Show Player

F1, GP Brasile 2019: il nuovo ordine d’arrivo dopo la penalità a Hamilton. Vince Verstappen, ritirate le Ferrari



Cambia l’ordine d’arrivo del GP del Brasile 2019, penultima tappa del Mondiale F1. Lewis Hamilton, terzo sul traguardo, è stato infatti penalizzato di cinque secondi per un contatto con Alexander Albon nel corso dell’ultimo giro ed è scivolato in settima posizione. Max Verstappen ha vinto la gara al volante della Red Bull e ha preceduto il sorprendente Pierre Gasly con la Toro Rosso, la terza piazza va dunque allo spagnolo Carlos Sainz con la McLaren. Entrambe le Ferrari si sono ritirate a cinque giri dal termine dopo il contatto tra Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Di seguito l’ordine d’arrivo ufficiale del GP del Brasile F1 2019.

VIDEO: L’INCREDIBILE INCIDENTE TRA LECLERC E VETTEL! ENTRAMBE LE FERRARI FUORI!

 

ORDINE D’ARRIVO GP BRASILE F1 2019: RISULTATO E CLASSIFICA

1. Verstappen (Red Bull)

Loading...
Loading...

2. Gasly (Toro Rosso)

3. Sainz (McLaren)

4. Raikkonen (Alfa Romeo)

5. Giovinazzi (Alfa Romeo)

6. Ricciardo (Renault)

7. Hamilton (Mercedes), penalizzato di 5 secondi

8. Norris (McLaren)

9. Perez (Racing Point)

10. Kvyat (Toro Rosso)

11. Magnussen (Haas)

12. Russell (Williams)

13. Grosjean (Haas)

14. Albon (Red Bull)

15. Hulkenberg (Renault)

16. Kubica (Williams)

Rit. Vettel (Ferrari)

Rit. Leclerc (Ferrari)

Rit. Stroll (Racing Point)

Rit. Bottas (Mercedes)

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top