisce nel rettilineo successivo. Il quattro volte Campione del Mondo va avanti di poco ma si sposta leggermente verso l’avversario, c’è un contatto tra l’anteriore sinistra del giovane talento del Principato e la posteriore destra del veterano tedesco. Un leggerissimo e quasi impercettibile tocco che ha però creato disastri: salta una sospensione della monoposto di Leclerc, Vettel rimane in pista con una ruota forata ed entrambi devono mestamente parcheggiare. Un vero e proprio Harakiri della Rossa, una figuraccia mondiale per una Scuderia nobile e dalla storia unica, un episodio su cui il team principal Mattia Binotto dovrà fare ragionare i suoi due ragazzi. Certo che iniziare il 2020 con questa rivalità non può fare bene alla Ferrari.

VIDEO: L’INCREDIBILE INCIDENTE TRA LECLERC E VETTEL! ENTRAMBE LE FERRARI FUORI!

Loading...
Loading...

SEBASTIAN VETTEL: “IO STAVO ANDANDO DIRITTO, NON SO PERCHE’ CI SIAMO TOCCATI…”

CHARLES LECLERC: “NON VOGLIO DIRE DI CHI E’ LA COLPA, I RAPPORTI CON VETTEL NON CAMBIERANNO”

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top