Seguici su

Formula 1

LIVE F1, GP Singapore 2019 in DIRETTA: doppietta Ferrari, Vettel davanti a Leclerc! Tripudio rosso!

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

ORDINE D’ARRIVO DELLA GARA

SEBASTIAN VETTEL: “SONO TORNATO IN VITA! HO PASSATO BRUTTI MOMENTI, GRAZIE AI TIFOSI!”

VIDEO F1: HIGHLIGHTS E SINTESI DI UNA GARA MEMORABILE

BINOTTO: “QUESTA VITTORIA FARA’ BENE A VETTEL. LECLERC DEVE CAPIRE CHE QUESTE SONO LE CORSE”

CHARLES LECLERC: “SONO DELUSO PER ME STESSO, MA CONTENTO PER LA SQUADRA”

LA CLASSIFICA GENERALE DEL MONDIALE PILOTI

LE PAGELLE DELLA GARA: FINALMENTE IL VERO SEBASTIAN VETTEL!

LA CLASSIFICA COSTRUTTORI AGGIORNATA: LA FERRARI SI AVVICINA ALLA MERCEDES

PERCHE’ LA FERRARI HA DOMINATO? AGGIORNAMENTI AERODINAMICI DECISIVI: IL SEGRETO DELLA RISCOSSA

LA CRONACA DELLA DOPPIETTA FERRARI!

MAX VERSTAPPEN: CONTENTO PER IL PODIO, QUI E’ DIFFICILE SORPASSARE

16.18 Grazie per averci seguito, ma rimanete ovviamente su OA Sport. Troverete tutto di tutto: ordine d’arrivo, classiche, cronaca, pagelle, analisi, dichiarazioni, video e tantissimo altro. Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata. Un saluto sportivo!

16.16 Vettel è rinato, oggi è tornato il campione che conosciamo! Ha vinto grazie alla strategia della squadra che gli ha fatto anticipare la sosta. Leclerc arrabbiatissimo, ma oggi conta solo la doppietta Ferrari! Un trionfo TOTALE!

16.14 Sebastian Vettel ha vinto il GP di Singapore davanti a Charles Leclerc. Doppietta Ferrari, non succedeva da Budapest 2017! 3° Verstappen, Mercedes fuori dal podio: 4° Hamilton, 5° Bottas. 10° un fantastico Antonio Giovinazzi, che è stato anche in testa alla gara! Attenzione, Hamilton resta saldamente in testa alla classifica, ma il vento sta rapidamente cambiando. Si sta riaprendo tutto…

VITTORIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!! VITTORIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! VITTORIAAAAAAAAAAAAAAAA!!! DOPPIETTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! DOPPIETTAAAAAAAAAAAAAAAA!!! ESTASI FERRARIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!! RIAPRIAMO IL MONDIALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!

ULTIMO GIRO! Vettel non deve sbagliare nulla, concentrazione massima! Leclerc a 2 secondi!

60° giro/61 Siamo ad un passo dal sogno amici. E perché non sognare qualcosa di grosso da qui a fine stagione? Questa Ferrari ora è la macchina migliore!

60° giro/61 Vettel ora sta amministrando, 1″8 su Leclerc. Verstappen si difende senza patemi da Hamilton.

59° giro/61 Mercedes protagonista in questo finale, Hamilton è davvero vicino a Verstappen. Ma davanti ci sono due Ferrari!

59° giro/61 1’43″534, pazzesco giro veloce di Bottas, che si prende il punto di bonus. Conta anche questo in un MONDIALE CHE SI STA RIAPRENDO!

58° giro/61 VETTEL SHOOOOOOWWW!!! 1’44″802, E’ IN FUGAAAAAA!! Rifila altri 4 decimi a Leclerc, 2 secondi tra i due! Il monegasco sembra essersi arreso!

57° giro/61 NON LO FERMA NESSUNOOOOOOOOOOO!! E’ UN CAVALLO PAZZO! Vettel il più veloce in pista, è un assolo da campione! Dopo tanta sofferenza, oggi è il giorno della rivincita più attesa. Pilota finito? Ecco la risposta della pista!

56° giro/61 VETTEEEEEEEEEEEEEEELLL!!! E’ QUESTO IL VERO VETTEEEEEEEEEEEELLL!!! 1’44″983, giro veloce strappato a Leclerc! Rifila 4 decimi al compagno di squadra! E’ un pilota rigenerato!

55° giro/61 Vettel al comando con 9 decimi su Leclerc e 2″6 su Verstappen. Hamilton sta andando a prendere l’olandese, portandosi dietro Bottas.

55° giro/61 6 tornate alla conclusione! La Ferrari sta sognando una doppietta che manca da oltre due anni (Ungheria 2017, Vettel vinse davanti a Raikkonen).

54° giro/61 Le Ferrari stanno andando forte, niente gestione! E’ vera battaglia! Vettel e Leclerc guadagnano mezzo secondo su Hamilton! A Marina Bay la Ferrari si è rivelata la macchina migliore: e dire che doveva essere un circuito sfavorevole…Sta cambiando tutto. E in fretta….

53° giro/61 CI CREDE LECLERC! Non ci sta ad arrivare secondo, si trova a 9 decimi da Vettel! Ma ha davvero senso rischiare un sorpasso in pista che potrebbe compromettere tutto in caso di incidente?

52° giro/61 ENTUSIASMANTE GIOVINAZZI! Si sbarazza delle due Haas di Magnussen e Grosjean ed entra in zona punti, è decimo!

52° giro/61 SI RIPARTE! La safety-car torna ai box! Vettel gestisce con esperienza la situazione e prende vantaggio, Verstappen molto vicino a Leclerc!

51° giro/61 La gara dovrà terminare alle 16.10. Probabilmente non ci sarà tempo per concludere gli ultimi 10 giri.

NUOVA SAFETY-CAR! In questo momento della gara va benissimo alla Ferrari!

50° giro/61 Contatto tra Raikkonen e Kvyat. Rischio safety-car!

50° giro/61 A questo punto Vettel deve giocare di esperienza, provando a rallentare il ritmo come aveva fatto Leclerc nelle prime battute della gara.

49° giro/61 Raikkonen crolla con le gomme hard, è stato tra i primi a montarle. Questo fa sorgere dubbi anche in Ferrari e Red Bull, mentre Hamilton può contare su pneumatici più freschi.

49° giro/61 Vettel al comando con un secondo su Leclerc e 2 su Verstappen. 4° Hamilton a 3″2, 5° Bottas a 4″5.

48° giro/61 Leclerc si fa vedere negli specchietti di Vettel, ma è solo una finta!

48° giro/61 SI RIPARTE!

47° giro/61 La safety-car sta per rientrare ai box. Hamilton per un soffio non tampona Leclerc!

47° giro/61 Charles Leclerc scalpita, fa sapere alla squadra che vorrebbe poter sfruttare il motore a pieni giri per attaccare Vettel! La risposta è diplomatica, tendente al cambio di discorso…

46° giro/61 32 minuti al termine della gara, siamo davvero al limite…

46° giro/61 Il giro veloce, con relativo punto di bonus, per il momento è nelle mani di Leclerc.

45° giro/61 Hamilton fa sapere che ha il passo per stare con le Ferrari e Verstappen, ma non per passarli.

45° giro/61 La situazione. Vettel al comando seguito da Leclerc, Verstappen, Hamilton, Bottas, Albon, Norris, Magnussen, Raikkonen e Gasly. 13° Giovinazzi, che per diversi giri è stato al comando della gara!

44° giro/61 Nuova safety-car dopo il problema di Perez che ha parcheggiato la Racing Point a bordo pista. Un peccato perché le safety-car stanno spezzettando la gara, ma a Singapore è una tradizione.

44° giro/61 VETTEL NON CI STA! Guadagna 2 decimi su Leclerc e 1″2 su Hamilton! Oggi vuole vincere a tutti i costi! Non vuole ordini di scuderia, né tanto meno il sorpasso in pista del compagno di squadra!

44° giro/61 Si ritira la Racing Point di Perez per un problema tecnico. Sarà ancora safety-car?

43° giro/61 Vettel al comando con 6 decimi su Leclerc, due Ferrari davanti. 3° Verstappen a 2″1, 4° Hamilton a 4″9, 5° Bottas a 6″4. La Mercedes sembra non avere ritmo!

42° giro/61 Leclerc a 6 decimi da Vettel. Fiuta l’attacco. Attenzione…

42° giro/61 Gran sorpasso di Giovinazzi su Stroll, ora è 14°, mentre il canadese fora.

41° giro/61 Da adesso in poi sarà solo una sfida di manico. Ma al tempo stesso occorrerà preservare le gomme dure sino al termine della gara.

41° giro/61 Ottima ripartenza di Vettel, non ha dato modo a Leclerc di prendere la scia. Verstappen molto vicino al monegasco! Prepariamoci a 20 giri al cardiopalma!

40° giro/61 In questa tornata la safety-car rientrerà ai box e si tornerà a spingere. Leclerc cosa farà? Davvero attaccherà Vettel, rischiando un incidente? Al tempo stesso dovrà guardarsi le spalle da Verstappen, un vero e proprio spauracchio nei duelli corpo a corpo.

40° giro/61 Questa la situazione di classifica. Peccato per Antonio Giovinazzi, precipitato dopo il cambio gomme: è stato bellissimo rivedere un italiano in testa dopo 10 anni.

39° giro/61 Leclerc fa sapere alla squadra di non essere contento. “Potete immaginare il mio stato d’animo”. La scuderia risponde: “Potete battagliare, ma senza fare danni”. Sarà dunque corpo a corpo tra Leclerc e Vettel? Su questa pista l’incidente sarebbe dietro l’angolo…Perché rischiare di buttare via tutto?

Ricordiamo che la gara in F1 può durare al massimo 2 ore, al di là dei giri da percorrere. Mancano 49 minuti, siamo al limite…

38° giro/61 Non siamo neanche a 2/3 di una gara allucinante…E meno male che a Singapore è difficile sorpassare….La gru sta rimuovendo dalla pista la Williams di Russell.

37° giro/61 Vedremo se la Mercedes si prenderà il rischio di cambiare le gomme. Alla Ferrari, chiaramente, non conviene: sarebbe un suicidio trovandosi in prima e seconda posizione!

SAFETY-CAR IN PISTA dopo l’incidente di Russell! Questo episodio potrebbe nuovamente rimescolare le carte! Intanto viene cancellato il vantaggio che la Ferrari aveva nei confronti di Red Bull e Mercedes.

36° giro/61 RUSSELL A MURO DOPO UN CONTATTO CON GROSJEAN! Altro giro veloce di Leclerc, 1’45″054!

35° giro/61 LECLERC ARRABBIATISSIMO! 1’45″250, giro veloce! Rifila 7 decimi a Vettel! Si porta a 5″2. Il monegasco non si capacita di ritrovarsi alle spalle del compagno di squadra a causa della strategia!

34° giro/61 Ora la classifica si è stabilizzata, è successo di tutto! Vettel, tornato il pilota che non si vedeva da oltre un anno, guida con SEI SECONDI su Leclerc. A 8″9 Verstappen, poi Hamilton a 13″6 e Bottas a 17″3. La Mercedes oggi ha sbagliato la strategia, inizia a sentire il fiato sul collo della Ferrari!

33° giro/61 Giovinazzi sta andando pianissimo, ha finito le gomme. Viene superato anche da Verstappen e Hamilton, peccato.

33° giro/61 LECLEEEEEEEEEEEERRCCC!! PASSA GIOVINAZZI, 2 FERRARI DAVANTI! E’ TUTTO VERO!

33° giro/61 Leclerc e Verstappen si sbarazzano di Ricciardo e Gasly, ora sono terzo e quarto. C’è Giovinazzi davanti a loro!

32° giro/61 Facciamo un punto della situazione. Vettel, primo tra i big a fermarsi insieme a Verstappen, guida la gara davanti a Giovinazzi e Gasly, che non si sono ancora fermati. Poi Leclerc, Verstappen, Ricciardo, Hamilton e Bottas.

31° giro/61 VETTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEELLL!! VETTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEELL!!! VETTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEELLL!!! E’ RINATOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! E’ RINATOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!! Sorpassato Giovinazzi, E’ PRIMOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Sorpassi a ripetizione, non si vedeva così da anni! LA FERRARI SOGNA!

30° giro/61 COSA HA RISCHIATOOOOOOOOOOOOOOOO!!! Attacco folle di Vettel su Gasly! I due si sono toccati, ruota a ruota! MA PERCHE’! Il tedesco è virtualmente primo, non ha senso rischiare così! Ad ogni modo, un sorpasso fantastico, su questo nulla da dire! Ora è secondo a 7 decimi da Giovinazzi!

29° giro/61 LECLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEERRCC!!! Passa Stroll ed è quinto! FERRARI SHOW!

29°giro/61  SCATENATO VETTEEEEEEEEEEEEEELLL!! Supera anche Ricciardo ed è terzo!

29° giro/61 La situazione. ANTONIO GIOVINAZZI (ALFA ROMEO) è al comando con 9 decimi su Gasly e 2″4 su Ricciardo: i primi tre non si sono ancora fermati.

28° giro/61 STROLL TIRA LA STACCATA DELLA VITA! Si difende da Leclerc, quasi lo porta contro il muro! E Verstappen è in agguato dietro la Ferrari!

28° giro/61 Vettel ha sorpassato Stroll! Ora Leclerc dovrà fare altrettanto.

27° giro/61 SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!! Hamilton rientra alle spalle di Vettel e Leclerc! La strategia Mercedes si è rivelata sbagliata: non avevano calcolato un crollo così repentino delle gomme soft! Ora Vettel è virtualmente leader della gara!

27° giro/61 PIT-STOP PER HAMILTON! ANTONIO GIOVINAZZI E’ IN TESTA AL GRAN PREMIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! UN ITALIANO AL COMANDOOOOO!!

26° giro/61 Hamilton fa sapere alla squadra di non avere grip! Vettel in lotta con Stroll! Momento palpitante e decisivo della gara!

26° giro/61 1’45″190 per Bottas, giro veloce! E’ 4 secondi più veloce di Hamilton!

25° giro/61 INCREDIBILE! Hamilton gira 4 decimi più lento di Giovinazzi! E’ in crisi con le gomme soft! Qui si decide la gara! Vettel ora è alle spalle di Stroll.

25° giro/61 La Ferrari sta per cadere nella trappola della Mercedes. Vettel sta per finisce in scia al trenino di Giovinazzi, Gasly, Ricciardo e Stroll. Lui e Leclerc rischieranno di perdere tantissimo da Hamilton.

24° giro/61 Vettel recupera 7 decimi a Hamilton, Leclerc un secondo! Il monegasco fa sapere via radio alla squadra che ne avrebbe per andare più forte del compagno di squadra!

23° giro/61 Hamilton è primo, ma non si è ancora fermato, così come Giovinazzi, Gasly, Ricciardo e Stroll, che si trovano alle sue spalle. 6° Vettel, poi Leclerc, Verstappen e Botta: questi ultimi quattro si sono già fermati.

22° giro/61 Hamilton non si ferma. Sta perdendo da Vettel e Leclerc, ma in Mercedes attendono che le Ferrari restino imbottigliate nel traffico di Stroll, Ricciardo e Gasly!

21° giro/61 PAZZESCO! Leclerc rientra in pista alle spalle di Vettel, ma davanti a Verstappen!

21° giro/61 Gomma hard per Vettel, Leclerc e Verstappen. 2″4 la sosta del monegasco!

20° giro/61 Hamilon in scia a Leclerc, il monegasco rientra ai box!

20° giro/61 PIT-STOP PER VETTEL E VERSTAPPEN! 3″ quello della Ferrari, 2″3 quello della Red Bull. Ora si ritroveranno imbottigliati nel traffico!

19° giro/61 BRIVIDO PER LECLERC! Tocca in maniera leggera il muro con la posteriore destra!

18° giro/61 Ora è gara vera, i primi hanno abbassato di due secondi i tempi sul giro! Leclerc al comando con 1″6 su Hamilton e 3″8 su Vettel.

17° giro/61 ACCELERA LECLERC! Ora si fa sul serio! 1’48″3, rifila 8 decimi a Hamilton! Finalmente si entra nel vivo!

16° giro/61 Perez rifila 2 secondi a Leclerc! Attenzione, i primi stanno scherzando col fuoco…

16° giro/61 1’47″4 per Kvyat, giro veloce per la Toro Rosso! 1″2 tra Leclerc e Hamilton.

15° giro/61 1’48″7 per Stroll, è il più veloce in pista con la Racing Point. Il canadese, 13°, fa 6 decimi meglio di Leclerc…Attenzione, la scelta del momento in cui fermarsi sarà decisiva: rientrando dai box, infatti, si rischierà di rimanere imbottigliati nel traffico!

14° giro/61 Hamilton a 8 decimi da Leclerc, ma non sembra voler azzardare il sorpasso.

13° giro/61 I primi sei girano tutti sul passo (alto) dell’1’49”. La gara non è ancora entrata nel vivo.

13° giro/61 Ricciardo è il più veloce in pista, ora va all’attacco di Raikkonen per l’undicesima posizione. Davanti c’è sempre un secondo tra Leclerc e Hamilton. Chi si fermerà per primo fra i big?

12° giro/61 Leclerc al comando, è trascorso appena 1/6 di una gara che si annuncia infinita…A 1″3 Hamilton, a 2″6 Vettel, a 3″3 Verstappen, a 4″2 Bottas, a 5″2 Albon. 8° Giovinazzi a 10 secondi.

11° giro/61 Ricciardo attacca Kvyat e si prende la 12ma posizione con la Renault.

11° giro/61 Leclerc segue le indicazioni degli ingegneri di pista della Ferrari. Sta andando piano perché è la squadra a chiederlo: dovrà cambiare le gomme il più tardi possibile.

10° giro/61 Il giro veloce resta quello di Hulkenberg! 1’47″9. Bottas sembra voler rompere gli indugi, è in scia a Verstappen. Hamilton alla radio: “Non posso andare più lento di così”.

9° giro/61 Charles Leclerc guida il GP di Singapore 2019 con 8 decimi su Hamilton e 1″9 su Vettel. 4° Verstappen, 5° Bottas, 6° Albon. SEI PILOTI IN 5 SECONDI!

8° giro/61 Incredibile, Russell è il più veloce in pista con la Williams! Stanno andando davvero piano…

8° giro/61 Per la Ferrari è stato importante che Leclerc abbia mantenuto la posizione. In questo modo può impostare passo e strategia a piacimento.

7° giro/61 E’ una gara pazzesca! 9 decimi tra Leclerc e Hamilton, Vettel a 1 secondo dal britannico. I primi cinque, da Leclerc a Bottas, sono racchiusi in 3″8! Può davvero succedere di tutto, questa gara si deciderà con la strategia.

6° giro/61 Passo lentissimo! E’ una partita a scacchi! 1’49″3 per Leclerc, Giovinazzi fa 4 decimi meglio!

5° giro/61 Leclerc al comando con 8 decimi su Hamilton, 2″3 su Vettel, 3″5 su Verstappen e 4″5 su Bottas.

5° giro/61 Hulkenberg, 18°, piazza il giro veloce con la Renault, 1’47″9. Un dato che la dice lunga su quanto stiano (volutamente) andando piano i primi.

4° giro/61 1’48″579 per Leclerc, guadagna 2 decimi su Hamilton. 1″5 il vantaggio della Ferrari sulla Mercedes, ma la sensazione è che nessuno stia davvero spremendo le macchine a fondo.

3° giro/61 Hamilton è il più veloce in pista, guadagna 3 decimi su Leclerc. Da capire quale sarà la tattica del monegasco: spingere a tutta o conservare le gomme per allungare il più possibile il primo stint? Sorpassare a Singapore è quasi impossibile…

2° giro/61 Leclerc al comando con 1″2 su Hamilton e 2″ su Vettel. 4° Verstappen, che si fa vedere negli specchietti della Ferrari. 5° Bottas a 3″7, poi Albon e Norris. 8° Giovinazzi, 10° Raikkonen.

1° giro/61 VETTEL ATTACCA HAMILTON ALL’ESTERNO! L’inglese chiude la porta con una staccata al limite!

1° giro/61 OTTIMO LECLERC! Resta al comando davanti a Hamilton! Vettel in scia al britannico!

14.13 SEMAFORO VERDE! INIZIATO IL GP DI SINGAPORE 2019 DI F1!

14.12 I piloti si schierano sulla griglia di partenza. Tensione ai massimi livelli…

14.11 Inutile dire che scaldare al meglio le gomme sarà determinante. Sale la tensione…

14.10 Giro di ricognizione!

14.08 Hamilton, neanche a dirlo, sarà il principale rivale da battere per Leclerc. Nonostante il Mondiale sia ormai ad un passo, il britannico è stufo di vedere rosso davanti. Ed oggi farà di tutto per riaffermare la propria legge.

14.07 Quella di Marina Bay è una pista dove sorpassare appare un’impresa ai limiti dell’impossibile. Per questo saranno decisive la partenza e le strategie. Occhio alla safety-car, presenza quasi fissa su questo circuito.

14.06 Saranno ben 61 i giri da percorrere. Preparatevi amici, perché sarà una gara lunghissima, che si avvicinerà alle due ore!

14.05 La situazione attuale a Marina Bay. 30.1 gradi l’atmosfera e 37.1 sull’asfalto. Come al solito l’umidità è di quasi il 70% e per i piloti si annuncia un Gran Premio davvero probante a livello fisico!

14.05 La situazione attuale a Marina Bay. 30.1 gradi l’atmosfera e 37.1 sull’asfalto. Come al solito l’umidità è di quasi il 70% e per i piloti si annuncia un Gran Premio davvero probante a livello fisico!
14.04 I piloti stanno ultimando i loro rituali e salgono sulle rispettive vetture. Vettel in questo momento, Hamilton è già pronto e concentrato nell’abitacolo! Leclerc appare rilassato e carico.

14.02 Uno sguardo alla griglia di partenza, tra poco si scatenerà l’inferno a Marina Bay!

 


14.00 10 minuti al via! Appena concluso l’inno di Singapore. La tensione si percepisce sempre più pulsante!

13.58 Un dato importante: nelle 11 edizioni disputate sono state ben 17 le Safety Car in pista. Oggi arriverà la 12esima?

 

13.56 Daniel Ricciardo, invece, è stato penalizzato per una anomalia alla sua Power Unit. L’australiano dovrà partire, quindi, dalla pit lane in ultima posizione

 

13.54 Giovinazzi scatterà dalla 11esima posizione del griglia e potrà scegliere le gomme da indossare. Buon inizio per il pugliese!

 

 

13.52 Leggermente sotto tono Max Verstappen in questo fine settimana. L’olandese confidava di poter puntare a pole e vittoria con una RB15 che sembrava pronta a lottare alla pari. Il quarto posto in griglia, davanti a Bottas, lo costringerà ad un miracolo al via

13.50 Venti minuti al via del Gran Premio di Singapore! Sale la tensione in griglia!

13.48 Qualche difficoltà per Alexander Albon, all’esordio su questa pista. il portacolori della Red Bull ha chiuso con una buona qualifica, ma dovrà stringere i denti oggi

 

13.46 Lo scenario di Singapore è assolutamente unico nel panorama del calendario…

 


13.44 Il carico aerodinamico è sempre massimo a Marina Bay e le vetture strisciano letteralmente il terreno. Nell’ultima curva le scintille non mancano

 

13.42 Non una qualifica eccezionale per Kimi Raikkonen che, come altri, ha toccato il muro della pista di Singapore cercando il limite

 

13.40 Mezzora esatta e sarà GP di Singapore!

13.38 Charles Leclerc, invece, prosegue sull’onda dell’entusiasmo. Dopo aver centrato il primo successo in carriera a Spa, dopo la splendida doppietta di Monza, ora cerca il tris a Marina Bay, per entrare in un club esclusivo assieme a Damon Hill e Mika Hakkinen

 

13.36 Nonostante una ottima qualifica, parte in salita il GP per Vettel che, come spiega, punterà su partenza e ritmo. I colpi di scena non mancheranno a Marina Bay, sotto forma anche di Safety Car, immancabili sul circuito cittadino di Singapore

 

13.34 Lewis Hamilton, ad ogni modo, ha per le mani una W10 eccellente, con un ritmo gara ottimo e un comportamento con le gomme migliore di tutti. In ottica gara potrebbe essere decisivo

 

13.32 Come ha spiegato al termine delle qualifiche, l’inglese si è stupito per il passo in avanti delle Ferrari che, come detto, non sembravano partire con i favori del pronostico a Singapore

13.30 40 minuti al via della gara!

 

13.28 In seconda posizione si è inserito il poleman di un anno fa, ovvero Lewis Hamilton con un giro che non è stato sufficiente per avere la meglio del monegasco

13.26 Ottimo terzo posto anche di Sebastian Vettel. Il tedesco, dopo il suo primo tentativo nella Q3, sentiva di avere conquistato la pole position (come gli è successo solo in Canada in questa stagione) ma si è ritrovato poi in seconda fila. Il suo morale al termine delle qualifiche non era dei migliori e oggi proverà la riscossa.

13.24 Nessuno ad inizio weekend si immaginava una SF90 così in palla su una pista “nemica” come Marina Bay. Il passo in avanti è arrivato grazie al nuovo pacchetto di aggiornamenti portato dalla scuderia di Maranello

 

13.22 La pole position, quindi, porta la firma di Charles Leclerc, autore di un giro a livelli davvero clamorosi. Il ferrarista ha stupito, con la terza pole di fila, la quinta in stagione

 

13.20 Sul fronte della graduatoria dei team la Mercedes ha già il titolo in tasca, con 154 punti sulla Ferrari, un margine davvero impressionante.

13.18 LA CLASSIFICA DEL MONDIALE COSTRUTTORI 2019

1 MERCEDES 505
2 FERRARI 351
3 RED BULL RACING HONDA 266
4 MCLAREN RENAULT 83
5 RENAULT 65
6 SCUDERIA TORO ROSSO HONDA 51
7 RACING POINT BWT MERCEDES 46
8 ALFA ROMEO RACING FERRARI 34
9 HAAS FERRARI 26
10 WILLIAMS MERCEDES 1

13.16 Lewis Hamilton è davvero ad un passo dal suo sesto titolo iridato, con 63 lunghezze su Valtteri Bottas e 99 su Valtteri Bottas. Quarta posizione per Charles Leclerc a 102.

13.14 LA CLASSIFICA DEL MONDIALE F1 2019

1 Lewis Hamilton GBR MERCEDES 284
2 Valtteri Bottas FIN MERCEDES 221
3 Max Verstappen NED RED BULL RACING HONDA 185
4 Charles Leclerc MON FERRARI 182
5 Sebastian Vettel GER FERRARI 169
6 Pierre Gasly FRA SCUDERIA TORO ROSSO HONDA 65
7 Carlos Sainz ESP MCLAREN RENAULT 58
8 Daniel Ricciardo AUS RENAULT 34
9 Alexander Albon THA RED BULL RACING HONDA 34
10 Daniil Kvyat RUS SCUDERIA TORO ROSSO HONDA 33
11 Nico Hulkenberg GER RENAULT 31
12 Kimi Räikkönen FIN ALFA ROMEO RACING FERRARI 31
13 Sergio Perez MEX RACING POINT BWT MERCEDES 27
14 Lando Norris GBR MCLAREN RENAULT 25
15 Lance Stroll CAN RACING POINT BWT MERCEDES 19
16 Kevin Magnussen DEN HAAS FERRARI 18
17 Romain Grosjean FRA HAAS FERRARI 8
18 Antonio Giovinazzi ITA ALFA ROMEO RACING FERRARI 3
19 Robert Kubica POL WILLIAMS MERCEDES 1
20 George Russell GBR WILLIAMS MERCEDES 0

13.12 LA GRIGLIA DI PARTENZA DEL GP DI SINGAPORE 2019

1 16 C. Leclerc (B) Ferrari + 0″000 1’36″217 18
2 44 L. Hamilton (B) Mercedes + 0″000 1’36″408 19
3 5 S. Vettel (B) Ferrari + 0″000 1’36″437 16
4 33 M. Verstappen (B) Red Bull + 0″000 1’36″813 15
5 77 V. Bottas (B) Mercedes + 0″000 1’37″146 18
6 23 A. Albon (B) Red Bull + 0″000 1’37″411 16
7 55 C. Sainz (B) McLaren + 0″000 1’37″818 19
8 3 D. Ricciardo (B) Renault + 0″000 1’38″095 18
9 27 N. Hulkenberg (B) Renault + 0″000 1’38″264 18
10 4 L. Norris (B) McLaren + 0″000 1’38″329 19
11 11 S. Perez (B) Racing Point + 0″000 1’39″620 14
12 99 A. Giovinazzi (B) Alfa Romeo + 0″000 1’39″697 14
13 10 P. Gasly (B) Toro Rosso + 0″000 1’39″699 12
14 7 K. Raikkonen (B) Alfa Romeo + 0″000 1’39″858 14
15 20 K. Magnussen (B) Haas + 0″000 1’39″650 14
16 26 D. Kvyat (B) Toro Rosso + 0″000 1’39″957 7
17 18 L. Stroll (B) Racing Point + 0″000 1’39″979 8
18 8 R. Grosjean (B) Haas + 0″000 1’40″277 8
19 63 G. Russell (B) Williams + 0″000 1’40″867 7
20 88 R. Kubica (B) Williams + 0″000 1’41″186 6

13.10 Un’ora esatta al via della gara!

 

13.08 In questo Mondiale 2019 Lewis Hamilton ha già raggiunto quota 8 successi, quindi 2 per Charles Leclerc, Valtteri Bottas e Max Verstappen.

13.06 Siamo giunti alla 12esima edizione del Gran Premio della città-stato asiatica. Nelle precedenti annate abbiamo visto 4 successi per Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, quindi 2 per Fernando Alonso e una per Nico Rosberg.

13.04 Il tracciato di Marina Bay misura 5063 metri e presenta il numero record di 23 curve. Ha fatto il suo esordio nel 2008 ed è stato concepito dall’ingegnere tedesco Hermann Tilke.

13.02 Una splendida immagine della notte di Singapore con il circuito illuminato in mezzo a grattacieli, palazzi e mare.

 

13.00 Buongiorno e benvenuti a Marina Bay! Alle 14.10 italiane scatterà il Gran Premio di Singapore con il fascino della notturna e dei riflettori!

Il programma del GP Singapore (22 settembre)La griglia di partenzaLa cronaca delle qualifiche

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE del GP di Singapore, quindicesimo round del Mondiale 2019 di F1. Sul tracciato di Marina Bay assisteremo a una gara da brividi in cui potrà accadere di tutto.

La Ferrari partirà nuovamente in pole position con il monegasco Charles Leclerc. Qualifiche strepitose quelle del 21enne nativo del Principato. Una prova sontuosa, controllando il più delle volte il posteriore della sua SF90 e riuscendo a trovare la chiave per far propria la p.1. Un giro davvero incredibile. In corsa però sarà molto dura perché alle sue spalle c’è un Lewis Hamilton, messo dietro per la terza volta consecutiva nel time-attack, che non vuol recitare ancora un ruolo di secondo piano. Il britannico dispone di una Mercedes altamente performante, che va forte di ritmo e sa gestire bene le gomme. Per questo, anche con la strategia, LH44 potrebbe fare la differenza. Un po’ lo stesso discorso vale per l’altro alfiere di Maranello Sebastian Vettel, terzo e vicino alla pole. Ci aveva sperato il tedesco ma poi qualcosa non ha funzionato nell’ultimo tentativo e si è dovuto accontentare della terza posizione.

Al di sotto delle aspettative il riscontro di Max Verstappen. Ci si attendeva una Red Bull molto competitiva ma poi nel time-attack Max poco ha potuto al cospetto dei primi tre. L’olandese sarà in quarta posizione davanti all’altro pilota della Mercedes Valtteri Bottas, molto deludente e sensibilmente distanziato dal proprio compagno di team, segno che in casa del team di Brackley non hanno trovato la messa a punto ideale per le qualifiche.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE del GP di Singapore, quindicesimo round del Mondiale 2019 di F1: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle ore 14.10. Buon divertimento (Foto: LaPresse)

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *