Show Player

Pagelle Liechtenstein-Italia 0-5, Qualificazioni Europei 2020: Belotti mette a segno la doppietta



Parte bene l’inizio del primo tempo dell’Italia con il gol di Bernardeschi, ma poi tra imprecisione e resistenza della difesa del Lichtenstein non riesce a raddoppiare, nel primo tempo si fanno notare anche Sirigu per alcune parate e le incursioni di Biraghi sulla sinistra. Il secondo tempo parte con Belotti che spreca delle buone occasioni ma poi si fa perdonare firmando il raddoppio di testa e la doppietta nel finale di partita, Sirigu si fa trovare pronto su una conclusione di Salanovic che segna la fine della resistenza della squadra del principato. Il tris avviene tramite un bellissimo colpo di testa di Romagnoli che offre anche una bella prestazione mentre il poker avviene su una stupenda verticalizzazione di Cristante per El Shaarawy.

Pagelle Liechtenstein-Italia 0-5:

ITALIA

Loading...
Loading...

Sirigu  7.5: Subito una parata decisiva su un tiro velenoso di Salanovic da dentro l’area di rigore e verso la fine del primo tempo sventa una paio di occasioni potenziali degli avversari, nel secondo tempo copre abilmente sempre su Salanovic.

Di Lorenzo  6: Messo in difficoltà nella sua fascia all’inizio della partita ma poi riesce a prendere le misure durante il primo tempo, qualche incursione interessante senza strafare.

Mancini  6: Tiene bene accanto a Romagnoli facendosi vedere attivo in fase di costruzione di gioco, con il passare del tempo prende coraggio e si fa sentire su alcune sbavature dei compagni.

Romagnoli  7.5Comanda la difesa con autorità e alza la linea difensiva per la tattica del fuorigioco e copre una buona incursione di Gubser nel primo tempo, si fa vedere anche in fase offensiva con un bel gol di testa.

Biraghi  7: Sempre presente in zona offensiva, si fa trovare pronto per mettere cross interessanti, dietro non ha molti problemi perché costringe il terzino avversario a stare fermo su di lui insieme all’esterno di pertinenza. Dal 87 Bonucci : s.v.

Zaniolo  6: Partito lentamente comincia a prendere le misure per servire le punte, si fa vedere un con tiro interessante dal limite dell’area che finisce fuori, poi rischia di farsi male ad una spalla ma continua a giocare. Dal 63 El Shaarawy 7: entra in maniera convincente alzando la qualità sulle fasce, prova un bel tiro dal limite dell’area che però finisce fuori ma poi segna un bel gol su assist di Cristante.

Cristante  7: Il regista della squadra si muove bene accorciando sempre per l’appoggio corto in fase offensiva con un bell’assist per El Shaarawy, dietro costruisce tranquillamente senza utilizzare molti lanci lunghi.

Verratti 6.5 Vederlo giocare è un assoluto piacere, riesce a giostrare tranquillamente in mezzo al folto centrocampo avversario, inizia benissimo ma poi si limita al compitino.

Bernardeschi  7.5: Parte il match ed è subito rete, un gol bellissimo con il rientro dalla sua fascia destra e tiro sul secondo palo, si fa notare anche per un tiro al volo dopo un calcio d’angolo e per molte folate offensive. Dal 74 Tonali 6: Non si fa prendere dall’emozione e gioca con sicurezza i palloni che gli vengono recapitati.

Belotti  7.5: Fa la boa e permette a Grifo e sopratutto Bernardeschi di fare ciò che vogliono dentro l’area di rigore, manca l’aggancio preciso in alcune opportunità ma si fa perdonare con un bel colpo di testa che firma il raddoppio e si toglie la soddisfazione della doppietta nel finale.

Grifo 6:  Mette alcuni palloni interessanti dentro l’area di rigore all’inizio del match, poi trova difficoltà negli spazi chiusi e cala nella totalmente nella ripresa.

 

LIECHTENSTEIN:

Büchel B. 6.5: Molto attento negli interventi contro i tentativi degli azzurri, para anche una punizione di Bernardeschi e alcuni tiri a botta sicura dentro l’area di rigore.

Rechsteiner 5: Soffre le incursioni di Biraghi che scende dalla sinistra ma riesce a contenere Grifo costringendolo a cambiare fascia.

Kaufmann 5.5: Tiene  in piedi la difesa del principato insieme al compagno di reparto fino al gol di Belotti.

Hofer  5.5: Tra i due centrali è quello più in difficoltà non riuscendo mai a prendere Belotti ma riducendo le possibilità di colpire da buona posizione.

Göppel 5: Inizialmente è totalmente in balia di Bernardeschi poi riesce a tenere su Grifo dove perde in velocità ma marca bene.

Büchel M. 5: Prova ad imbastire qualche contropiede con scarsi risultati e si limita ad un compito di mediana davanti la difesa.

Yildiz 5.5: Discreta fase difensiva, davanti mette in difficoltà Sirigu pressando in fase offensiva. Dal 83′ Wolfinger: s.v.

Polverino 5: Il capitano della squadra è sempre presente in fase di ripiegamento, davanti fa poco viene sostituito nella ripresa. Dal 56 N.Frick 5: Entra cercando di pressare tutti ma poi non riesce quasi mai a vedere palla.

Hasler 6: Con i suoi movimenti prova a dare problemi e ci riesce all’inizio poi cala comprensibilmente.

Salanovic 6.5: Sirigu deve mettere una pezza su una sua incursione iniziale e anche un gran tiro dal limite dell’area, attivo.

Gubser 5: Si vede molto poco e tocca pochi palloni, si fa notare per un inserimento che è stato ben coperto da Romagnoli. Dal 64 Y. Frick 5.5 Entra meglio del fratello in campo, ma la partita è già conclusa dopo il raddoppio di Belotti.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse.

Loading...

Lascia un commento

scroll to top