Show Player

Volley, SuperLega 2019-2020: esordio vincente di Civitanova ma che sofferenza con Piacenza



Esordio vincente di Civitanova nella SuperLega 2019-2020, il massimo campionato italiano di volley maschile che è incominciato in questo fine settimana con la prima giornata. I Campioni d’Italia partono col piede giusto sconfiggendo Piacenza per 3-0 (26-24; 27-25; 25-20) ma hanno dovuto sudare più del previsto all’Eurosuole Forum, soffrendo nei primi due set che si sono decisi soltanto ai vantaggi. I ragazzi di Fefé De Giorgi sono comunque riusciti a mantenere la calma nei momenti cruciali e a conquistare un fondamentale successo di fronte al proprio pubblico contro un avversario che darà filo a torcere a tantissime big, i neopromossi emiliani hanno già fatto capire di essere in ottima forma e di poter dire la loro con grande piglio.

Nel primo set Piacenza ha annullato due set-point sul 24-22 con Fei e Kooy ma poi una parallela interna di Ghafour e un muro di Anzani su Kooy sono risultati decisivi. Nella seconda frazione i ragazzi di coach Gardini hanno avuto anche un set point sul 25-24 ma poi Ghafour l’ha annullato prima di una magia di Anzani e di un’invasione di Kooy che sono valse il 2-0 per i padroni di casa. Civitanova ha poi spinto sull’acceleratore nella terza frazione, ha controllato la situazione e ha vinto per 3-0 in 96 minuti di gioco.

A fare la differenza sono stati soprattutto il centrale Simon (13 punti, 3 muri, 3 aces) e lo schiacciatore Leal (11 punti), non brilla particolarmente la stella Osmany Juantorena (7), solo 5 marcature per il nuovo opposto Kamil Rychlicki che deve sostituire un fuoriclasse come Tsvetan Sokolov, buona regia di Bruninho e 7 punti anche per il centrale Simone Anzani. A Piacenza non è bastato un super Gabriele Nelli (22 punti) che avrà a disposizione una stagione intera da titolare per dimostrare tutto il suo talento affiancato dai martelli Dick Kooy (9) e Alex Berger (11).

 

Loading...
Loading...

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: CEV

Loading...

Lascia un commento

scroll to top