Danilo Petrucci MotoGP, GP Valencia 2019: “Peccato perché era una gara importante per il team, rimane la mia miglior stagione in MotoGP”

L’obiettivo è sfumato proprio all’ultima gara e per soli 13 punti in casa Ducati, costretta al secondo posto alle spalle di Honda HRC nel Mondiale MotoGP riservato ai team. Il momento chiave della lotta tra le due squadre è arrivato a 14 giri dalla fine nel Gran Premio della Comunità Valenciana 2019 quando Danilo Petrucci è scivolato compromettendo le residue chance della Ducati ufficiale. Il ternano, autore di una seconda metà di stagione sottotono, ha comunque chiuso in sesta posizione nella classifica del Mondiale piloti a quota 176 punti davanti a Valentino Rossi.

Davvero peccato, perché era una gara importante per la squadra – ha spiegato “Petrux” – In partenza purtroppo non mi è entrato il launch control per cui ho perso molte posizioni al via. Nei giri successivi stavo recuperando e il mio passo era davvero buono, ma purtroppo dopo aver superato Rossi sono caduto senza capirne la ragione. Mi dispiace molto aver finito il campionato così, ma questa resta comunque la stagione migliore della mia carriera in MotoGP: so di dover migliorare ancora in diversi aspetti e adesso non vedo l’ora che ricominci la nuova stagione”.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Valentino Rossi MotoGP, GP Valencia 2019: “Stagione difficile. Nel 2020 Yamaha più competitiva, non basta Quartararo”

Pattinaggio artistico, Warsaw Cup 2019: Kurakova a sorpresa vince la gara femminile, Alessia Tornaghi sfiora l’impresa