Calcio a 5: Italia-Croazia 4-5, azzurri ko nella prima amichevole a Padova. Domani si scende in campo

Alla Kioene Arena di Padova la Nazionale azzurra di Alessio Musti è scesa in campo per la prima delle due amichevoli che vedranno gli azzurri impegnati contro la Croazia. Un test in vista del Main Round di qualificazione alla Coppa del Mondo FIFA di futsal (22–27 ottobre 2019 in Italia), in cui il Bel Paese affronterà Bielorussia, Inghilterra e Ungheria e le prime due classificate si qualificheranno alla fase successiva. In particolare, le vincitrici degli otto raggruppamenti saranno teste di serie per il sorteggio del 7 novembre 2019. Un match a viso aperto quello a cui si è assistito senza stare troppo a speculare sul risultato. Purtroppo i nostri portacolori sono stati sconfitti 5-4 da Jelovcic e compagni, dopo essere stati in vantaggio 4-2 grazie alla doppietta di Merlim.

Nel primo tempo regna sovrano l’equilibrio e il match è particolarmente combattuto anche per il grande impatto fisico che i croati danno al confronto. La prima realizzazione è quella croata che con il citato Jelovcic sblocca il risultato su rigore al 14’33”. Quasi immediato arriva il pari di Cesaroni al 15’29”.

Nella seconda frazione Peric al 1’14” riporta in vantaggio la compagine allenata da Mato Stankovic ma poi sale in cattedra Merlim e con due realizzazioni (al 1’29” e al 3’12”) ribalta il punteggio. La squadra di Musti sembra avere il dominio del gioco e arriva la rete del 4-2 siglata da Marcelinho. Azzurri che sfiorano anche la cinquina con Cavinato ma la Croazia sale di tono e reagisce in maniera incredibile. Negli ultimi tre minuti gli uomini di Stankovic trovano la via del gol in tre circostanze: Jelovic al 16’49”, Duras al 18’51” e Peric al 19’42” regalano il successo alla propria formazione. Domani si torna nuovamente in campo alle 20.30 al Pala Maser di Maser (Treviso) per la seconda sfida.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Comunicato Divisione Calcio a 5 

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Nazionale italiana calcio a 5

ultimo aggiornamento: 23-09-2019


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio, FIFA Football Awards 2019: Lionel Messi batte Cristiano Ronaldo e Virgil van Dijk!

Calcio, Gianni Infantino: “Dobbiamo tenere il razzismo fuori dal calcio e dalla società”