Show Player

Basket, Eurolega 2019-2020: risultati 20 novembre. Barça facile contro il Fener, Vitoria supera il CSKA



Due gli incontri che si sono svolti in questa serata di Eurolega, vale a dire Barcellona-Fenerbahce e Baskonia Vitoria-CSKA Mosca. Di seguito andiamo a scoprire come sono andati.

FC BARCELONA – FENERBAHCE 89-63 (25-15, 19-15, 23-10, 22-23)

Tutto facile per i catalani contro un Fener sempre più in crisi nera. Mirotic e compagni scappano a +10 già dopo nove minuti. I turchi restano a galla per i primi due quarti, ma nel terzo sprofondano definitivamente, incapaci di contenere lo strapotere dell’attacco del Barça. Dopo mezz’ora di gioco, gli ospiti sono sotto di 27 punti. Troppi per pensare di poter avere ancora qualche chance. La frazione conclusiva non è altro che una passerella per i padroni di casa che si portano, con questo trionfo, sul record di 7-2, affiancando Milano ed Efes in testa alla classifica dell’Eurolega. Il sodalizio di Istanbul, invece, resta ancorato al fondo della graduatoria data la settima sconfitta nelle prime nove uscite nella massima competizione continentale. Una situazione che nessuno avrebbe potuto pronosticare a inizio stagione.

TOP SCORER

Loading...
Loading...

BARCELONA: Higgins 22, Abrines 12, Kuric 11

FENERBAHCE: Lauvergne 12, Duverioglu 8, Mahmutoglu 8

KIROLBET BASKONIA VITORIA – CSKA MOSCA 80-70 (24-19, 21-23, 17-17, 18-11)

Partita decisamente più emozionante di Fener-Barça quella che va in onda nei Paesi Baschi. Le due squadre si equivalgono e dopo trenta minuti il tabellino dice che i padroni di casa sono avanti di appena tre punti, sul 62-59. Sarà, dunque, decisiva l’ultima frazione. Il CSKA tocca il +3, sul 67-70, grazie a un canestro dell’azzurro Daniel Hackett, quando mancano quattro minuti alla fine. Da quel momento, però, l’attacco dei russi si spegne totalmente e il Baskonia ne approfitta per piazzare un parziale di 13-0 e vincere la partita con il risultato di 80-70. I russi, così, falliscono l’aggancio alla testa della classifica, mentre il Vitoria si porta sul record di 4-5.

TOP SCORER

VITORIA: Shengelia 22, Vildoza 12, Stauskas 11

CSKA MOSCA: James 17, Strelnieks 17, Hackett 12

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top