Show Player

F1, Lewis Hamilton: “Voglio un futuro da attore, ho rinunciato a un ruolo nel nuovo Top Gun”



Lewis Hamilton può laurearsi Campione del Mondo di Formula Uno in occasione del GP del Messico che si correrà questa sera, il britannico deve guadagnare 14 punti nei confronti di Valtteri Bottas per festeggiare sul circuito intitolato ai fratelli Hernandez senza dover rimandare tutto al GP degli USA in programma tra sette giorni. L’alfiere della Mercedes scatterà dalla terza posizione ed è pronto per la battaglia con le Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc, Hamilton punta al titolo iridato per portarsi a una sola lunghezza di distacco dallo storico record di Michael Schumacher ma sta anche pensando a quella che sarà la sua vita quando deciderà di lasciare il Circus.

Il britannico ne ha parlato ai microfoni della ESPN: “Stavo cercando di entrare nel sequel di Top Gun perché sono un grande fan di questo film, ma non ho avuto il tempo di fare le riprese. Ho avuto un’opportunità per farlo, ma non sono riuscito”.  Hamilton punta a essere protagonista davanti alla macchina da presa e vorrebbe diventare una star del cinema ma per il momento non se ne parla: Non ho proprio il tempo per i film adesso. Dovrei tenermi occupato per tutto l’inverno, senza poter avere una pausa. Se vedete il mio calendario è molto pesante e io cerco di prendermi un po’ di tempo, così da poter dare il meglio che posso in F1. Non so se sarò mai bravo nei film, ma ci proverò. Quindi so che se farò dei film dovrò dedicarmi con tanto lavoro e avrò tanta strada da fare”.

Loading...
Loading...

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Loading...

Lascia un commento

scroll to top