Show Player

Basket, Sorteggio Preolimpico 2020: il regolamento e come verranno stilati i gironi



La FIBA ha rilasciato da poco in via ufficiale, tramite il suo canale YouTube, le procedure con le quali verranno sorteggiati i quattro tornei Preolimpici che si terranno a Belgrado (Serbia), Kaunas (Lituania), Victoria (Canada) e Spalato (Croazia) per quel che riguarda gli uomini e a Belgrado, Ostenda (Belgio), Bourges (Francia) e Foshan (Cina) per le donne. Il sorteggio si terrà mercoledì alle ore 14.

Com’è noto, in uno dei quattro Preolimpici maschili, tra le 24 squadre che sperano di prendersi uno dei quattro posti per Tokyo 2020 c’è anche l’Italia.

Nei giorni scorsi sono state rese note le sei fasce nelle quali sono suddivise le squadre, con l’Italia che si trova in seconda assieme a Brasile, Repubblica Ceca e Polonia. Nel complesso, nelle sei urne di Mies (in Svizzera, dove si trova la sede della FIBA), vedremo la seguente situazione:

Fascia 1 Serbia, Grecia, Lituania, Russia
Fascia 2 Repubblica Ceca, Brasile, Italia, Polonia
Fascia 3 Croazia, Turchia, Slovenia, Porto Rico
Fascia 4 Germania, Repubblica Dominicana, Venezuela, Canada
Fascia 5 Nuova Zelanda, Messico, Cina, Corea del Sud
Fascia 6 Angola, Tunisia, Senegal, Uruguay

Loading...
Loading...

In ogni torneo ci saranno sei squadre con due gironi da tre. La FIBA ha deciso, per garantire il maggior equilibrio possibile, di inserire le fasce 1, 4 e 5 nei gruppi A che andranno a comporsi, e le fasce 2, 5 e 6 nei gruppi B. In termini semplici, l’Italia, nel proprio raggruppamento, può pescare in fascia 3 una tra Croazia, Turchia, Slovenia e Porto Rico e in fascia 6 una tra Angola, Tunisia, Senegal e Uruguay. A seguire, a ogni squadra sarà associato un numero da 1 a 3 che servirà per determinare l’ordine delle partite.

I Paesi ospitanti i tornei saranno anche i primi a essere estratti, andando nei rispettivi gruppi di competenza. Saranno garantiti alcuni paletti di tipo geografico: ad esempio, sarà impedito a due americane di trovarsi nello stesso girone, così come non ci potranno essere più di tre europee nello stesso luogo. Il problema geografico non si pone con asiatiche e africane poiché si trovano tutte nelle stesse fasce.

Per quel che riguarda il settore femminile, che sarà sorteggiato nella stessa sede, le 16 squadre sono divise nelle seguenti fasce:

Fascia 1 Stati Uniti, Australia, Spagna, Canada
Fascia 2 Francia, Serbia, Cina, Belgio
Fascia 3 Giappone, Brasile, Nigeria, Gran Bretagna
Fascia 4 Corea del Sud, Svezia, Porto Rico, Mozambico

A differenza degli uomini, tra le donne il sistema è un po’ più complicato. perché sono di scena sia Giappone che Stati Uniti. Questo farà sì che, nei tornei in cui ci sarà una di queste due squadre, i posti disponibili per andare a Tokyo saranno due invece di tre, dal momento che si gioca un girone all’italiana e sono 10 le squadre che devono completare il lotto delle 12 partecipanti.

In questo caso non ci potranno essere più di due europee nello stesso luogo, l’Australia non potrà andare nello stesso torneo della Cina, il Giappone non può finire insieme agli Stati Uniti, come neppure con Australia e Cina, ma, curiosamente, il Mozambico può finire insieme alla Nigeria.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

One Reply to “Basket, Sorteggio Preolimpico 2020: il regolamento e come verranno stilati i gironi”

  1. ghost ha detto:

    non è così strano che Mozambico e Nigeria possano finire nello stesso girone in campo femminile.
    anzi, probabilmente è uno dei criteri “non ufficiali”; le 2 squadre Africane verranno proprio inserite nello stesso girone per garantire matematicamente la rappresentanza Continentale (altrimenti ignorata per la prima volta e contro tutte le direttive “inclusive” si qui supportate dal CIO).

Lascia un commento

scroll to top