Show Player

LIVE Ciclismo, Mondiali juniores 2019 in DIRETTA: l’assolo di Simmons, splendido argento per Martinelli!



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Loading...
Loading...

La DIRETTA LIVE testuale della prova in linea Juniores maschile dei Mondiali di ciclismo 2019 finisce qui. Tutta la redazione di OAsport vi augura un buon proseguimento di giornata.

Ad Harrogate è tempo di imprese. L’americano Quinn Simmons si regala un assolo pazzesco di 30 km e vince il titolo iridato tra gli Juniores. Nell’occasione è arrivata la terza medaglia per l’Italia ai Mondiali di ciclismo, grazie all’argento di Alessio Martinelli che corona un’ottima prestazione di squadra che vede anche il quinto posto di Gianmarco Garofoli. La medaglia di bronzo è andata ad un’altro americano, vale a dire Magnus Sheffield.

16.54 Nello sprint dei battuti chiude in terza posizione Garofoli, questo regala la quinta piazza all’azzurro.

16.52 SHEFFIELD SI PRENDE IL BRONZO! Dominio assoluto per gli americani.

16.51 SPECIALE MEDAGLIA D’ARGENTO PER MARTINELLI!

16.50 Arriva a braccia alzate l’americano Quinn Simmons. E’ LUI IL NUOVO CAMPIONE DEL MONDO JUNIORES!

16.48 1500 M ALLA CONCLUSIONE! Una parata trionfale per Simmons.

16.47 Per la corsa al bronzo tornano in corsa anche Sheffield e Stokke.

16.45 RIENTRA LEIJNSE! GAROFOLI se vuole la medaglia deve battere l’olandese in volata.

16.44 4 KM AL TRAGUARDO!

16.42 Da dietro Garofoli fa la differenza! Se ne va da solo, Italia sugli scudi.

16.40 Martinelli ha circa 30″ di vantaggio sulla coppia al suo inseguimento.

16.38 Dietro all’azzurro c’è una coppia con la presenza di un azzurro, Garofoli.

16.36 Continua la corsa verso l’oro di Simmons, Martinelli insegue a 45″.

16.33 Leijnse allunga in testa al gruppo, ma Garofoli fa buona guardia.

16.32 Siamo a 11 Km dal traguardo, torna a salire il ritardo di Martinelli 42″ il suo ritardo.

16.30 Il gruppo a 1’16” rispetto a Simmons.

16.28 SUONO DELLA CAMPANA PER SIMMONS! Martinelli 36″ dopo di lui.

16.27 Un chilometro al penultimo passaggio sul traguardo. Mantiene il suo vantaggio sugli inseguitori Simmons.

16.25 A 15 Km dal traguardo, 36″ il vantaggio dello statunitense su Martinelli.

16.23 MARTINELLI SE NE VA! L’azzurro è solo all’inseguimento di Simmons.

16.21 Martinelli e Garofoli mettono insieme un forcing impressionante. Ora possono provare a fare la differenza.

16.19 20 Km al traguardo, continua la cavalcata di Simmon, 50″ il vantaggio sul gruppo.

16.17 Continua a piovere sul circuito, attenzione anche a questo aspetto per domenica.

16.15 I compagni di squadra di Simmons  chiudono su ogni tentativo.

16.13 A 25 Km al traguardo Martinelli prova l’allungo in solitaria.

16.12 Sul primo strappo arriva il nuovo attacco azzurro.

16.10 La rincorsa è davvero ardua, serve un’azione individuale su uno degli strappi di questa corsa.

16.09 Simmons ha 40” di vantaggio, DUE GIRI AL TERMINE!

16.07 Un chilometro al passaggio. I compagni di Simmons stanno facendo il tappo, gli italiani continuano ad inseguire tutti soli.

16.06 Simmons sta guadagnando tantissimo, 30” il suo vantaggio. Potrebbe anche bastare per andare al traguardo.

16.04 Ora Garofoli a tirare il gruppo, gli italiani si stanno alternando all’inseguimento.

16.02 Martinelli sta pilotando il gruppo inseguitore. Uno dei muri del percorso ha fatto la selezione, 15” il ritardo degli azzurri.

16.00 Simmons se ne va da solo, i compagni di fuga si fanno da parte. Davvero bellissima la sua azione.

15.59 Attacco di Simmons. Dietro si muovono gli azzurri.

15.57 E’ tutta la nazionale italiana a fare il lavoro in testa al gruppo.

15.55 Straordinario Andrea Piccolo che sta continuando a tirare in favore di Antonio Tiberi.

15.51 Ricordiamo i cinque all’attacco: Quin Simmons e Magnus Sheffield (USA), Pavel Bittner (Rep. Ceca), Carlos Rodriguez Cano (Spagna) e Lewis Askey (Regno Unito).

15.49 Ecco il passaggio dei cinque sul traguardo, 35″ il vantaggio.

15.47 La corsa è entrata nel circuito finale, tre i giri da affrontare.

15.45 Ricordiamo che sulla corsa continua a piovere.

15.43 Ora il gruppo ripete scatti e controscatti, davanti guadagnano.

15.41 Continua l’inseguimento di Italia e Germania per cercare di recuperare i cinque battistrada.

15.39 24″ il vantaggio dei cinque battistrada sul gruppo.

15.37 PICCOLO IN TESTA AL GRUPPO! La Nazionale italiana continua ad inseguire, questa volta i ragazzi del Bel Paese si sono fatti sorprendere.

15.36 Italia e Germania conducono l’inseguimento. Qualche secondo il ritardo del gruppo.

15.34 Attenzione perché rientra anche uno spagnolo in testa al gruppo, gli italiani inseguono dietro.

15.32 Insistono ancora i gli statunitensi se ne vanno in quattro.

15.30 Nuova accelerazione da parte degli Stati Uniti! Italia e Olanda subito alle spalle degli americani.

15.28 Gruppo compatto prima di affrontare per tre volte il circuito decisivo di Harrogate:

15.24 Edoardo Zambanini non è ancora riuscito a tornare in gruppo. Mentre Piccolo, Martinelli e Tiberi sono nella primissima parte del plotone principale. Garofoli è poco più indietro.

15.21 Mancano circa 20 km prima del circuito di Harrogate. USA in testa al gruppo. Pioggia sulla corsa.

15.18 Walker viene ripreso nel corso della seconda salita di giornata di Summerscales.

15.15 Sono costretti al ritiro un atleta della Danimarca e uno della Finlandia. Mentre vanno a terra due corridori del Kazakistan. Ne sta uscendo una corsa ad eliminazione.

15.13 Presto detto ed ecco la scivolata di Edoardo Zambanini. Asfalto troppo viscido in questa fase della gara.

15.11 CADUTA IN CODA AL GRUPPO! Nessun italiano coinvolto.

15.08 Un uomo solo al comando con 44″ di vantaggio. Siamo a 72 km all’arrivo:

15.05 Finalmente è arrivata l’ammiraglia della Nazionale Colombiana per German Dario Gomez Becerra. Intanto Walker prosegue tutto solo in testa alla corsa con 19″ di vantaggio.

15.03 Prosegue a piedi la corsa del povero German Dario Gomez Becerra della nazionale Colombiana, fermato da una foratura e costretto a farsi un tratto giù dalla sua bici tra le lacrime e la disperazione.

15.00 Ecco la testa della corsa:

14.57 Allunga nuovamente l’inglese Max Walker. Siamo ancora in piena campagna inglese e l’incognita più grande resta sempre e comunque la pioggia.

14.54 Ripresi gli attaccanti il gruppo torna compatto. Ottima la reazione di Martinelli e Tiberi.

14.51 Tantissimi scatti in questa fase di corsa. Ci sono un inglese, uno statunitense, un danese e un olandese davanti a tutti, ma gli italiani non mollano.

14.48 Siamo a 85 km al traguardo e ricominciano i vari attacchi. Gruppo nuovamente allungato. Grande reazione da parte degli italiani sempre in testa al plotone con Tiberi.

14.44 Tempo di rifornimento per i ragazzi in corsa:

14.39 Ottimo il nostro Tiberi che sta cercando di chiudere su tutti gli scatti in testa al gruppo.

14.37 Ha smesso di piovere sulla corsa ed è uscito un pallido sole.

14.33 Forcing da parte degli Stati Uniti. Alle loro spalle, in testa al gruppo, il neo campione del mondo a cronometro Antonio Tiberi.

14.30 Ecco la selezione avvenuta in gruppo sulla prima ascesa del giorno:

14.28 Tratto in discesa per il gruppo che si trova nella campagna inglese. I battistrada vengono ripresi! Nulla da fare per Garofoli.

14.24 La prima salita di giornata sta iniziando a fare una bella differenza. Diversi corridori si stanno già staccando.

14.21 Piove sulla corsa, mentre il gruppo si sta avvicinando ai battistrada.

14.19 USA al comando del gruppo. La nazionale stelle e strisce vuole riportarsi sul gruppetto di testa.

14.14 Il gruppetto al comando ha guadagnato un minuto di vantaggio sul plotone. Siamo a 105 km all’arrivo.

14.10 Ecco la composizione del quintetto al comando: Gianmarco Garofoli (Italia), Michel Hessmann (Germania), Alex Vandenbulcke (Belgio), Sakarias Koller Loland (Norvegia) e Max Walker (Gran Bretagna).

14.07 Siamo a 110 chilometri al traguardo e questa sembra essere la fuga giusta. Il gruppo ha rallentato.

14.04 Ci prova un ragazzo del Belgio, uno della Norvegia e il nostro Gianmarco Garofoli. Arrivano anche due rappresentati della Germania e della Gran Bretagna.

14.01 Provano ad evadere un atleta della Gran Bregna e uno degli USA, ma la Germania chiude prontamente.

13.57 Ecco la testa del gruppo:

13.53 Oramai Andrea Piccolo è a pochi metri di distanza dalla coda del plotone. Siamo in un tratto caratterizzato da continui saliscendi.

13.50 Il più attivo tra gli azzurri è Alessio Martinelli, costantemente in testa al gruppo.

13.47 Il gruppo non si arrende. Diverse nazioni sono intenzionate a cercare la fuga del giorno.

13.44 Ripartono gli attacchi. Ci provano una decina di atleti.

13.41 Dopo i primissimi chilometri con un’andatura forsennata, il gruppo ha rallentato ed è compatto. Nel mentre diversi corridori, Piccolo compreso, stanno ancora inseguendo.

13.38 Tempo incerto sullo Yorkshire. Strada bagnata e forte vento sulla corsa.

13.35 Ecco un’immagine della partenza da Richmond:

13.32 Che rischio per Andrea Piccolo! Il magentino sta cercando di tornare in gruppo superando ammiraglia dopo ammiraglia, e ha quasi rischiato di farsi tamponare da quella della nostra Nazionale.

13.30 Una curiosità, sono in corsa per il Kazakistan i figli gemelli di Alexander Vinokourov, ossia Nicolas e Alexandre.

13.27 Il gruppo è allungatissimo e sono stati prontamente ripresi gli attaccanti.

13.24 Sette ragazzi all’attacco! Presente un azzurro. Piccolo sta cercando di tornare nel plotone principale.

13.20 Il magentino è costretto ad inseguire il gruppo, mentre davanti iniziano i primi attacchi.

13.17 CADUTA IN GRUPPO! Coinvolto anche Andrea Piccolo, che ha rotto la ruota anteriore della sua bici, mentre Alessio Martinelli e Antonio Tiberi sono riusciti subito a ripartire.

13.13 Il più giovane azzurro di questa spedizione è il campione italiano Gianmarco Garofoli, che deve ancora compiere 17 anni.

13.10 PARTITI! Al via la prima prova in linea di questo Mondiale.

13.08 I cinque azzurri al via sono Antonio Tiberi, Andrea Piccolo, Gianmarco Garofoli, Alessio Martinelli ed Edoardo Zambanini.

13.04 Saranno 148 i chilometri che i ragazzi dovranno percorrere da Richmond ad Harrogate. Il tutto su un percorso mosso e selettivo dall’inizio alla fine.

13.00 Buongiorno a tutti e benvenuti alla nostra DIRETTA LIVE della prova in linea juniores maschile del Campionato del Mondo 2019 dello Yorkshire.

Il programma odierno dei Mondiali di ciclismoTutti gli italiani in gara oggiLa presentazione della prova in linea juniores maschileIl medagliere dei Mondiali di ciclismo

Buongiorno a tutti e benvenuti alla nostra DIRETTA LIVE della prova in linea juniores maschile del Campionato del Mondo Yorkshire 2019. Saranno 148 i chilometri che i ragazzi dovranno percorrere da Richmond ad Harrogate. I primi 37 km del percorso sono ondulati e vedranno i corridori impegnati nella zona collinare del Dales, dove affronteranno la prima salita chiave della giornata a Kidstones. Questa rampa iniziale dovrebbe fornire un’opportunità ideale per una possibile fuga, ma il gruppo avrà molto tempo per colmare quel divario nella sezione relativamente piatta che segue prima di Burnsall. Affrontati i punti di riferimento storici di Barden Tower e Bolton Abbey ci si avvicinerà alla seconda salita principale della giornata collocata tra Beamsley e Blubberhouses. Questo passaggio attraverso la brughiera dello Yorkshire potrebbe intrappolare alcuni corridori inconsapevoli delle insidie di questa parte. Il tutto prima di arrivare ad Harrogate e affrontare tre giri del circuito che anticipa il possibile sprint finale per la vittoria lungo Parliament Street. 

La Nazionale Italiana del CT Rino De Candido schiererà al via un quintetto molto interessante. Partiamo innanzitutto dal neo campione del mondo a cronometro Antonio Tiberi, che dopo la maglia iridata della prova contro il tempo, è chiamato all’appello per la gara in linea; e ci si aspetta da lui un’ulteriore dimostrazione del suo grande valore. Il laziale lo scorso anno ad Innsbruck, chiuse la corsa al nono posto. Mentre fu undicesimo Andrea Piccolo, che quest’anno, parlando solamente delle gare in linea, ha collezionato il secondo posto al Campionato Italiano, il terzo a quello Europeo, e di recente ha fatto suo il Giro della Lunigiana. Troviamo poi il campione italiano e vincitore del Trofeo Buffoni Gianmarco Garofoli, un possibile outsider della spedizione azzurra. Ci sarà anche la medaglia di bronzo della rassegna tricolore Alessio Martinelli; secondo al Lunigiana. Chiude Edoardo Zambanini, quarto classificato all’italiano, secondo alla Piccola Sanremo e decimo al Campionato Europeo.

Vi ricordiamo che la corsa prenderà il via alle 13.10 ora italiana e terminerà intorno alle 16.45. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE della prova in linea juniores maschile del Campionato del Mondo Yorkshire 2019 con la cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti per non perdervi nulla della corsa iridata. Vi diamo quindi appuntamento alle ore 13. Buon divertimento!

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter 

@lisa_guadagnini

Foto: Twitter FCI

Loading...

Lascia un commento

scroll to top