Show Player

Danilo Petrucci MotoGP, GP Valencia 2019: “Peccato perché era una gara importante per il team, rimane la mia miglior stagione in MotoGP”



L’obiettivo è sfumato proprio all’ultima gara e per soli 13 punti in casa Ducati, costretta al secondo posto alle spalle di Honda HRC nel Mondiale MotoGP riservato ai team. Il momento chiave della lotta tra le due squadre è arrivato a 14 giri dalla fine nel Gran Premio della Comunità Valenciana 2019 quando Danilo Petrucci è scivolato compromettendo le residue chance della Ducati ufficiale. Il ternano, autore di una seconda metà di stagione sottotono, ha comunque chiuso in sesta posizione nella classifica del Mondiale piloti a quota 176 punti davanti a Valentino Rossi.

Davvero peccato, perché era una gara importante per la squadra – ha spiegato “Petrux” – In partenza purtroppo non mi è entrato il launch control per cui ho perso molte posizioni al via. Nei giri successivi stavo recuperando e il mio passo era davvero buono, ma purtroppo dopo aver superato Rossi sono caduto senza capirne la ragione. Mi dispiace molto aver finito il campionato così, ma questa resta comunque la stagione migliore della mia carriera in MotoGP: so di dover migliorare ancora in diversi aspetti e adesso non vedo l’ora che ricominci la nuova stagione”.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Loading...
Loading...

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top