Show Player

Coppa Davis 2019: i risultati di martedì 19 novembre. Canada ai quarti di finale, vince la Spagna di Nadal



Arrivano i primi verdetti nella seconda giornata delle Finals della Coppa Davis 2019. Sul veloce indoor della Caja Magica a Madrid (Spagna) si è delineato ulteriormente nella sessione serale il quadro in vista dei quarti di finale.

Ebbene, la prima formazione a staccare il biglietto per la fase ad eliminazione diretta è stato il Canada (Gruppo F). La compagine nordamericana, dopo aver sconfitto l’Italia (2-1), si è ripetuta anche quest’oggi contro gli Stati Uniti. Vasek Pospisil e Denis Shapovalov, infatti, hanno posto il loro marchio ancora una volta. Il n.150 del mondo ha sconfitto con il punteggio di 7-6 (5) 7-6 (7) Reilly Opelka (n.36 del ranking) in una sfida molto equilibrata e decisa da pochissimi punti. Il canadese è stato abile a conservare la dovuta lucidità nei due tie-break, spuntandola con merito. Successo di grande maturità, poi, per il giovane classe ’99. Shapovalov ha confermato il suo ottimo stato di forma superando con lo score di 7-6 (6) 6-3 il n.32 del mondo Taylor Fritz e consentendo alla propria squadra di aggiudicarsi il punto decisivo per la vittoria e il pass ai quarti. Di fatto, il match di doppio non è andato in scena, per via del ritiro dei due canadesi citati e dunque la vittoria è andata al duo Querrey/Sock, con un punteggio equivalente ad un 6-0 6-0. Uno riscontro che, se gli States dovessero concorrere per un posto come migliore seconda, sarebbe decisamente vantaggioso. Di fatto, la sfida di domani tra i ragazzi di Barazzutti e gli americani avrà una valenza decisiva.

Successo netto dell’Australia contro la Colombia, eliminata dalla competizione. Un 3-0 frutto delle vittorie di Nick Kyrgios (6-4 6-4) contro Alejandro Gonzalez, di Alex de Minaur contro Daniel Elahi Galan Riveros e del doppio Peers/Thompson contro Cabal/Farah per 6-3 3-6 7-6 (6). Nel Gruppo D, dunque, deciderà il primato lo scontro diretto tra gli australiani e il Belgio.

Nel Gruppo B è il n.1 del mondo Rafael Nadal a cambiare il corso degli eventi nella sfida tra Spagna e Russia. La selezione dell’Est, infatti, aveva giovato del successo di Andrey Rublev (n.23 del mondo) contro Roberto Bautista Agut (n.9 ATP) con il punteggio di 3-6 6-3 7-6 (0). Ci ha pensato, come detto, Rafa a riportare in parità la selezione iberica, battendo per 6-3 7-6 (7) Karen Khachanov (n.17 del mondo). Risolutivo, quindi, il match di doppio che ha sorriso ai padroni di casa: il duo Granollers/Lopez ha regolato in due set (6-4 7-6 (5)) la coppia formata da Khachanov e da Rublev. Con questo risultato Spagna e Russia possono vantare una vittoria per parte, ma gli iberici battendo la Croazia (già ko contro i russi) potranno accedere da primi in questo raggruppamento.

Loading...
Loading...

 

RISULTATI SECONDA GIORNATA COPPA DAVIS 2019 – SESSIONE SERALE

18:15 Finale Australia 3
Colombia 0
18:15 Finale USA 1
Canada 2
18:20 Finale Spagna 2
Russia 1

 

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top