Show Player

Ciclismo, André Greipel non si ritira. Il velocista tedesco verso la Corendon-Circus di Mathieu van der Poel



La scorsa settimana André Greipel ha annunciato di aver rescisso il contratto con la Arkéa-Samsic, dopo una stagione ben al di sotto delle aspettative, in cui è riuscito a conquistare una sola vittoria ad inizio stagione in Africa, nella Tropicale Amissa Bongo. Il velocista tedesco a 37 anni sembrava proiettato verso il ritiro, ma con ogni probabilità non sarà così.

Infatti secondo quanto riportato dal quotidiano belga Het Nieuwsblad, ci sarebbero diverse squadre pronte a puntare su di lui per la prossima stagione. Al momento l’ipotesi più concreta è quella della Corendon-Circus di Mathieu van der Poel. Nel team belga Greipel potrebbe mettere a disposizione la sua grande esperienza per supportare al meglio il fuoriclasse olandese, sia come gregario di fiducia nelle classiche, che come ultimo uomo per gli sprint. Questa opzione sarebbe particolarmente gradita all’azienda di biciclette tedesca Canyon, che avrebbe così un atleta del proprio Paese in squadra.

Loading...
Loading...

L’altra formazione interessata è il Team NTT, l’attuale Dimension Data, che sta cercando un velocista di esperienza per sostituire Mark Cavendish, che andrà alla Bahrain-Merida. Scartata invece l’opzione Lotto Soudal, visto che la squadra belga aveva offerto a Greipel un ruolo nello staff tecnico, ma il velocista tedesco vuole continuare a correre e provare ad aumentare le 156 vittorie da professionista ottenute in carriera.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

alessandro.farina@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top