Boxe, Matteo Signani infinito! Campione d’Europa a 40 anni, sconfitto Khatchikian a Trento

Pazzesca impresa di Matteo Signani che si è laureato Campione d’Europa dei pesi medi a 40 anni! Il ribattezzato Giaguaro ha conquistato l’ambita cintura continentale della categoria fino a 73 kg (era vacante) riuscendo a sconfiggere Gevorg Khatchikian (armeno naturalizzato olandese) in uno dei match di cartello della Trento Boxing Night. Il pugile emiliano si è imposto con verdetto non unanime (115-113; 114-115; 116-112) al termine di un match estremamente combattuto, equilibrato, lottato alla pari e in cui nessuno dei due contendenti è riuscito a dominare: non ci sono state riprese nitide in favore di uno o dell’altro, Signani è stato bravissimo a portare dei colpi al corpo dell’avversario e a incassare le iniziative dell’ostico Khatchikian.

I cartellini finali testimoniano l’equilibrio della contesa che alla fine ha sorriso al padrone di casa. Signani in passato aveva vinto il titolo italiano e quello dell’Unione Europea ma quella odierna era l’occasione più importante della sua carriera (ora vanta un record di 29 vittorie, 5 sconfitte, 3 pareggi), l’uomo della Guardia Costiera non ha sbagliato e ha fatto centro regalandosi la notte più bella della carriera. Grandissimo entusiasmo palesato nelle dichiarazioni concesse ai microfoni di DAZN: “Ringrazio tutti, gli organizzatori, il corpo della Guardia Costiera che mi aiuta tutti i giorni, il pubblico e la mia famiglia. E mi faccio un grazie a me stesso perché ci ho creduto fino alla fine, ho fatto tanto sacrifici e alla fine ne è valsa la pena. Mi faceva male l’avversario, sono stato bravo a non prendere troppi montanti perché soffro quel colpo. Viva la Guardia Costiera, ora sono io il Campione d’Europa“.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FPI

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Matteo Signani

ultimo aggiornamento: 11-10-2019


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, Eurolega. Ettore Messina: “Faccio i complimenti ai miei giocatori per la vittoria. Mi è piaciuto Jeff Brooks”

Basket, Eurolega 2019-2020: vittorie facili per Barça e Olympiacos. Khimki ed Efes battono a fatica Vitoria e Berlino